20°

30°

Il vino

«Il mio vino» scommette su Ariola e Torrechiara

«Il mio vino» scommette su Ariola e Torrechiara
0

di Andrea Grignaffini

 «A due passi da Langhirano - spiega l'articolo della rivista -  vi è una piccola oasi di pace e tranquillità, Ariola, dove ha sede l’azienda vitivinicola Ariola di Marcello Ceci, coadiuvato dalla consorte Claudia Grezzi che dal 2003 hanno profuso impegno, passione e lungimiranza nel gestire un’azienda creata nel 1956 da Forte Rigoni. Con un passato familiare di imbottigliatore di vino ha nel tempo fatto un passo di qualità non più solo commerciante di vini ma anche produttore, investendo saperi, esperienza, tempo e denaro per arrivare ad un livello di imprenditorialità enoica di prestigio. Il suo impegno è iniziato in vigna creando vigne-giardino ben definite alcune datate, altre più recenti, ma tutte seguite con occhio vigile ed esperto, iniziando dalla qualità del terreno, dall’esposizione al sole sui fianchi delle colline, il tutto attorniato dai boschi limitrofi. Ma oltre il Lambrusco, l’azienda produce una deliziosa Malvasia di Candia, anche spumantizzata in versione Rosé con l’aggiunta di pinot nero. A Forte Rigoni, vecchio proprietario e sostenitore del vitigno malvasia, ha dedicato una Malvasia Gran Cru. E poi ancora nei 70 ettari vitati troviamo merlot, cabernet, barbera, bonarda, sauvignon, chardonnay e pinot grigio. Tanti sì, ma dai caratteri ben distinguibili per profumi e genuinità, vini semplici ma di carattere. Per imparare a individuarli, a gestirli, ad abbinarli ai cibi, Marcello Ceci propone corsi con suggerimenti da sperimentare sul campo con il programma dalla sigla ufficiale PAQ, Progetto Alta Qualità. In azienda si trova un punto vendita e di degustazione dei prodotti d’eccellenza del territorio tutti nella concezione della migliore qualità e tradizion». 


LA VIGNA, IL VINO
E LA SCOMMESSA BIODINAMICA
La parola  ad un viticoltore

Il ritorno alla tradizione, ovvero l’altra faccia della viticoltura. Nicolas Joly pubblica «La vigna, il vino e la biodinamica»  edito da Slow Food (pag. 144; euro 13,50), un libro di un viticoltore che si è dedicato alla biodinamica con impegno, passione e, non ultimo, un carisma da leader assoluto, che traccia un solco invalicabile tra la industrializzazione e la chimica dei vini fatti in cantina  e i vini «autentici» prodotti con metodologie tradizionali nel rispetto della terra e della natura.
Nicolas Joly, celeberrimo viticoltore francese, titolare della «Coulée de Serrant», azienda vitivinicola della Loira, produttore di uno dei vini bianchi più famosi al mondo, è anche uno dei maggiori rappresentanti della viticoltura biodinamica e dedica da anni tutti i suoi libri alla divulgazione di questa coltura.
Il libro è un supporto chiaro e appassionato su come applicare la biodinamica alla viticoltura, ovvero considerare la vigna e il vino sotto un nuovo aspetto adattandosi con una nuova mentalità alla vigna seguendo il ritmo delle stagioni e della natura ritornando alle conoscenze del passato.
Oggi più che mai l’uomo deve prendere coscienza del sistema vivente osservando le piante e in particolare la vite, le sue radici che affondano nel terreno il suo frutto e il vino che si produce con un atteggiamento più consapevole.
I vigneti di Joly sono sorprendentemente vitali, dinamici legati alla più pura conduzione biodinamica. Il libro traccia le basi per riscoprire le diversità della natura attraverso il rispetto e il senso di appartenenza all’immensità del sistema vivente.
Un problema con cui dovremmo tutti presto fare i conti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat