-3°

Il piatto forte

Grandi bollicine e cassis. La nobiltà dell'aperitivo

Grandi bollicine e cassis. La nobiltà dell'aperitivo
0

di Andrea Grignaffini

Champagne e religiosi: l’inizio di una leggenda. Nel Medioevo, infatti, le vigne furono difese grazie alle abbazie, così i terreni rimasero ben coltivati. Da un problema una rivoluzione: i vini dello Champagne avevano il brutto difetto di tendere a diventare «petillant», problema che opprimeva i vignaioli  che ricorrevano a ogni metodo per evitare l’inconveniente. Con il tempo qualcuno si accorse che forse non era un difetto, ma poteva essere un pregio. A quel qualcuno probabilmente si è voluto dare un nome: Dom Perignon. Per altro la leggenda vuole che lo stesso fosse vegetariano e pure astemio (il che rende a dir poco surreale la vicenda). Anche in questo caso come per lo Champagne e il mitico Dom Perignon, l’avvento del Kir è opera di un religioso. Siamo a Digione in Francia attorno agli anni Cinquanta, quando Canon Felix Kir, abate nonché sindaco della cittadina, è solito proporre ai suoi amici e ospiti un aperitivo molto piacevole, il Kir appunto. Persona piuttosto mondana, dotata di savoir faire, uomo di spirito e amante della compagnia offre questo suo aperitivo a base di Bourgogne Aligoté, vitigno a bacca bianca proprio delle regione, e di crema di cassis, un liquore ricavato dal ribes nero. Anche se conosciuto in precedenza con il nome di vin blanc-cassis, in breve tempo Kir diventa un cocktail di moda, per la sua facilità di preparazione visto che comprende solo due ingredienti. Molto, infatti, si deve proprio al religioso che per le sue capacità comunicative lo offre a personaggi famosi come Charles De Gaulle e Papa Giovanni XXIII che lo apprezzano con entusiasmo. In breve oltrepassa i confini nazionali diventando molto famoso in ogni parte del mondo e saranno poi i barman a creare altre versioni con l’aggiunta di nomi altisonanti. Così abbiamo due versioni in veste ufficiale: se si sostituisce al succitato vino bianco lo Champagne si fregerà del nome di Kir Royal, se insieme allo Champagne si aggiunge della crema di lampone al posto del cassis, si chiamerà Kir Imperial. Ma ecco altri modi di offrire il Kir: se si sostituisce il vino con sidro di Normandia sarà Kir Normand, se il sidro sarà bretone avremo il Kir bretone, se avremo solo sidro e calvados si chiamerà Cidre Royal e altre variazioni sul tema si possono sempre aggiornare. Una curiosità se il vino bianco è sostituito da vino rosso prende il nome di Comunardo. Ma in qualsiasi modo lo si voglia bere è un aperitivo pieno di fascino, dissetante, invitante e adatto a uomini e donne per la sua leggerezza e freschezza anche se è meglio berlo con moderazione per quella sua gradazione alcolica che si aggira attorno ai 16°.
Ecco servito un semplice aperitivo senza fronzoli ma solo molto
freddo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

1commento

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 16enne

2commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

4commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

43commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video