20°

Il piatto forte

Grandi bollicine e cassis. La nobiltà dell'aperitivo

Grandi bollicine e cassis. La nobiltà dell'aperitivo
0

di Andrea Grignaffini

Champagne e religiosi: l’inizio di una leggenda. Nel Medioevo, infatti, le vigne furono difese grazie alle abbazie, così i terreni rimasero ben coltivati. Da un problema una rivoluzione: i vini dello Champagne avevano il brutto difetto di tendere a diventare «petillant», problema che opprimeva i vignaioli  che ricorrevano a ogni metodo per evitare l’inconveniente. Con il tempo qualcuno si accorse che forse non era un difetto, ma poteva essere un pregio. A quel qualcuno probabilmente si è voluto dare un nome: Dom Perignon. Per altro la leggenda vuole che lo stesso fosse vegetariano e pure astemio (il che rende a dir poco surreale la vicenda). Anche in questo caso come per lo Champagne e il mitico Dom Perignon, l’avvento del Kir è opera di un religioso. Siamo a Digione in Francia attorno agli anni Cinquanta, quando Canon Felix Kir, abate nonché sindaco della cittadina, è solito proporre ai suoi amici e ospiti un aperitivo molto piacevole, il Kir appunto. Persona piuttosto mondana, dotata di savoir faire, uomo di spirito e amante della compagnia offre questo suo aperitivo a base di Bourgogne Aligoté, vitigno a bacca bianca proprio delle regione, e di crema di cassis, un liquore ricavato dal ribes nero. Anche se conosciuto in precedenza con il nome di vin blanc-cassis, in breve tempo Kir diventa un cocktail di moda, per la sua facilità di preparazione visto che comprende solo due ingredienti. Molto, infatti, si deve proprio al religioso che per le sue capacità comunicative lo offre a personaggi famosi come Charles De Gaulle e Papa Giovanni XXIII che lo apprezzano con entusiasmo. In breve oltrepassa i confini nazionali diventando molto famoso in ogni parte del mondo e saranno poi i barman a creare altre versioni con l’aggiunta di nomi altisonanti. Così abbiamo due versioni in veste ufficiale: se si sostituisce al succitato vino bianco lo Champagne si fregerà del nome di Kir Royal, se insieme allo Champagne si aggiunge della crema di lampone al posto del cassis, si chiamerà Kir Imperial. Ma ecco altri modi di offrire il Kir: se si sostituisce il vino con sidro di Normandia sarà Kir Normand, se il sidro sarà bretone avremo il Kir bretone, se avremo solo sidro e calvados si chiamerà Cidre Royal e altre variazioni sul tema si possono sempre aggiornare. Una curiosità se il vino bianco è sostituito da vino rosso prende il nome di Comunardo. Ma in qualsiasi modo lo si voglia bere è un aperitivo pieno di fascino, dissetante, invitante e adatto a uomini e donne per la sua leggerezza e freschezza anche se è meglio berlo con moderazione per quella sua gradazione alcolica che si aggira attorno ai 16°.
Ecco servito un semplice aperitivo senza fronzoli ma solo molto
freddo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Incidente

Paura in Autocisa: tir esce di strada e resta in bilico nel vuoto

E' successo ieri pomeriggio

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

1commento

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

23commenti

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery