17°

Il piatto forte

La disfida dei tortelli

La disfida dei tortelli
0

Chichibio
Sul modello della degustazione invernale di anolini, e con lo stesso desiderio di cercare e stimolare la qualità dei nostri prodotti, s'è organizzato, in vista della sera di San Giovanni, questa degustazione di tortelli d’erbetta. Abbiamo acquistato, nella mattina di sabato scorso in modo anonimo e senza dire che servivano ad una degustazione, i tortelli chiedendo fossero freschi, prodotti direttamente e facendo fede alla parola del rivenditore. Abbiamo numerato i pacchetti, li abbiamo resi anonimi e conservati, per il tempo del trasporto verso il ristorante dove si è svolta la degustazione, in un contenitore termico.
Susanna e Lucio Guerini ci hanno accolto nel loro «Piccolo Principe» di Coloreto alle porte di Parma: Susanna ha successivamente cotto i tortelli, in acqua salata sempre rinnovata, e li ha conditi con burro e Parmigiano. Per la valutazione, ovviamente «alla cieca», si sono come sempre utilizzati i voti scolastici, chiari per tutti, da 1 a 10 fissando a 6 la sufficienza: il giudizio finale ha tenuto conto di equilibrio, qualità, pienezza complessiva del sapore. La media dei punteggi è stata calcolata scartando per ognuno il voto più alto e quello più basso. I partecipanti (salumerie, gastronomie, panetterie) sono stati scelti con un criterio inevitabilmente arbitrario che ha però incluso i primi tre classificati nella degustazione degli anolini; poi, tre negozi di buona fama, quattro nuovi partecipanti: chi si sentisse ingiustamente escluso può auto segnalarsi e sarà tenuto in considerazione per prossime degustazioni.
Nel formare il gruppo di valutazione si sono mischiati esperti, rappresentanti di associazioni e cuochi: Maria Angela Rinaldi (scrittrice e storica del cibo), Clotilde Marchi (Club Fornello 2), Fausto Arrighi (Direttore della «Guida Michelin Italia»), Davide Cassi (docente di fisica e studioso della cucina molecolare), Arnaldo Maghenzani (fiduciario Slow food Parma), Paolo Micheli (Accademia italiana della cucina), Emanuela Baricchi («Lo scalocchio», Castione Baratti), Paola Pesce («La gatta matta», Parma), Sergio Preziosa («Relais Galù», Albareto di San Secondo), Roberto Ronzoni («Santa Croce», Parma). Nei commenti seguiti alla degustazione si è notato come solo i tre primi classificati abbiano meritato la piena sufficienza, mentre la grande maggioranza l’ha di poco sfiorata e solo un paio sono risultati pienamente insufficienti. Si è affermato che la tradizione del tortello d’erbetta regge abbastanza bene, a testimonianza di radici profonde.
La tradizione però è in movimento: s'è notato come sia cambiata la consistenza della farcitura, non più piena e appena ruvida come un tempo, ma ora morbida, cremosa (a volte troppo), spesso dolcina e con le erbette quasi nascoste. In alcuni il Parmigiano è parso troppo presente. Infine, la forma (più o meno rettangolare) e il volume (alcuni tortelli piatti, altri panciuti) testimoniano l’origine casalinga, con le mille varianti possibili, di questo piatto.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia