13°

31°

Il piatto forte

Il re dei cortili di Parma ai tempi del Ducato

Il re dei cortili di Parma ai tempi del Ducato
0

di Andrea Grignaffini  

Il «Tacchino del Ducato», questo il marchio creato dall’Associazione Agricoltori e Allevatori della Provincia di Parma, identificazione nata per valorizzare una varietà oggi veramente in estinzione, che conta appena un centinaio di esemplari. L’introduzione pare essere avvenuta nel periodo della dominazione borbonica, tramite importazioni provenienti dalla Spagna. L’animale, ai tempi molto diffuso nel territorio del Ducato di Parma e Piacenza, rappresentava una fiorente risorsa per l’economia della zona, sia per la produzione di carne, specialmente richiesta durante le festività natalizie, sia per quella del piumaggio, utilizzato dall’industria della moda. Ora, dopo un’attenta opera di selezione si presenta di taglia grande ma non certo extra-size: il maschio può raggiungere un peso di 12 kg mentre la femmina la metà. Il piumaggio scuro, tendente al nero e al grigio metallico, è coronato da una testa rosso acceso, che può variare con sfumature sul bianco-bluastro. Le uova, un centinaio all’anno per animale, pesano dai 75 ai 95 grammi, di un colore bianco crema, con punteggiature marroni. I pochi allevatori della provincia collaborano con la facoltà di Veterinaria dell’Università di Parma e altre strutture, come l’Azienda Agraria Sperimentale Stuard, per garantire la continuità della razza, favorita dall’incubazione che i veterinari effettuano prima della restituzione di tacchinotti non più in pericolo di vita. L’esperienza di Massimo Spigaroli, responsabile dell’Antica Corte Pallavicina a Polesine Parmense, cuoco valoroso e allo stesso tempo abile custode di specie animali e vegetali, ci insegna che questi antichi volatili rappresentano un’essenziale risorsa per la nostra biodiversità: «Penso sia fondamentale il lavoro di promozione, come quello che sta avvenendo grazie all’impegno della Provincia e di tutti gli enti associati, sia il modo opportuno per far sì che un parmigiano sia portato a scegliere, in modo ben motivato, la nostra tipicità, favorendo la filiera e utilizzando un prodotto a chilometro zero».  Lo stesso Massimo Spigaroli ci stuzzica con qualche sua idea culinaria presentandoci un carpione di tacchino da servire con funghetti di bosco sottolio, oppure un invitante primo piatto che vede la carne nel ripieno dei ravioli, serviti con variegate verdure di stagione. La ricerca sta nella cottura quando in tavola compaiono i «Tre modi del tacchino»: il petto, cotto delicatamente, la coscia stufata e il collo ripieno, accompagnato da una confettura di mele cotogne.  Una sorta di summa culinaria per far comprendere al meglio le caratteristiche organolettiche di questo pennuto, declinato nei suoi più significativi tagli anatomici.

-La ricetta
Duchessa di tacchino alla parmigiana

Ingredienti per 4 persone: 4 fettine di fesa di tacchino di Parma e Piacenza; 4 fette di Prosciutto Crudo di Parma;  Parmigiano Reggiano;  300 g di panna;  20 g di farina;  3 cucchiai di Brandy;  olio di semi;   sale e pepe

Farcire le fettine di carne con il Prosciutto e una scaglia di Parmigiano ciascuna, chiudere a portafoglio, infarcire e friggere in olio di semi. A parte, preparare una padella, adagiarvi le duchesse, sfumarle col Brandy, aggiungere la panna, 50 grammi di Parmigiano grattugiato, sale e pepe, quindi lasciarle fino a che non si raggiunge una buona densità. Servire con verdure saltate.

Ricetta di Cinzia De Vita - Ristorante Antica Cereria,  Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover