Il piatto forte

La guida «Slow Wine» premia i vini di Parma

La guida «Slow Wine» premia i vini di Parma
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Dopo un lungo periodo di gestazione, e di conseguente attesa del pubblico, è stata pubblicata la prima edizione della guida «Slow Wine 2011. Storie di Vita, Vigne, Vini in Italia» edita da Slow Food (pag. 1215; 24,00) a cura di Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni. Un volume che «nasce da un’idea semplice; doveva essere una fotografia reale dell’attuale situazione del vino in Italia». Ovvero un nuovo modo di scrivere di vino non limitandosi solo a descriverlo a 360° al momento di stappare la bottiglia e degustarlo, ma iniziando dall’azienda andando in loco, dalla vigna alla cantina, per scoprire tutti i vari passaggi e i procedimenti in itinere per arrivare al prodotto finale.
Una guida dai numeri importanti: 2.100 le cantine visitate; 1.850 quelle recensite; 21.000 vini degustati; 8.400 i migliori vini selezionati; 200 esperti del settore e collaboratori che hanno battuto tutto il territorio italiano; 56 le cartine geografiche che mappano le aree dei vigneti nella penisola. Novità di questa guida è l’inserimento nella recensione di tutte quelle informazioni particolareggiate che partono dalla vigna e seguono i vari passaggi nel lavoro del viticoltore. La lettura del testo comprende la valutazione della cantina migliore con il simbolo della chiocciola «per come interpreta valori organolettici, territoriali, ambientali, identitari in sintonia con Slow Food». Il contrassegno della bottiglia è dato alla cantina per l’ottima qualità media di tutte le bottiglie; la  come Moneta all’azienda per il miglior rapporto qualità/prezzo per tutte le bottiglie presentate in degustazione.
Passando alla valutazione dei singoli vini è assegnato il «Vino Slow» ai vini che riassumono oltre la qualità, i caratteri legati al territorio, all’ambiente e alla storia. Il simbolo «Grande Vino» viene aggiudicato alle migliori bottiglie sotto il profilo organolettico. La dicitura «Vino Quotidiano» alle bottiglie che non superano i 10 euro per l’eccellente rapporto qualità/prezzo.
Nella nostra provincia sono recensite alcune aziende, tra cui spicca Camillo Donati del Pilastro che ha meritato la chiocciola e l’ per «l’approccio razionale all’agricoltura biodinamica… e cercando senza compromessi la più naturale espressione del territorio».
Il suo vino che ha maggiormente conquistato è Il Mio Barbera 2008, «La rifermentazione in bottiglia ne accentua la rustica schiettezza, la polpa pastosa e fresca, potente e vibrante, con una carbonica gentilissima». Con il simbolo  Carra di Casatico si distingue per «gestire le vigne secondo i criteri della lotta guidata e integrata» e spicca (come vino quotidiano) il suo Colli di Parma Malvasia Spumante Extra Dry 2009 «di piacevole fattura, varietale e nitido all’olfatto, rotondo, vivo e ben calibrato al palato». Segue Monte delle Vigne di Ozzano Taro per l’ampia superficie vitata, il perfetto connubio tra estetica e funzionalità nella nuova sede e merita la citazione (vino quotidiano) il suo Lambrusco 2009 «fruttato e agile». Altra azienda segnalata è Lamoretti di Casatico «convinti sostenitori della lotta integrata in vigna». Terminiamo con l’azienda più giovane, Crocizia di Pastorello per «l’impegno in agricoltura biologica in vigna e in cantina».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

PIENA

Enza in piena: evacuazioni in corso a Casaltone e Lentigione Foto

emergenza

La Parma esonda a Colorno: acqua nel cortile della Reggia. Evacuata la piazza Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione finisce sott'acqua: evacuazioni in corso Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS