10°

17°

Il piatto forte

Due secoli di conserve

Due secoli di conserve
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini
All’inizio fu il tappo di sughero a chiudere una bottiglia dal collo molto largo. Vennero poi la latta e altri successivi miglioramenti per sigillare in modo ermetico recipienti di vetro.
La storia del pomodoro in scatola ha inizio ufficialmente nel 1810, quando il cuoco e pasticcere francese Nicolas Appert viene premiato da Napoleone Bonaparte in persona per aver risolto l’annoso quesito: è possibile allungare la vita alle derrate alimentari fresche dell’esercito? Il cuciniere di Châlons en Champagne ottenne il riconoscimento imperiale dopo numerosi esperimenti sulla passata di pomodoro. Dai suoi studi, poi riportati nel libro Art de conserver, aveva concluso che i cibi deteriorabili si mantengono a lungo in bottiglie trattate in acqua bollente. E aveva codificato il processo: 1. introdurre gli alimenti già lavorati nelle bottiglie; 2. chiudere con tappi di sughero; 3. immergere in acqua bollente, per tempi variabili in base al tipo di alimento; 4. raffreddare.
Semplice a dirsi, col senno di poi, ovviamente. Ce lo conferma Eleonora Cozzella, responsabile del sito Espresso Food&wine, nonché esperta del mondo vegetale per Unomattina Estate che sul pomodoro ha dedicato, vista l’importanza dell’argomento, più di un servizio: «L'invenzione che ha rivoluzionato la possibilità di far vivere più a lungo il cibo (per secoli gli unici prodotti a lunga conservazione erano solo salati, affumicati o essiccati) si fondava sulla semplice constatazione che l’alta temperatura ne rallenta i processi decompositivi. Appert è stato geniale ma non fortunato: cadde in disgrazia perché molto legato a Napoleone, di lì a poco sconfitto, e morì povero. Ma ormai le sue nozioni iniziavano a diffondersi.
Se le idee nacquero all’estero, il perfezionamento è stato però assolutamente made in Italy. Al torinese Francesco Cirio spetta, infatti, il titolo di primo imprenditore del cibo in scatola. La sua fabbrica, aperta nel 1856, divenne famosa dopo la partecipazione all’Exposition Universelle de Paris. Tutti parlavano della passata di pomodoro e dei piselli conservati nella loro acqua di cottura. Ancora a un italiano, l’ufficiale Stanislao Solari della marina militare del Regno di Sardegna, spetta invece la paternità del pomodoro concentrato al cui perfezionamento si dedicò dopo essersi ritirato in pensione nel 1868».
Se questa è la storia vediamo le tipologie di questo prodotto che ha reso Parma così famosa: «Il concentrato di pomodoro a livello domestico si ottiene semplicemente addensando la salsa, anche cuocendola al forno. Il prodotto industriale prevede la cottura del pomodoro in recipienti speciali dai quali vengono continuamente aspirati i vapori prodotti, per ottenere una bollitura a temperatura minore e scarso contatto con l’ossigeno dell’aria (che è un agente alterante). Il concentrato è venduto in scatola o in tubetti d’alluminio (questi ultimi assicurano una migliore protezione una volta aperti). Esistono il semi-concentrato, il concentrato e i concentrati: doppio, triplo e sestuplo. Si tratta tecnicamente di succo di pomodoro sottoposto a processo di concentrazione con residuo secco, al netto di sale aggiunto, non inferiore rispettivamente al 12 per cento, al 18% al 28% al 36% e al 55%.» Quando si dice la potenza del pomodoro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

26commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro