15°

Il piatto forte

«Quella italiana potrà essere la grande cucina del futuro»

«Quella italiana potrà essere la grande cucina del futuro»
0

Con Parma Massimo Bottura, geniale chef dell’Osteria Francescana di Modena, ha un legame strettissimo. Lo ha dimostrato per l’ennesima volta al Fidenza Village nell’ambito di una serie di conversazioni che ha toccato anche la cucina. In questo caso quella straordinaria di un artefice assoluto del nuovo rinascimento della cucina contemporanea italiana: «Bocuse, nel 1980, diceva che la cucina francese sarebbe rimasta egemone fino al momento in cui gli chef italiani non avessero capito la potenzialità della tradizione italiana così varia e interessante. All’estero impari a lavorare, a volte in condizioni estreme, senza quei vincoli e quelle norme restrittive come esistono in Italia. Mi ricordo all’Hotel de Paris: mi svegliavo alle quattro della mattina per imparare a fare il pane, poi passavo alla lavorazione del cioccolato e ai banchetti, che scuola! E’ importante viaggiare per apprendere tecniche e modi diversi di sviluppare i piatti. Tanti per l’avvenire guardano al Brasile, altri alla Cina io credo che se il gruppo si consolida l’alta cucina italiana sarà in un futuro prossimo, un punto di riferimento a livello mondiale.
 Negli ultimi anni grandi ristoranti come l’Enoteca Pinchiorri, le Calandre o Don Alfonso hanno aperto con successo in diverse parti del mondo promuovendo l’alta qualità. Questi ambasciatori, insieme ai grandi congressi gastronomici come Identità Golose, e qui faccio appello alle istituzioni, potranno amplificare la percezione dell’alta cucina italiana. Nel momento in cui la smetteremo di parlare banalmente di porzioni e piatti minuscoli, costi eccessivi dei conti e si rifletterà di più sulla qualità delle materie prime offerte, sul costo del personale e delle strutture, sullo sforzo degli chef imprenditori-sognatori, e ancora ci si libererà dal voler assaggiare la materia prima pura, non manipolata, e capire il lavoro del cuoco, solo allora avverrà una crescita vera dell’Italia percepita come cucina italiana all’estero. Ho definito la mia cucina “una cucina di territorio vista da dieci chilometri di distanza”».
 «Ho ripreso -prosegue Bottura -  un’idea di Gino De Dominicis nella quale l’artista pressato da un importante collezionista, decise di fare posare quest’ultimo per dipingere un suo ritratto. Dopo un paio d’ore di “Niente assoluto” De Dominicis chiese al modello di visionare la tela. Vedendola bianca con solo un punto nero al centro stizzito chiese spiegazioni e l’artista rispose che era un suo ritratto visto da dieci chilometri di distanza. Con questo voglio esprimere nella mia cucina il mio territorio ma visto in una chiave moderna, attuale, contemporanea».
Quella di un cuoco che rappresenta quella cucina italiana rivisitata. Ma per davvero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv