11°

29°

Il piatto forte

Vichyssoise, la zuppa a qualcuno piace fredda

Vichyssoise, la zuppa a qualcuno piace fredda
0

di Errica Tamani


Ricordo ogni minimo dettaglio di quell’esperienza: il modo in cui il cameriere versò la minestra da una zuppiera d’argento nella mia ciotola, il suono croccante dell’erba cipollina tritata che vi sparse sopra come guarnizione, il sapore ricco e cremoso del porro e della patata, il piacevole choc, la sorpresa data dal fatto che quella pietanza fosse fredda».
 Così, Anthony Bourdain, oggi famoso cuoco di New York, con alle spalle una gioventù spesa all’insegna di droghe e contestazione, ricorda in «Kitchen Confidential, Avventure gastronomiche a New York», (Edizioni Feltrinelli Traveller), l’incontro con la leggendaria zuppa «vichyssoise».
Semplicità e gusto
Gli ingredienti sono davvero semplici, si tratta infatti di porri, patate, brodo di pollo, panna da cucina, erba cipollina, vino bianco secco, foglie di alloro e, nonostante la zuppa sia da servire fredda, riportano alla stagione autunnale. La zuppa di porri e patate, calda, salvata all’inizio del film Ratatouille, da Remy, il topino chef, non la ricorda un poco? Le origini della vichyssoise sono oggetto di dibattito, tra chi ne fa un piatto francese e chi la pensa come un piatto americano di innovazione. La zuppa viene collegata al nome di Louis Diat, chef agli inizi del 1900 del Ritz-Carlton di New York. Lo chef avrebbe ricordato l’invenzione della zuppa sulla rivista New Yorker del 1950 attribuendola a una memoria d’infanzia. Ripensando infatti alla zuppa di patate e porri che la madre e la nonna erano solite preparare, Diat ricordò anche che lui e il fratello avevano l’abitudine di versare latte freddo nella zuppa per raffreddarla. Il gusto era piacevolissimo. Da ciò, l’idea di fare qualcosa di simile per i proprietari del Ritz.
Francia o Stati Uniti?
Il nome della zuppa, chiamata nel menù «cream vichyssoise glacée», sarebbe un omaggio alla città di Vichy, non lontana da Montmarault, paese natale di Diat. Altri sostengono che fu chef francese Jules Gouffé a creare per primo la ricetta, pubblicandone una versione su Royal Cookery (1869).
Diat avrebbe preso in prestito il concetto da una vecchia generazione di chef francesi, aggiungendo l'innovazione di servire il piatto freddo.
Passando alla pratica, si taglia a fettine la parte bianca di due porri e si soffrigge a fuoco basso in un fondo di burro in una pentola alta. Si fanno a tocchetti quattro patate pelate medie e si aggiungono al soffritto con due foglie di alloro. Si bagna il tutto con un bicchiere di vino bianco secco, si sala e si mette del pepe, lasciando evaporare il liquido. Poi, si versa circa un litro di brodo di pollo e si porta a ebollizione. Quando le patate inizieranno a disfarsi, si passa il composto nel frullatore per ottenerne una crema densa, che andrà versata di nuovo nella pentola. A fuoco basso, si aggiunge poco alla volta, mescolando, una tazza di crema di latte. Si controlla il sale; si aggiusta di pepe.
Quindi, si mette la crema in frigorifero finché non sarà ben fredda. Il tocco finale, prima di servire, sarà l’aggiunta di abbondante erba cipollina tritata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima