-2°

Il piatto forte

Fontevivo culla del Parmigiano Reggiano?

Fontevivo culla del Parmigiano Reggiano?
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

E' un viaggio a ritroso nel tempo, quello che propone - ogni anno in occasione della Festa del Santo Patrono Bernardo - il Comune di Fontevivo agli abitanti del territorio: mercoledì 20 agosto, un nuovo tassello di storia andrà a incastonarsi come pietra smerigliata di un mosaico che compone l'identità di Fontevivo.
Sì perché - secondo le leggende - il “re dei formaggi”, il Parmigiano Reggiano che oggi dà sapore, colore alle tavole italiane e rappresenta un fiore all'occhiello dei prodotti made in Italy - sarebbe nato proprio nei paraggi di Fontevivo. Ma c'è di più: è avvallato dai documenti il fatto che nel 1612 il Duca Ranuccio I Farnese firmò davanti a un notaio cum sigillo in cera rubea il primo atto ufficiale di protezione della denominazione d'origine del formaggio Parmigiano. E questa non è leggenda, ma storia, come ha spiegato l’assessore alla Cultura Franco Ballarini.
“Cultura del territorio e cultura del cibo: si tratta di un tema importante che l’amministrazione vuole approfondire e sviluppare in futuro, soprattutto perché abbiamo dalla nostra documenti d’archivio importanti” ha evidenziato Massimiliano Grassi.
"E' vero, se non abbiamo documenti per individuare la località esatta, tuttavia ci affascina l'idea che la prima forma di Parmigiano sia stata prodotta nelle vicinanze - ha sottolineato l'assessore spiegando la ricerca d'archivio che è stata condotta nei mesi scorsi anche grazie al professor Marzio Dall’Acqua direttore dell’Archivio di Stato di Parma - Una cosa è certa: per realizzare una "formaggia" era ed è necessario avere a disposizione una discreta quantità di latte in un solo giorno e questo era possibile soltanto in una "fattoria cistercense".
"A inizio Seicento, di fatto, il Duca Ranuccio molto legato alle terre fontevivesi inventò il marchio d'origine per il Parmigiano: alla sua morte, il figlio Odoardo ereditò numerose tenute che producevano Parmigiano e alcune delle più importanti erano proprio a Fontevivo".
I fontevivesi hanno dunque un motivo in più - se mai ce ne fosse bisogno - per essere orgogliosi del territorio in cui vivono: e ogni volta che grattugiano Parmigiano o pasteggiano con vino e formaggio "è giusto e bello sappiano che quel Duca che amava ritirarsi nel silenzio della Badia di viale Roma, fu lungimirante e più si studia la sua figura, più emergono i forti legami con Fontevivo".


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat