18°

Il piatto forte

Grandi bollicine e cassis. La nobiltà dell'aperitivo

Grandi bollicine e cassis. La nobiltà dell'aperitivo
0

di Andrea Grignaffini

Champagne e religiosi: l’inizio di una leggenda. Nel Medioevo, infatti, le vigne furono difese grazie alle abbazie, così i terreni rimasero ben coltivati. Da un problema una rivoluzione: i vini dello Champagne avevano il brutto difetto di tendere a diventare «petillant», problema che opprimeva i vignaioli  che ricorrevano a ogni metodo per evitare l’inconveniente. Con il tempo qualcuno si accorse che forse non era un difetto, ma poteva essere un pregio. A quel qualcuno probabilmente si è voluto dare un nome: Dom Perignon. Per altro la leggenda vuole che lo stesso fosse vegetariano e pure astemio (il che rende a dir poco surreale la vicenda). Anche in questo caso come per lo Champagne e il mitico Dom Perignon, l’avvento del Kir è opera di un religioso. Siamo a Digione in Francia attorno agli anni Cinquanta, quando Canon Felix Kir, abate nonché sindaco della cittadina, è solito proporre ai suoi amici e ospiti un aperitivo molto piacevole, il Kir appunto. Persona piuttosto mondana, dotata di savoir faire, uomo di spirito e amante della compagnia offre questo suo aperitivo a base di Bourgogne Aligoté, vitigno a bacca bianca proprio delle regione, e di crema di cassis, un liquore ricavato dal ribes nero. Anche se conosciuto in precedenza con il nome di vin blanc-cassis, in breve tempo Kir diventa un cocktail di moda, per la sua facilità di preparazione visto che comprende solo due ingredienti. Molto, infatti, si deve proprio al religioso che per le sue capacità comunicative lo offre a personaggi famosi come Charles De Gaulle e Papa Giovanni XXIII che lo apprezzano con entusiasmo. In breve oltrepassa i confini nazionali diventando molto famoso in ogni parte del mondo e saranno poi i barman a creare altre versioni con l’aggiunta di nomi altisonanti. Così abbiamo due versioni in veste ufficiale: se si sostituisce al succitato vino bianco lo Champagne si fregerà del nome di Kir Royal, se insieme allo Champagne si aggiunge della crema di lampone al posto del cassis, si chiamerà Kir Imperial. Ma ecco altri modi di offrire il Kir: se si sostituisce il vino con sidro di Normandia sarà Kir Normand, se il sidro sarà bretone avremo il Kir bretone, se avremo solo sidro e calvados si chiamerà Cidre Royal e altre variazioni sul tema si possono sempre aggiornare. Una curiosità se il vino bianco è sostituito da vino rosso prende il nome di Comunardo. Ma in qualsiasi modo lo si voglia bere è un aperitivo pieno di fascino, dissetante, invitante e adatto a uomini e donne per la sua leggerezza e freschezza anche se è meglio berlo con moderazione per quella sua gradazione alcolica che si aggira attorno ai 16°.
Ecco servito un semplice aperitivo senza fronzoli ma solo molto
freddo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento