19°

30°

Il vino

Valorizzare il territorio secondo Occhipinti

Valorizzare il territorio secondo Occhipinti
0

Per Giusto Occhipinti il vino è il respiro della terra e deve essere espressione specifica di vigna e di coltura. Solo così può trasmettere il suo legame con il territorio ed evocare quei valori immateriali che rimandano alla cultura dei luoghi. Terreni vocati, vitigni autoctoni, vigne scelte per la loro qualità e peculiarità che s’identificano in un vino. Questo percorso obbliga a un maggior rigore in tutte le fasi della lavorazione e non è privo di incognite. E’ una scelta d'indipendenza dalle facilitazioni che i nuovi processi produttivi consentono.
Cos, l’azienda di Giusto è una nuova chiave di lettura per la Sicilia enoica.
La filosofia dell’azienda è ottenere vini di qualità con il minimo possibile delle manipolazioni e degli interventi enologici, sia in vigna, che in cantina. I vini sono ottenuti solo da vigneti di proprietà, la densità degli impianti per ettaro si aggira intorno ai 5000 ceppi, la resa in uva va dai 35 ai 70 quintali, secondo i vitigni e al momento della vinificazione, i grappoli sono scelti a mano.
Lo abbiamo intervistato per capire meglio le prospettive del vino isolano ma non solo.
Cosa significano per voi slogan quali «mantenimento della tradizione», «innovazione nella tradizione», «valorizzazione del territorio», «genius loci»?
«Hanno più o meno lo stesso significato. Identificarsi nel territorio significa anche averne cura. Credo che le cose andrebbero più fatte che dette. Ritengo che nel momento in cui si ricorre a lieviti selezionati provenienti da un altro luogo, di fatto si tradisce la cultura del territorio e non lo si valorizza».
Va bene. Veniamo allora alla vexata quaestio: quando, dal tuo punto di vista, un vino può dirsi «tradizionale», e quando no?
«Il termine “tradizionale” di fatto ha poco senso se preso alla lettera, si presta a molti equivoci. Bisognerebbe tentare una definizione nella quale riconoscersi. In mancanza di questa, credo che per tradizionale debba intendersi un vino che sia il più naturale possibile, cioè fatto solo di uva (non sembri una provocazione!), senza interventi devianti che lo omologano, allontanandolo dallo spirito del luogo di origine».

 

MODERNITA'  VS TRADIZIONE
OPPURE VINO VERO E VINO FINTO
Strumenti e tecnologia


Ha senso fare un distinguo tra vini della tradizione e vini cosiddetti modernisti o innovativi?
«A mio avviso, ha senso solo distinguere un vino buono da uno finto. Anche il termine “innovazione” è carico di ambiguità. Abbiamo deciso di usare l’anfora di terracotta per far respirare il vino come accade nel legno, senza tuttavia il contributo tipico di questo materiale: tannini, note tostate, vaniglia. Probabilmente è  come si usano determinati strumenti a verificare se si è nel solco della tradizione o meno, più che gli strumenti in sé. La biodinamica è una filosofia di vita che si sviluppa soprattutto attraverso l’osservazione. Nasce dal desiderio di preservare la sanità della Terra, dell’ambiente, della vita in generale e quindi dell’uomo. Il suo scopo ultimo è di attivare la protezione naturale - una sorta di anticorpo - insita in ogni essere vivente. Ogni entità vivente, piante incluse, ha in sé tutti gli strumenti sia per vivere sia per difendersi, occorre solo svilupparli affinché si attivino in un circuito virtuoso: abbiamo nell’aria una gran quantità di insetti, quasi tutti utili, perché allora sterminarli indiscriminatamente con gli insetticidi? Ecco che allora biodinamica significa libertà, rispetto della vita, diversità, identità: i frutti che scaturiscono dalla sua applicazione sono diversi, più legati alla mineralità del territorio, più veri. E’ per questo che considero “finti” molti vini tecnicamente indiscutibili...». E così sia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Ballottaggio:

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande