14°

Il piatto forte

Dalla padella alla brace: l'arte della graticola

Dalla padella alla brace: l'arte della graticola
0

di Chichibìo
Vi risparmierò la famosissima citazione che si fa sempre quando si parla di quest’argomento – chi, infatti, oserebbe contraddire Brillat-Savarin? e poi, se non ci si è nati, non lo si potrà mai diventare e, invece, fare il rosticciere è uno dei divertimenti del tempo estivo, un’occupazione che stimola la socialità, coinvolge la famiglia, il gruppo d’amici.
Infine, ma sarebbe il male minore, se il grande gastronomo avesse ragione, non varrebbe nemmeno la pena scrivere queste righe. Tutto ha inizio con la storia dell’uomo che, accorcio un po’, fa un salto decisivo verso la civiltà quando passa dal crudo al cotto. E subito dopo, credo, capisce che tra il cibo e il fuoco è meglio tenere una qualche distanza, che la brace è meglio della fiamma. Nasce la griglia, la cottura sulla graticola che, in tempi bui, diverrà lo strumento dove legare il condannato al supplizio del rogo a fuoco lento - da cui, oggi, l’ancor poco piacevole, ma per fortuna metaforico, «stare sulla graticola». Si parta dunque alla ventura per diventare, almeno, rosticcieri dilettanti.
Per prima cosa si guardi allo strumento, lasciando perdere quelle grandi attrezzature carrozzate, da giardino o da terrazzo, perfette, bellissime, tecnologicamente lucenti, ma che spengono la poesia e il divertimento del far fuoco, dell’arrostire. Ci si fermi, invece, su un semplice barbecue o, ancor meglio, ai quattro sassi, o mattoni refrattari, sistemati per terra, a misura della larghezza della griglia, dove si farà fuoco o si metterà la carbonella, tenendo il calore ben raccolto ed evitando pericoli d’incendio. Se si parte dalla legna (meglio del carbone), fate prima dei pezzi uguali che diventeranno brace nello stesso tempo, essendo il fumo cosa da evitare durante la cottura. Si usi legna di quercia, frassino, faggio per avere braci durature, anche ginepro più difficile da trovare: mai legna resinosa d’abete, larice, pino e men che meno legna con residui di vernice. Non si abbia fretta e ricordate che la cottura comincia quando le braci sono diventate bianche, leggermente velate di cenere.
Ed ora la griglia: di ferro con piedini più o meno alti che tengono distante il cibo dalle braci, di lamiera piegate a canale per raccogliere i succhi di cottura, semplice o a libro, con un gancio, per tenere fermo il cibo quando lo si rivolta. Solo questa (dunque niente piastre o pietre varie) è la cottura «alla griglia», quando l’aria rovente gira liberamente attorno al cibo e gli dà quel sapore particolare, semplice e primitivo, inconfondibile. Fondamentale è non forare mai quanto cuoce sulla griglia: se ne perderebbero i succhi e il sapore. Non cuocete troppo, non bruciate il cibo e, se non rosticcieri, diverrete di certo veri dilettanti della brace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

2commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

usa

Harrison Ford sbaglia manovra e sfiora aereo di linea: spunta il video

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv