-4°

Il piatto forte

Vichyssoise, la zuppa a qualcuno piace fredda

Vichyssoise, la zuppa a qualcuno piace fredda
0

di Errica Tamani


Ricordo ogni minimo dettaglio di quell’esperienza: il modo in cui il cameriere versò la minestra da una zuppiera d’argento nella mia ciotola, il suono croccante dell’erba cipollina tritata che vi sparse sopra come guarnizione, il sapore ricco e cremoso del porro e della patata, il piacevole choc, la sorpresa data dal fatto che quella pietanza fosse fredda».
 Così, Anthony Bourdain, oggi famoso cuoco di New York, con alle spalle una gioventù spesa all’insegna di droghe e contestazione, ricorda in «Kitchen Confidential, Avventure gastronomiche a New York», (Edizioni Feltrinelli Traveller), l’incontro con la leggendaria zuppa «vichyssoise».
Semplicità e gusto
Gli ingredienti sono davvero semplici, si tratta infatti di porri, patate, brodo di pollo, panna da cucina, erba cipollina, vino bianco secco, foglie di alloro e, nonostante la zuppa sia da servire fredda, riportano alla stagione autunnale. La zuppa di porri e patate, calda, salvata all’inizio del film Ratatouille, da Remy, il topino chef, non la ricorda un poco? Le origini della vichyssoise sono oggetto di dibattito, tra chi ne fa un piatto francese e chi la pensa come un piatto americano di innovazione. La zuppa viene collegata al nome di Louis Diat, chef agli inizi del 1900 del Ritz-Carlton di New York. Lo chef avrebbe ricordato l’invenzione della zuppa sulla rivista New Yorker del 1950 attribuendola a una memoria d’infanzia. Ripensando infatti alla zuppa di patate e porri che la madre e la nonna erano solite preparare, Diat ricordò anche che lui e il fratello avevano l’abitudine di versare latte freddo nella zuppa per raffreddarla. Il gusto era piacevolissimo. Da ciò, l’idea di fare qualcosa di simile per i proprietari del Ritz.
Francia o Stati Uniti?
Il nome della zuppa, chiamata nel menù «cream vichyssoise glacée», sarebbe un omaggio alla città di Vichy, non lontana da Montmarault, paese natale di Diat. Altri sostengono che fu chef francese Jules Gouffé a creare per primo la ricetta, pubblicandone una versione su Royal Cookery (1869).
Diat avrebbe preso in prestito il concetto da una vecchia generazione di chef francesi, aggiungendo l'innovazione di servire il piatto freddo.
Passando alla pratica, si taglia a fettine la parte bianca di due porri e si soffrigge a fuoco basso in un fondo di burro in una pentola alta. Si fanno a tocchetti quattro patate pelate medie e si aggiungono al soffritto con due foglie di alloro. Si bagna il tutto con un bicchiere di vino bianco secco, si sala e si mette del pepe, lasciando evaporare il liquido. Poi, si versa circa un litro di brodo di pollo e si porta a ebollizione. Quando le patate inizieranno a disfarsi, si passa il composto nel frullatore per ottenerne una crema densa, che andrà versata di nuovo nella pentola. A fuoco basso, si aggiunge poco alla volta, mescolando, una tazza di crema di latte. Si controlla il sale; si aggiusta di pepe.
Quindi, si mette la crema in frigorifero finché non sarà ben fredda. Il tocco finale, prima di servire, sarà l’aggiunta di abbondante erba cipollina tritata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

1commento

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta