19°

29°

Il piatto forte

Il sorriso dolcissimo della tonda regina d'estate

Il sorriso dolcissimo della tonda regina d'estate
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini


Forma tonda, buccia verde striata, al taglio dà vita a fette tricolori, dove il rosso è dominante. Maturi e dolci al punto giusto, questi polposi sorrisi red passion mostrano delle crepe disseminate di piccoli semi neri e piatti. Il profumo dolce tendente al mieloso, con nota acidula, che si sprigiona quando si affonda il coltello è un tuffo nell’estate.

La stagione estiva, soprattutto quella della Bassa, infatti, fa rima con anguria. A partire dalla campagna che corre lungo la statale che da Novellara porta a Reggiolo, sino alle terre di Peppone e Don Camillo traversate dal  grande Fiume, si consuma da sempre un rito estivo impagabile, che placa l’arsura riempiendo la bocca di dolce e fresco piacere.

Sotto i porticati delle case contadine, quando il sole d’agosto picchiava a mezzogiorno, i nostri nonni avevano un’arma segreta. Si avvicinavano al pozzo e tirando su con pazienza facevano riemergere, là da dove lo avevano immerso ore prima, il refrigerante più croccante, succoso, zuccherino che ancora ci sia. Dissetante oltre la norma, il cocomero contiene il 95 % d’acqua ed è ricco di potassio, il che  lo rende un prezioso rimedio defatigante. Nonostante le componenti aromatiche diano sensazioni di grande dolcezza, lo zucchero è presente in quantità minime. Non è casuale se l’anguria si sviluppa al meglio in queste terre affacciate sul Po e soffocate dal caldo umido.

Originaria della valle del Nilo, l’anguria è passata dalla Cina prima di arrivare in Europa dove solo alla fine del Settecento il direttore dell’Orto botanico di Gottinga, ispirandosi al cetriolo, le assegnò il nome scientifico, Citrullus Cucumis. Al cocomero serve un periodo continuo di almeno tre mesi di temperature piuttosto elevate, intorno a 22-25°C, giorni lunghi e luminosi e scarse precipitazioni. Preferisce il terreno tendente al sabbioso profondo e drenato, facile a riscaldarsi e ricco di sostanza organica.

Queste condizioni sono perfettamente e naturalmente rispettate nella zona di Santa Vittoria in provincia di Gualtieri e a Novellara: ecco perché qui i frutti hanno succosità e croccantezza e hanno dolcezza e aromaticità. In questi campi sterminati una volta c’erano molte donne che battevano e ribattevano quelle grosse angurie fino a sentire quel «toc» sordo e pieno, che è segno di dolcezza e maturità. Non c’era poi che da  «spiccare» le angurie. A fine lavoro, il pranzo rinfrescante di rito era pane e cocomero. Oggi, le massaie si aggirano tra cocomeri cubici, esperimenti giapponesi, facili da trasportare e di solito acquistano  le cosiddette «palline»,
minicocomeri verdi, privi di  semi,  che non pesano più di due chilogrammi. Una tristezza, davanti al «sorriso» aperto delle fette di una volta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti