Il piatto forte

La disfida dei tortelli

La disfida dei tortelli
0

Chichibio
Sul modello della degustazione invernale di anolini, e con lo stesso desiderio di cercare e stimolare la qualità dei nostri prodotti, s'è organizzato, in vista della sera di San Giovanni, questa degustazione di tortelli d’erbetta. Abbiamo acquistato, nella mattina di sabato scorso in modo anonimo e senza dire che servivano ad una degustazione, i tortelli chiedendo fossero freschi, prodotti direttamente e facendo fede alla parola del rivenditore. Abbiamo numerato i pacchetti, li abbiamo resi anonimi e conservati, per il tempo del trasporto verso il ristorante dove si è svolta la degustazione, in un contenitore termico.
Susanna e Lucio Guerini ci hanno accolto nel loro «Piccolo Principe» di Coloreto alle porte di Parma: Susanna ha successivamente cotto i tortelli, in acqua salata sempre rinnovata, e li ha conditi con burro e Parmigiano. Per la valutazione, ovviamente «alla cieca», si sono come sempre utilizzati i voti scolastici, chiari per tutti, da 1 a 10 fissando a 6 la sufficienza: il giudizio finale ha tenuto conto di equilibrio, qualità, pienezza complessiva del sapore. La media dei punteggi è stata calcolata scartando per ognuno il voto più alto e quello più basso. I partecipanti (salumerie, gastronomie, panetterie) sono stati scelti con un criterio inevitabilmente arbitrario che ha però incluso i primi tre classificati nella degustazione degli anolini; poi, tre negozi di buona fama, quattro nuovi partecipanti: chi si sentisse ingiustamente escluso può auto segnalarsi e sarà tenuto in considerazione per prossime degustazioni.
Nel formare il gruppo di valutazione si sono mischiati esperti, rappresentanti di associazioni e cuochi: Maria Angela Rinaldi (scrittrice e storica del cibo), Clotilde Marchi (Club Fornello 2), Fausto Arrighi (Direttore della «Guida Michelin Italia»), Davide Cassi (docente di fisica e studioso della cucina molecolare), Arnaldo Maghenzani (fiduciario Slow food Parma), Paolo Micheli (Accademia italiana della cucina), Emanuela Baricchi («Lo scalocchio», Castione Baratti), Paola Pesce («La gatta matta», Parma), Sergio Preziosa («Relais Galù», Albareto di San Secondo), Roberto Ronzoni («Santa Croce», Parma). Nei commenti seguiti alla degustazione si è notato come solo i tre primi classificati abbiano meritato la piena sufficienza, mentre la grande maggioranza l’ha di poco sfiorata e solo un paio sono risultati pienamente insufficienti. Si è affermato che la tradizione del tortello d’erbetta regge abbastanza bene, a testimonianza di radici profonde.
La tradizione però è in movimento: s'è notato come sia cambiata la consistenza della farcitura, non più piena e appena ruvida come un tempo, ma ora morbida, cremosa (a volte troppo), spesso dolcina e con le erbette quasi nascoste. In alcuni il Parmigiano è parso troppo presente. Infine, la forma (più o meno rettangolare) e il volume (alcuni tortelli piatti, altri panciuti) testimoniano l’origine casalinga, con le mille varianti possibili, di questo piatto.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery