13°

31°

Il piatto forte

Fave, povere e bistrattate. Ma con una storia antica

Fave, povere e bistrattate. Ma con una storia antica
0

di Chichibìo
Non si scherza sulla fava, ché il doppio senso, facile e banale, è subito in agguato e i censori perbenisti sempre tempestivi nel biasimarlo. Ci si fermi allora, per quanto riguarda le note linguistiche, peraltro ricchissime, ai «due piccioni (pare ne siano golosi) con una fava» e alle «fave dei morti», dolce tipico della commemorazione autunnale dei defunti. E tuttavia la fava è pianta primaverile che, già nel campo e alla prima raccolta, si lascia gustare fresca, tenera, delicatissima. Poi, con a portata di mano un vino rosso di profumo fresco e sapore asciutto, un salame o un pecorino giovane (il «baccellone» che sa di poco e dalle fave prende nobilità - ma se vi chiamassero così avrete diritto a offendervi) sarà subito merenda e, tra aprile e maggio, scusa o pretesto per gite fuori porta, per i primi pic-nic all’aperto.

Non sottovalutate la fava, perché ha storia, blasone e grande versatilità: ce n'è traccia nei villaggi neolitici in Svizzera, nelle tombe egizie, negli scavi di Troia. Con quelle scure, i Greci eleggevano i magistrati, con quelle bianche li bocciavano. Pitagora leggeva in esse segnali negativi, Aristotele le amava. Tutta l’antichità se ne nutrì, perché alimento molto energetico e i Fabi, famiglia patrizia dell’antica Roma, da lei presero il nome. La polenta di fave («puls fabata») sostenne i poveri nel bacino Mediterraneo, finché non arrivò dalle Americhe il più dolce e eclettico fagiolo. Allora la fava sembrò tediosa, piatta, sempre uguale: forse lì iniziò il suo scadere a legume un po' sciocco e monotono e, in sovrappiù, s'aggiunsero le prime manifestazioni di quell'anemia genetica ereditaria chiamata appunto favismo. Resistette nella tradizione culinaria del Sud dell’Italia: cucinata cruda o cotta, fresca o secca, nel macco delizioso, nella «fève de roi» che fa felici i bambini francesi quando la trovano dissimulata nella dolce «galette» dell’Epifania, in Corsica e in Provenza alla «croque-au-sel» (crude con burro e sale), nella «fabada» spagnola (zuppa di fave, fagioli e carne).
 Allo stesso modo è la favata sarda con l’aggiunta di finocchietto e verdure, cotiche, salsicce; in minestra di verdure con paste fresche: i lolli ragusani, le loane pugliesi; lessate e poi saltate in padella con cipolla e animelle; fatte in purè e poi condite con frutti di mare o 'ncapriata, vale a dire purè con attorno lampascioni, peperoni verdi fritti, cicoria o catalogna bollite. E, ancora, fave intere lessate con melanzane sott'olio, con peperoni sott'aceto, con olive. Sappiate, infine, che se vi piacciono la musica e i testi stralunati, lo stile ironico di Elio e le storie tese, il loro gioco, i loro non sense, sappiate che anche voi potrete chiamarvi «fave», come i loro più fedeli ammiratori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover