18°

Il vino

Vini e guide. I successi delle cantine di Parma

Vini e guide. I successi delle cantine di Parma
1

Un altro anno molto positivo per i vini parmensi. Anzi potremmo dire il migliore di sempre. Tra affermazioni, sorprese, exploit e debutti il comparto vinicolo della nostra provincia non subisce arresti. Un giudizio non certo personale ma che è determinato dalla lettura critica di tutte le classiche guide enoiche (in questo caso quelle generaliste, quelle che riguardano varie tipologie le recensiamo nella rubrica settimanale) a cui si somma quest’anno la nuova entrata di Slow Wine.
Ma veniamo a un’analisi più dettagliata partendo dal fatto che Parma, dopo malvasia e lambrusco, si distingue oggi anche per un vitigno classico come la barbera. Usata solitamente in combinazione con la bonarda per ottenere il Colli di Parma Rosso assurge a protagonista in due assolo di assoluto livello nazionale con Camillo Donati e Monte delle Vigne: Il Mio Barbera e Argille sono due vini che non temono confronti nemmeno nei territori tradizionalmente più vocati e che accettano sfide con lo stesso Piemonte. Due stili diversi per un risultato davvero straordinario.
Il successo della barbera non offusca certo il mondo del lambrusco che con Ariola arriva a un risultato straordinario con il 98 attribuito da Luca Maroni al suo Lambrusco Marcello che lo pone ai vertici enologici italiani; per non scrivere dell’ormai consueto riconoscimento dei 5 grappoli AIS all’Otello di Ceci. Un destino li accomuna: lo sdoganamento nazionale di una tipologia di lambrusco che ha ribaltato questo vitigno con un’operazione che coniuga marketing e innovazione autentica. Quello che era un vino basato sull’acidità e sulla rusticità è diventato anche un vino femminile e voluttuoso con cui il mercato è obbligato a confrontarsi.
Visto il quadro generale, scendiamo in quello più specifico che riguarda i produttori. Monte delle Vigne si conferma leader: unica azienda citata in tutte le guide, new entry col botto succitato di Argille, miglioramento dei vini base (in primis il Colli di Parma Rosso), Nabucco e Callas sempre di livello (ma senza performance significative). Ariola continua la sua ascesa progressiva  soprattutto grazie al Lambrusco così come le Cantine Ceci sono ormai divenute il simbolo acclarato del Lambrusco moderno.
Più diversificate, invece, nelle proposte Lamoretti e Carra. Il primo sempre più autorevole nei rossi fermi (Vinnalunga ’71 e Serbato sono ormai assurti a classici), il secondo per riuscire a interpretare al meglio la Malvasia (pensiamo all’Acuto, all’Eden Passito).
Posizione sempre costante per Dall’Asta, capace di inserire qualche colpo suggestivo come il Pinot Nero e il Veleno di Donna. Benissimo, anche se solo per due guide, Camillo Donati. Così come si comporta bene l’altro «naturalista» parmense Crocizia nonostante la giovane età dell’azienda. Per il resto salutiamo l’ottimo l’ingresso in scena nel mondo del vino dell’Antica Corte Pallavicina e dell’azienda Ca’ Nova di Zucchi. Senza dimenticare Calzetti e la bella prestazione del Mal Passito dell’azienda Palazzo.Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sally Anne

    26 Gennaio @ 10.54

    ma avete del tutto tralasciato la Cantina Carbognani di Cascinapiano! Veramente artigiani alla ricerca della perfezione e non assoggettate da campagne di marketing. Convincono con i loro vini e sono anche gli unici ad offrire un ottimo Merlot DOC insieme ad una Malvasia veramente spettacolare e veramente lavorato con passione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento