12°

23°

Il vino

Piccolo è bello. Almeno tra le bollicine

Piccolo è bello. Almeno tra le bollicine
Ricevi gratis le news
0
Le bollicine «firmate», quelle delle grandi maisons che sono diventate sinonimo di lusso e ostentazione, non hanno bisogno di presentazioni. Più difficile è lanciarsi alla scoperta di prodotti di nicchia, facendo tappa in ogni villaggio, fermandosi in ogni cantina, per trovare champagne sconosciuti al grande pubblico, che non possono contare sulla potenza del marchio, su strategie di marketing planetarie, ma solo sul proprio unico e inconfondibile sapore. Jean-Pierre Willemsen è uno di questi «esploratori», e dopo aver battuto palmo a palmo la regione dello Champagne, in poco più di un anno è riuscito a selezionare 14 giovani «vignerons» - tutti fra i 25 e i 35 anni - e oltre 80 cuvées da far conoscere ai palati più curiosi e raffinati d’Italia. 
«Vado alla ricerca della perfezione e della delicatezza. Lo champagne è vino e quindi deve dare sensazioni, deve esprimere il carattere di un terroir», spiega Willemsen in un perfetto italiano durante una pausa della sua tappa in città, che lo ha visto impegnato in una degustazione a «Il Bagatto» di Casale di Felino, organizzata dall’agenzia Mauro Anzola con la collaborazione di Alessandro Serventi. A far compagnia a queste bollicine speciali c'era una selezione di prodotti d’eccellenza del territorio: la culatta del salumificio Vescovi, i salumi di maiale nero de La Corte dei Neri e il parmigiano di montagna di Noi da Parma. «Questa è una città straordinaria - confessa -. E’ la prima in Italia per consumo di champagne, ed è caratterizzata da un pubblico ricercato e consapevole. Il prodotto di massa non vi piace». 
Ma l’Italia, con i suoi 10 milioni di bottiglie l’anno, è lontana dalle cifre raggiunte in Francia (180 milioni), Gran Bretagna (35 milioni) e Stati Uniti (20 milioni). La strategia scelta da questo ricercatore del gusto per far conoscere il suo «nettare», si chiama «Fcf», Ovvero «fier ce fît», una specie di consorzio che raggruppa giovani «vignerons» già conosciuti e apprezzati in patria, ma che da soli fanno fatica a superare le Alpi. «L'importante - confessa - è che nessuno di loro sia presente nella grande distribuzione e ci coltivi  l'estrema qualità». 
Per rendersene conto basta sorseggiare un Pascal Redon, cuvée millesimato del 2002, prodotto con il 95 per cento di Chardonnay e il 5 per cento di Pinot Noir. «Questi vignerons sono dei perfezionisti, hanno rinunciato alla ricerca del profitto per realizzare champagne esclusivi - assicura -. Mathieu-Gandon, per esempio, pur avendo solo due ettari e mezzo di terreno a disposizione, ha deciso di allargare la distanza fra i filari, in modo da esporre meglio l’uva al sole». P.D.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D