19°

33°

Il piatto forte

Non c'è bisogno d'arrossire. Oggi parliamo di peperoni

Non c'è bisogno d'arrossire. Oggi parliamo di peperoni
Ricevi gratis le news
0

Di Chichibio

La madre di Idolina, con la calda ospitalità della sua gente, non aveva esitato a mettere a tavola una ventina di ragazzi affamati e amici della figlia, che giravano in Cinquecento per il mare e i monti della Calabria. All’ombra di un pergolato, nella luce abbacinante del Sud, tra brocche d’acqua fresca, su una tovaglia candida, arrivò prima il profumo poi la squillante solarità di una grande teglia di patate e peperoni gialli e rossi appena usciti dal forno a legna. Solo verdure a tocchi, aglio intero, l’aggiunta in tavola d’un filo d’olio – e, in quel ricordo luminoso di una vacanza ai tempi dell’Università, uno dei piatti più dolci e migliori della vita. E, ancora prima, il ricordo di quando, accaldato per i giochi estivi, correvo in casa a bere un bicchier d’acqua e nella fresca penombra della cucina, nella grande padella nera, cuoceva piano (e sempre un dolce profumo) un intruglio di cipolle, pomodori e peperoni che, appena tiepido, avrei mangiato la sera con l’arrosto freddo.
Era la cremosa peperonata di cui solo la nonna conosceva il segreto – o, almeno, così mi dicevano. Ma perché si chiamava in quel modo se dentro c’erano anche altre cose e alla fine il peperone quasi scompariva? Non ebbi risposta, ma certo era perché la dolcezza di quei frutti colorati costruiva l’anima del piatto. E quel signore paziente, così gentile e sempre pronto a rimettere in sesto la mia bici scassata, col naso grosso come un peperone? (soffriva di una forma di rinofima, la dermatosi che arrossa e rende bitorzoluta la punta del naso). E quante volte sono «come un peperone» arrossito  (e a volte, e per fortuna, succede ancora)? «Il grosso» (sapeva, sa tutto e ama spiegartelo) e «il lungo» (silenzioso, preparava, e prepara, clamorose sorprese) sono due cari amici: non avrei certo mai immaginato che i loro nomi fossero anche le due principali categorie in cui i botanici dividono le varietà di peperone. Nella prima, quelli più grossi a forma tendenzialmente quadrata; nella seconda, quelli più affusolati e stretti a forma vagamente conica. Sono, gialli o rossi, il «Quadrato d’Asti», (se ci si sposta in Lombardia lo chiamano «di Voghera») forse il più celebrato di tutti per la sua dolcezza polputa; o il «Carnoso di Cuneo» che solo a dirlo dichiara la sua principale qualità; il «California wonder» che sembra un film ed è dolcissimo. Quelli, anche verdi, a forma allungata, belli, slanciati, eleganti sono i «cornaioli»: il «Corno di bue» o «di toro» o il «Lungo Marconi»; quello rosso e schiacciato, come un pomodoro, è il «Topepo».
Infine, nell’ora dell’aperitivo, godetevi in pace vino bianco o Campari, ma lasciate perdere quelle tristi e indigeste striscioline colorate che forse un tempo erano peperone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alfa, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

NELLA NOTTE

Fiamme sulla Torre del Mangia: paura a Siena Video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti