21°

Il piatto forte

Fontevivo culla del Parmigiano Reggiano?

Fontevivo culla del Parmigiano Reggiano?
0

Comunicato stampa

E' un viaggio a ritroso nel tempo, quello che propone - ogni anno in occasione della Festa del Santo Patrono Bernardo - il Comune di Fontevivo agli abitanti del territorio: mercoledì 20 agosto, un nuovo tassello di storia andrà a incastonarsi come pietra smerigliata di un mosaico che compone l'identità di Fontevivo.
Sì perché - secondo le leggende - il “re dei formaggi”, il Parmigiano Reggiano che oggi dà sapore, colore alle tavole italiane e rappresenta un fiore all'occhiello dei prodotti made in Italy - sarebbe nato proprio nei paraggi di Fontevivo. Ma c'è di più: è avvallato dai documenti il fatto che nel 1612 il Duca Ranuccio I Farnese firmò davanti a un notaio cum sigillo in cera rubea il primo atto ufficiale di protezione della denominazione d'origine del formaggio Parmigiano. E questa non è leggenda, ma storia, come ha spiegato l’assessore alla Cultura Franco Ballarini.
“Cultura del territorio e cultura del cibo: si tratta di un tema importante che l’amministrazione vuole approfondire e sviluppare in futuro, soprattutto perché abbiamo dalla nostra documenti d’archivio importanti” ha evidenziato Massimiliano Grassi.
"E' vero, se non abbiamo documenti per individuare la località esatta, tuttavia ci affascina l'idea che la prima forma di Parmigiano sia stata prodotta nelle vicinanze - ha sottolineato l'assessore spiegando la ricerca d'archivio che è stata condotta nei mesi scorsi anche grazie al professor Marzio Dall’Acqua direttore dell’Archivio di Stato di Parma - Una cosa è certa: per realizzare una "formaggia" era ed è necessario avere a disposizione una discreta quantità di latte in un solo giorno e questo era possibile soltanto in una "fattoria cistercense".
"A inizio Seicento, di fatto, il Duca Ranuccio molto legato alle terre fontevivesi inventò il marchio d'origine per il Parmigiano: alla sua morte, il figlio Odoardo ereditò numerose tenute che producevano Parmigiano e alcune delle più importanti erano proprio a Fontevivo".
I fontevivesi hanno dunque un motivo in più - se mai ce ne fosse bisogno - per essere orgogliosi del territorio in cui vivono: e ogni volta che grattugiano Parmigiano o pasteggiano con vino e formaggio "è giusto e bello sappiano che quel Duca che amava ritirarsi nel silenzio della Badia di viale Roma, fu lungimirante e più si studia la sua figura, più emergono i forti legami con Fontevivo".


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano