19°

34°

Il piatto forte

Il cenone è globalizzato per un Capodanno felice

Il cenone è globalizzato per un Capodanno felice
Ricevi gratis le news
0

La forte carica scaramantica di cui si riempie la notte dell’ultimo dell’anno è quanto di più comune possa esserci tra le diverse tradizioni che avvicinano e differenziano le popolazioni della terra, tutte riunite nel loro circondario per festeggiare il nuovo che verrà. La velata magia che lievemente s’insinua, traspare vivacemente negli atteggiamenti dei commensali, nella disposizione di alcuni oggetti, nella scelta accurata di cibi e bevande. Niente è per caso, neppure l’abbigliamento, contrastante, a volte rosso, come capita qui, a volte bianco, come succede a Rio de Janeiro, dove il candido colore è a ricordo del grande valore della pace. Nulla appunto è lasciato alla sorte, è come se in quelle poche ore di passaggio, così intensamente intrise di mascherate alchimie, si giocasse seriamente la partita di quello che verrà. Così pure la tavola entra in questo equilibrio occultato, in questo meccanismo fatto di tradizioni ma soprattutto di superstizioni. Basta nominare le lenticchie: la loro fama fortunata deriva dall’usanza di regalare un portamonete ricolmo di questi piccoli legumi, con il buon auspicio che si possano trasformare in altrettante monete d’oro. Cinesi invece sono i ravioli, contenitori di ripieno ricordanti lingotti preziosi, degustati come augurio per ricche soddisfazioni. Un dolce di farina di riso, accompagnato da diverse salse, sarà il pretesto per regalare una vita più zuccherata. Forte è invece nella terra del Sol Levante la tradizione che ricorda di ringraziare gli dèi protettori dei raccolti e di far riunire gli spiriti degli antenati. Le città, adornate a festa con rami di pino e di bambù, propongono sulle loro tavole cibi auspicio di felicità e prosperità: i Kuromane, fagioli di soia nera, aiutano a rimanere in salute, mentre il Kouhaku kamaboko, un pasticcio di pesce in forma cilindrica, propone i colori del rosso e del bianco a ricordare rispettivamente la gioia e la sacralità. In Grecia si taglia la torta di San Basilio, sorta di pan dolce al cui interno una moneta nascosta nell’impasto sarà trovata da chi riceverà un anno pieno di fortune. Nella penisola spagnola è usanza che dodici chicchi d’uva vengano mangiati, allo scoccare della mezzanotte, seguendo i rintocchi dell’orologio della Puerta del Sol di Madrid. 

E ancora, zuppa di cipolla gratinata, all’alba del nuovo anno, in Belgio, grandi tacchini e gelatina di mirtilli in Canada, riso al cocco e pesce Tilapia in Kenya, coscia di maiale con salsa di prugne al forno in Messico. E via dicendo. 
Una misticanza di sapori e di odori, apparentemente differenti, velatamente accomunati da un ancestrale comune denominatore: quella vena scaramantica e superstiziosa, razionalmente scansata, illogicamente fondamentale.  Andrea Grignaffini 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Paul Young

Paul Young

Monza

Paul Young noleggia una Panda e si scontra con un anziano a un incrocio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Delitto di via San Leonardo: Solomon in Procura a Parma incontra il padre

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei sottoportici Foto

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

PARMA

"Insieme", bando della Fondazione Pizzarotti a sostegno delle famiglie fragili

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel