22°

Il piatto forte

Rustico e molto saporito: il gusto ruvido del cinghiale

Rustico e molto saporito: il gusto ruvido del cinghiale
0

Massiccio seppur rapido e veloce; selvatico e aggressivo: identikit su misura del cinghiale. Un mammifero artiodattilo della famiglia dei Suidi, conosciuto con il nome scientifico di Sus Scrofa, è un animale molto possente e adattabile a ogni ambiente ma il suo habitat preferito è il bosco in particolare i querceti e i luoghi ricchi d’acqua come acquitrini, laghi, ruscelli.

La storia del cinghiale  è antica come quella dell’uomo, forse anche di più, tanto che da sempre è stata una preda ambita per la sua carne pregiata. Pur essendosi estinte molte razze, oggi ne ritroviamo allo stato brado in alcuni Stati dell’Europa, in Asia, in Indonesia, suddivise secondo i luoghi di sopravvivenza con caratteristiche morfologiche diverse. E’ un animale onnivoro, con una predilezione per le ghiande, ma che si ciba anche di semi, bacche, frutti e altri vegetali, per non scrivere anche di uova, carne e pesce. Magari procacciati all’imbrunire, dacché la sua vita è preferibilmente notturna. 
Secondo l’età i cinghiali sono classificati in tipologie: fino a sei mesi è un marcassin (così chiamato dai francesi), porta ancora il pelame a strisce orizzontali più chiare; dai sei mesi a un anno, inizia ad acquisire un colore più rossastro; fino a due anni il manto diventa sempre più scuro; oltre i due anni il mantello è quasi nero; fino a quattro anni è adulto; oltre si considera un «eremite» o «solitaire». 
A ogni passaggio corrisponde una diversa tipologia di carne adatta a preparazioni culinarie diverse. Di base è una carne di colore scuro, magra, piuttosto asciutta e fibrosa, da qui la necessità per alcune ricette di lardellarla o di unirla a carni suine più grasse. Il marcassin avendo una carne molto tenera è ideale per la cottura allo spiedo (meglio se intero), arrosto, al forno; la seconda tipologia prevede una leggera marinatura a freddo; per tutte le altre occorrono lunghe marinature a freddo o a caldo cominciando a evidenziarsi il particolare sapore di selvatico. 
I vari tagli di cinghiale si prestano a diverse cotture: cosciotti, carré e costolette cotti alla griglia, arrosto o in padella; i tagli degli animali più adulti dopo una giusta frollatura saranno ottimi in umido, stufati o brasati. Come nel caso della classicissima preparazione «alla cacciatora» che prevede un pezzo di carne di cinghiale lasciata marinare per una notte con sedano, carota, cipolla, erbe aromatiche e vino rosso. Successivamente si passa alla rosolatura in olio, cipolla, aglio. 
Il pomodoro dovrà essere utilizzato con particolare giudizio, tenendo conto che questa particolare preparazione tende a «soffocare» il gusto primario di questo animale decisamente selvaggio che invece dovremmo valorizzare per quello che è: rustico e saporoso.Andrea Grignaffini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

4commenti

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

evento

Piovani alla presentazione a Milano del Gola Gola festival Video

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon