15°

Il piatto forte

In un giorno speciale anche il dolce esagera

In un giorno speciale anche il dolce esagera
0

Chichibìo

Le statistiche ne dichiarano il declino, ma il sole, il caldo e, chissà, la possibilità di unire viaggio e ferie fanno della stagione primaveril-estiva il tempo dei matrimoni. Se il banchetto rappresenta il momento clou della giornata nuziale, la torta degli sposi è la fase più importante di un pranzo che si vorrebbe leggero e di qualità, ma che spesso, al di là delle intenzioni migliori e di professionalità certe e acclarate, finisce per deludere le più ottimistiche aspettative. Ma la torta, pur se spesso retrocessa alla categoria del pittoresco, quando non del cattivo gusto o del kitsch, pur se sconsigliata alla fine di un pranzo troppo abbondante, temuta e vituperata da corpi impigriti dal benessere, la torta no, la torta non può deludere. Deve fare il suo ingresso quasi di sorpresa, portata in modo solenne da compunti camerieri, accompagnata da musica appropriata, come si conviene a una pratica simbolica che rende manifesto il passaggio dallo stato (un tempo) verginale del celibato a quello di sposa e agente principale di trasmissione della vita - e la ricchezza dell’abito femminile, rispetto a quello dello sposo, ne è la trionfale traduzione visiva. Per questo i Greci lanciavano piccoli dolci, mentre nella meno raffinata Roma antica si spezzavano gallette di pane sulla testa della sposa a significare l’imminente perdita della verginità e come auspicio di prole numerosa. Il primo abbozzo di torta si ha nel 17° secolo: gli amici degli sposi dovevano creare, con dolci e pasticcini, una torre e più questa era alta e imponente, più gli sposi sarebbero stati felici. E, non a caso, perché la torre simboleggia l’ascensione verso il cielo, l’elevazione spirituale che porta a Dio (la Vergine Maria è «turris eburnea») e, in alternanza di sacro e profano, il corpo della sposa che il marito s'appresta a espugnare. Per una torta vera e propria, dalla forma simile a quella che conosciamo, si dovrà attendere il secolo successivo e sarà, con la stessa tensione ascensionale, la torta a diversi piani, quella adottata poi fino ad oggi nel mondo occidentale. Il matrimonio, letto con lente religiosa o in prospettiva profana (sotto le suggestioni dell’analisi di Jung), rappresenta la conciliazione tra l’inconscio (principio femminile) e lo spirito (principio maschile): il taglio della torta, la mano destra dello sposo posata su quella della sposa che impugna un coltello prezioso e variamente decorato, è il primo compito assolto insieme. Poi la sposa porgerà la fetta di torta al marito, che replicherà il gesto verso di lei. Il rito è ora completo, ma il galateo moderno impone alla sposa di servire la torta alla suocera, alla madre, al suocero, al padre. Sull'ordine di questa successione inquietante, sarà di certo meglio non interrogarsi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

5commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

6commenti

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv