15°

Il vino

Valorizzare il territorio secondo Occhipinti

Valorizzare il territorio secondo Occhipinti
0

Per Giusto Occhipinti il vino è il respiro della terra e deve essere espressione specifica di vigna e di coltura. Solo così può trasmettere il suo legame con il territorio ed evocare quei valori immateriali che rimandano alla cultura dei luoghi. Terreni vocati, vitigni autoctoni, vigne scelte per la loro qualità e peculiarità che s’identificano in un vino. Questo percorso obbliga a un maggior rigore in tutte le fasi della lavorazione e non è privo di incognite. E’ una scelta d'indipendenza dalle facilitazioni che i nuovi processi produttivi consentono.
Cos, l’azienda di Giusto è una nuova chiave di lettura per la Sicilia enoica.
La filosofia dell’azienda è ottenere vini di qualità con il minimo possibile delle manipolazioni e degli interventi enologici, sia in vigna, che in cantina. I vini sono ottenuti solo da vigneti di proprietà, la densità degli impianti per ettaro si aggira intorno ai 5000 ceppi, la resa in uva va dai 35 ai 70 quintali, secondo i vitigni e al momento della vinificazione, i grappoli sono scelti a mano.
Lo abbiamo intervistato per capire meglio le prospettive del vino isolano ma non solo.
Cosa significano per voi slogan quali «mantenimento della tradizione», «innovazione nella tradizione», «valorizzazione del territorio», «genius loci»?
«Hanno più o meno lo stesso significato. Identificarsi nel territorio significa anche averne cura. Credo che le cose andrebbero più fatte che dette. Ritengo che nel momento in cui si ricorre a lieviti selezionati provenienti da un altro luogo, di fatto si tradisce la cultura del territorio e non lo si valorizza».
Va bene. Veniamo allora alla vexata quaestio: quando, dal tuo punto di vista, un vino può dirsi «tradizionale», e quando no?
«Il termine “tradizionale” di fatto ha poco senso se preso alla lettera, si presta a molti equivoci. Bisognerebbe tentare una definizione nella quale riconoscersi. In mancanza di questa, credo che per tradizionale debba intendersi un vino che sia il più naturale possibile, cioè fatto solo di uva (non sembri una provocazione!), senza interventi devianti che lo omologano, allontanandolo dallo spirito del luogo di origine».

 

MODERNITA'  VS TRADIZIONE
OPPURE VINO VERO E VINO FINTO
Strumenti e tecnologia


Ha senso fare un distinguo tra vini della tradizione e vini cosiddetti modernisti o innovativi?
«A mio avviso, ha senso solo distinguere un vino buono da uno finto. Anche il termine “innovazione” è carico di ambiguità. Abbiamo deciso di usare l’anfora di terracotta per far respirare il vino come accade nel legno, senza tuttavia il contributo tipico di questo materiale: tannini, note tostate, vaniglia. Probabilmente è  come si usano determinati strumenti a verificare se si è nel solco della tradizione o meno, più che gli strumenti in sé. La biodinamica è una filosofia di vita che si sviluppa soprattutto attraverso l’osservazione. Nasce dal desiderio di preservare la sanità della Terra, dell’ambiente, della vita in generale e quindi dell’uomo. Il suo scopo ultimo è di attivare la protezione naturale - una sorta di anticorpo - insita in ogni essere vivente. Ogni entità vivente, piante incluse, ha in sé tutti gli strumenti sia per vivere sia per difendersi, occorre solo svilupparli affinché si attivino in un circuito virtuoso: abbiamo nell’aria una gran quantità di insetti, quasi tutti utili, perché allora sterminarli indiscriminatamente con gli insetticidi? Ecco che allora biodinamica significa libertà, rispetto della vita, diversità, identità: i frutti che scaturiscono dalla sua applicazione sono diversi, più legati alla mineralità del territorio, più veri. E’ per questo che considero “finti” molti vini tecnicamente indiscutibili...». E così sia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Emergenza

Piazzale Dalla Chiesa assediata dal degrado

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

Fede

Viaggio nel cattolicesimo, la mappa delle diocesi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Calcio

Parma, che bel poker

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Corniglio

Lupo morto avvelenato

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017