-2°

Il vino

I vini di Parma in oro e in argento

I vini di Parma in oro e in argento
0

A poco più di due settimane dalla chiusura del Vinitaly 2010, si apre la finestra sull’ottimo risultato conseguito dai produttori parmensi, che con i loro vini hanno saputo imporsi all’attenzione degli esperti, aggiudicandosi una serie di prestigiosi riconoscimenti al diciottesimo Concorso internazionale che si è svolto durante l’importante fiera. Sono, infatti, targate «Parma», a dimostrazione che il nostro territorio si sta esprimendo ad alti livelli, senza temere confronti con le vicine province, prima su tutte quella modenese, che fino ad oggi hanno segnato il passo, una delle tre Gran Medaglie d’Oro e tutte e due le Medaglie d’Oro che fanno parte dell’ampio palmares attribuito all’Emilia Romagna. Nella categoria vini frizzanti a Denominazione di Origine Controllata e a Indicazione Geografica, Gruppo 2 (vini rossi secchi e semisecchi con residuo zuccherino fino a 35g/l), le luci della ribalta hanno illuminato due portabandiera di casa nostra. A cominciare dall’Emilia IGT Lambrusco «Marcello» 2009 dell’azienda Ariola di Langhirano, che si è aggiudicato la Medaglia d’Oro. Ma i premi non sono finiti qui; nella categoria dei vini frizzanti a Denominazione di Origine Controllata e a Indicazione Geografica, Gruppo 3, (vini bianchi, rosati e rossi amabili e dolci con residuo zuccherino superiore a 30 g/l) l’Emilia IGT Nero di Lambrusco «Otello» 2009 di cantine Ceci ha conquistato la prestigiosa Gran Medaglia d’Oro, mentre Ariola ha saputo distinguersi  anche con l’Emilia IGT Fortana dolce «Fortanina» 2009, che è stato premiato con una Medaglia d’Oro. Sempre dal Vinitaly arrivano altre notizia: che vanno contro il detto per cui nella botte piccola riposa il vino buono. Nessun dubbio invero. Va però detto che la massima ha tutta una sua serie di eccezioni, come dimostra la grande tradizione delle grandi botti. Diciamo che ogni storia e ogni vino ha la sua «meccanica» di affinamento. Quindi, la botte grande ha una sua validissima ragion d’essere. Una scelta fatta sua da Tommasi, produttori della Valpolicella classica, che da sempre sceglie la strada della botte grande per affinare i propri Amarone. Dicevamo botti grandi. Sarebbe meglio dire enormi: 5000 Kg di rovere, 4,5 metri di altezza e una capacità di 33300 litri. Questa le misure della botte prodotta da Garbellotto, leader del rovere, che insieme a Tommasi ha presentato la botte più grande al mondo, come certificato dal Guinnnes World record, durante il recente Vinitaly.

TORNANDO SUI NOSTRI COLLI PER PARLARE DI VINI E NON SOLO
Nuove scommesse sul biologico

A meno di un chilometro da Pastorello, sul versante montuoso sinistro del torrente Parma c’è Crocizia, la piccola azienda agricola della famiglia Rizzardi, che in questi anni si è messa in luce nel panorama enoico non solo locale. L’azienda, votata al biologico, produce vini in modo naturale (il Balòs da uve Pinot nero; l’Otòbbor da uve Barbera; Pasénsja da Croatina; Scètt da Bonarda, pinot nero e Barbera; la Znèstra da uve Malvasia e Sòl e Stèli da uve Sauvignon), rispettando il territorio, la vite e i cicli naturali. I vini sono il fiore all’occhiello di Crocizia, ma la filosofia del biologico è anche nel miele Millefiori, in cui si ritrovano i profumi e i sapori delle essenze della flora collinare Appenninica, dalla malva alla ginestra, dal tarassaco, al trifoglio e nella serie di confetture, opera di Sara Rizzardi che raccoglie i frutti di bosco tra i filari.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Legenda: prezzo medio in enoteca
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
FASCE DI PREZZO                                     
A    fino a 5 €                                               
B
   da       5  a  10                                      
C   da      10 a  20                                      
D   da      2035                                      
E   da      3550                                      
F   da      50100                                    
G  oltre i           100
€                                   

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017