-0°

16°

Il vino

Cruasé, il nuovo nome del rosato

Ricevi gratis le news
0

E’ nato un nuovo vino tutto in rosa. Un buon modo per festeggiare la primavera in arrivo restando in linea con una moda che non cessa di avere successo. Il rosato è l’«affaire» del momento. Non troppo leggero, non troppo pesante; ammiccante e femminile pur conservando un appeal anche per l’uomo che vuole bere senza troppi gradi alcolici ma al contempo con quel tocco di colore in più. E proprio su questa tendenza si inserisce, nel 2010 l’ingresso di Cruasé, nel Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese, nel cinquantenario della sua istituzione.

 Si tratta di un marchio collettivo territoriale che presenta un Metodo Classico Rosé naturale di eccellenza riportato in auge. Il Cruasé è un vino prodotto da uve pinot nero in un territorio altamente vocato alla viticoltura che vanta un’importante tradizione enoica. La zona comprende le terre del pavese con terreni calcarei, marnosi, arenari e sabbiosi, ideali per l’allevamento di vigne coadiuvate dal microclima che pur essendo influenzato dall’Appennino trae i suoi vantaggi dal benefico influsso marino della vicina Liguria. 
Cruasé, composto dall’unione di due termini, Cru e Rosé, ovvero selezione e rosé, inizia la sua storia dall’antico nome di Cruà, un vitigno molto noto già nel settecento, nelle terre dell’Oltrepò Pavese e che ora è stato riabilitato come espressione storica del territorio. Un vino unico nel panorama italiano nella produzione di bollicine rosé naturali, ottenuto da uve a bacca rossa di classe DOCG. Ancora una volta la tradizione vinicola lombarda fa centro con l’avvento nella spumantistica italiana di un nuovo prodotto tutto in rosa, in un territorio che pur essendo ricco di vitigni e di vini di qualità oggi lancia una nuova sfida con il Cruasé. 
UN VIAGGIO «IN ROSA»
NELLE TERRE DELL'OLTREPO' Alla scoperta dei produttori
Ora un breve viaggio fra le aziende produttrici di questo «nuovo nato» nella grande  famiglia delle bollicine. In questo caso tutte rosa. 
Iniziamo da Andrea Picchioni con il suo Oltrepò Pavese Brut Nature 1998, un millesimo dai tratti personali e seducenti in questa tipologia di spumanti. Si contraddistingue per la trama olfattiva di largo spettro che spazia tra profumi di lievito, frutta fresca e frutta secca, in bocca è cremoso, sapido, dai contrasti dolci amari. (D)
 Nella valle dello Scuropasso, l’azienda dei fratelli Valenti produce «Monterucco OP Classese Brut 2005» da Pinot Nero e una piccola parcella di Chardonnay, un vino dai sentori di idrocarburi, crosta di pane e cenni agrumati, gustativamente si presenta cremoso e di buon spessore. (C) 
Nel comune di Montecalvo Versiggia la famiglia Torti produce Pietro Torti OP Pinot Nero Brut 2006, al naso una seducente trama agrumata con delicati cenni ossidativi; bocca con strie dolci-amare di scorze d’arancia. (C)
 Chiudiamo con la Tenuta di proprietà della famiglia Zonin e il suo Tenuta Il Bosco Oltrenero Cruasé Brut 2007 dai profumi floreali di lillà con rimandi al palato di una bella freschezza floreale e fruttata. (C) 
Per finire poi una divagazione sempre senza allontanarsi troppo da questa  zona:  siamo da sempre affascinati dagli straordinari vini di Maga, con il Barbacarlo 2007 (D) in molti si «arruoleranno» nella schiera. 
Il vino in questione è infatti un vino assoluto. Potrebbe fare la sua figura contro qualsiasi vino italiano di questo millesimo: potenza ed eleganza, rusticità e nobiltà.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

incidente in curva

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

1commento

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

2commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

3commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

kabul

Attacco all'hotel Intercontinental

SPORT

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

1commento

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

BLOG

Il "Bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 3

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti