15°

Il vino

Pachino, terra da rosso Tra pomodori e vino

Pachino, terra da rosso Tra pomodori e vino
0

di Andrea Grignaffini

Nell’estrema punta meridionale della Sicilia orientale si trova la località di Pachino, zona fortemente vocata, oltre che alla celebre coltivazione del pomodoro, alla viticoltura in rosso.
La storia della famiglia Rudinì risale ai secoli scorsi essendo tra i fondatori della città con il suo feudo di quattromila ettari.
Vediamo una breve carrellata sui vini più rappresentativi dell’azienda partendo da Saro Eloro Pachino Doc da uve Nero d’Avola della zona di Pachino e Rosolini. Vinificato con metodo tradizionale e macerazione delle uve pigiate, dopo la fermentazione malolattica è affinato in barrique per sei mesi e successivo affinamento in bottiglia. All’olfatto si presenta con profumi di frutta di bosco, ciliegia e note di vaniglia e rosa. In bocca è morbido con tannini in giusto equilibrio.
 Altro vino da uve di Nero d’Avola, l’Eloro Pachino con macerazione delle uve pigiate fino alla fine della fermentazione. Dopo la malolattica è affinato per un anno in barrique. Si presenta color rosso rubino carico con un’unghia violacea, al naso sentori di frutti di bosco, ciliegia e rosa, al palato è strutturato, morbido con tannini in evidenza. Ancora da uve Nero d’Avola, Nero d’Avola Igt dal colore rosso rubino profondo, e richiami olfattivi di frutti di bosco e ciliegia.
Un blend di Nero d’Avola, Syrah, Merlot e Cabernet per il Sitarè Sicilia Igt da uve della provincia di Siracusa. Affinamento in tini d’acciaio per tre mesi e continua in bottiglia. Color rosso rubino intenso rilascia profumi minerali, in bocca è sapido e persistente. Altro rosso di carattere, il Syrah Igt, un vitigno internazionale molto bene adattato al suolo siciliano: si presenta con sentori di frutta a polpa rossa, al palato è dolce e morbido.
Passiamo ai vini bianchi con Moscato di Noto Doc Baroque da uve dell’area di Rosolini raccolte in ottobre, un vino elegante, delicato, suadente con aromi di frutta candita, mandorla, ananas. Il Grecanico, altro vitigno autoctono siciliano costituisce la base per il Grecanico Igt dagli intensi profumi di frutta esotica a polpa bianca, dal sapore fresco e piacevolmente equilibrato.
Chiudiamo con l’Inzolia Igt vitigno autoctono a bacca bianca: si presenta di un delicato color paglierino e dai profumi agrumati che in bocca rivelano una bella freschezza.

NOVITA' DALLA VAL D'ORCIA:
LE «FRASI» DI CAPITONI
Sangiovese e uvaggi autoctoni
Marco Capitoni nella sua azienda «Sedime» produce vino in una delle zone più vocate d’Italia, la Val d’Orcia, in un territorio assurto con il tempo e il costante lavoro dell’uomo a notevoli risultati in campo enologico che hanno ottenuto importanti riconoscimenti.
 La famiglia ha radici lontane, la proprietà è censita già dal 1692 ma specialmente in questi ultimi anni si è strenuamente impegnata nella produzione di vini di qualità dal tipico vitigno sangiovese ad altri autoctoni del territorio impiantando nuovi vigneti in terreni di origine marina, misti tufacei a residue conchiglie risalenti a milioni di anni fa, con un’esposizione a Sud e un microclima ideale. Il risultato è la produzione di vini di qualità come Sedime, la sua prima etichetta.
Ultimo nato Frasi 2005 Orcia Doc: il nome deriva, appunto,  da una frase in etichetta coniata dallo stesso Capitoni e che viene cambiata ad  ogni annata.
Frasi è un uvaggio di sangiovese con piccole parcelle di canaiolo e colorino con vendemmia manuale.
 Dopo la diraspatura, il mosto fermenta in acciaio passando poi in botti di legno di rovere provenienza Allier per circa due anni.
Il risultato è un vino con etichettatura limitata (solo 4323 bottiglie). Significativa la frase in etichetta della prima annata, il 2005: «una lepre a correre sfidai, la  raggiunsi… mai!».  Il senso della sfida in un’etichetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa