Il piatto forte

A Pasqua un cesto di sapori da mettere in tavola

A Pasqua un cesto di sapori da mettere in tavola
Ricevi gratis le news
0

E' forse l’ultimo simbolo universale della Pasqua riconosciuto nel mondo intero. Cangiante, luminoso, variegato, umile o prezioso. Colorato, ricoperto di zucchero, dipinto, intagliato, fatto di cioccolato o di oro e platino, l’uovo resiste ad ogni forma di rielaborazione artistica, attraversa i tempi, raggiunge le nostre tavole festive, si lega alla Pasqua cristiana, ne è segno ricco di valenze metaforiche. Arriva da lontano e costruisce il proprio senso nella mirabile fusione di miti cosmogonici, civiltà e culture tra loro diverse, divise dal tempo e nello spazio.
Poeti, filosofi e sacerdoti hanno interpretato attraverso di esso il mistero della vita: il mandala tibetano, i miti egizi e indiani, lo Yin e Yang cinesi, la tradizione alchimistica vedono nell’uovo l’immagine della totalità, della nascita e - arrivando a noi - la promessa e la conferma della rinascita, di un eterno ritorno che è quello del ciclo naturale e dell’amore di Dio per gli uomini. E’ un simbolismo estraneo alla Bibbia, ma Sant'Agostino vi legge la speranza e l’uovo sarà paragonato al sepolcro da cui esce Cristo risorto. Nel giorno di Pasqua, si appoggiava sull'altare un cesto di uova, raccolte nel venerdì santo, perché fossero benedette e mangiate la mattina stessa, era finalmente finita la Quaresima, in un’energetica colazione. Uova di struzzo venivano appese nelle chiese, rassodate e dipinte venivano usate per addobbare le tavole, con quelle di porcellana si facevano ghirlande, i signori le regalavano a servi e contadini, le cucine se ne impadronivano beate. Così nascono la torta pasqualina genovese, il casatiello sorrentino, il tortano napoletano, i canestrelli liguri con l’uovo colorato, la titola triestina con l’uovo rosso, la pizza, la crescia, le focacce, le ciambelle meridionali, al formaggio o dolci, ripiene di uova. Così il loro dono diventa buon auspicio e momento di festa nel giorno della Resurrezione. Più impegnative furono le uova che regalò Edoardo I d’Inghilterra (ben 450 ricoperte d’oro cesellato)  e quello che lo zar Alessandro III commissionò a Peter Carl Fabergé. L’orafo franco-russo, per la zarina Maria Fyodorovna, fece un uovo in platino smaltato bianco che conteneva un tuorlo d’oro al cui interno si nascondeva un pulcino d’oro che racchiudeva una miniatura della corona imperiale. La tradizione continuò con Nicola II e la collezione imperiale conta 57 esemplari, alcuni dispersi, molti in musei, alcuni in possesso di fortunati collezionisti. Anche noi, per sentirci parte di quella linea simbolica, regaleremo uova pasquali: sapremo però accontentarci di un buon uovo di cioccolato, confezionato da un pasticcere di fiducia che vi avrà nascosto una semplice sorpresa, scelta da noi con sentimento. Chichibìo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: continuano le segnalazioni di black-out

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS