11°

22°

Il vino

«Bollicine... mon amour»: un successo a San Secondo

«Bollicine... mon amour»: un successo a San Secondo
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

Alla Rocca dei Rossi una tre giorni di successo, all’insegna delle bollicine, ma anche della gastronomia e della cultura. Ancora una volta un «ponte» fra Italia e Francia di importante valore, non solo commerciale. Ha riscosso un grande successo, richiamando centinaia e centinaia di persone, l’appuntamento con «Bollicine...Mon Amour», organizzato dall’omonima associazione culturale col patrocinio di Provincia, Comune, Alma, Alma Wine Academy, rivista «Spirito di Vino», Ascom Parma, Consorzio del Parmigiano Reggiano, contrade Trinità e Dragonda e diversi sponsor privati. Per tre intere giornate, nello splendido maniero della Bassa, i grandi protagonisti sono state le migliori cuvée (con degustazioni e vendita). In tanti hanno avuto l’opportunità di andare alla scoperta di 50 produttori autorevoli e selezionati e 150 bollicine,  fra champagne e crémants (di Alsace, Bouyrgogne, Jura, Limoux e Loire) e metodo classico italiano da Franciacorta a Oltrepo' Pavese, ma anche da Piemonte, Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna, Colline di Parma ed altro ancora. Fra gli ospiti il giornalista di «Spirito di Vino» Alberto Lupetti che ha anche condotto degustazioni con Moet & Chandon Veuve Clicquot ed ha permesso di andare alla scoperta della grande qualità «Ferrari».
«Una manifestazione veramente ben riuscita - ha commentato lo stesso Lupetti - nella patria della miglior gastronomia italiana, in una provincia che ha dimostrato di saper apprezzare le bollicine. Un matrimonio perfetto, quindi, tra la vostra gastronomia e le bollicine».

Alle «bollicine» di Italia e Francia si sono «abbinate» anche le specialità gastronomiche, con lo spazio ristorativo nel quale Sergio Preziosa del Relais di campagna Galù di San Secondo ha proposto cappelletti in brodo di cappone e risotto Carnaroli di Lodi allo champagne. Inoltre hanno partecipato, coi loro prodotti, Antica Ardenga di Diolo; Azienda agricola biologica La piana di Capraia Isola; prosciuttificio Rulliano di Langhirano; Gradellini Pane-Pasta di Parma; Torrefazione Lady Cafè di San Secondo; Tentazioni Pugliesi di Trani; Frati Vivai Piante di Fontanellato e Nuova pasticceria Lady di San Secondo. Il tutto impreziosito dalle opere dell’artista Alfonso Borghi. Piena soddisfazione è stata espressa da Angelo Pezzarossa, presidente dell’associazione «Bollicine...Mon Amour» che ha ribadito come l’evento «voglia essere un ponte dei sapori fra Italia e Francia in cui le effervescenze, espresse sotto forma di bollicine, champagne e metodo classico italiano vengono esaltate al massimo. Quelli presenti - ha aggiunto - erano quasi tutti micro-produttori, ma abbiamo aperto anche a grosse maison, come Moet & Chandon e l’azienda Ferrari, per far capire che anche le grosse aziende possono avere prodotti di qualità se li curano in modo maniacale».
E la qualità dell’evento sansecondino è stata evidenziata anche da Marcello Lunelli delle Cantine Ferrari di Trento. «Si è aderito subito e con entusiasmo - ha detto - per la qualità dell’organizzazione, dei visitatori e della manifestazione stessa che ha dato vita ad un bellissimo giro di cultura delle bollicine, spaziando dai cugini d’Oltralpe fino a tutto il panorama italiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto