10°

24°

Il vino

Vinitaly: cinque giorni dedicati ai calici

Vinitaly: cinque giorni dedicati ai calici
Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - I numeri sono come sempre di grandi dimensioni: oltre 150mila visitatori specializzati, 114 Paesi coinvolti, 4mila aziende espositrici: da oggi con Vinitaly per cinque giorni Verona torna capitale mondiale del vino.
Con gli operatori che saranno di fronte alla sfida sempre più stringente della qualità, che si declini con vitigni autoctoni, riduzione delle gradazioni, tecnologia in cantina, biologico e dintorni, cioè le nuove e necessarie tendenze. Perchè i dati sono chiari: si beve molto meno, si spera meglio.

Secondo una ricerca dell’Assoenologi, negli anni '70 in Italia si consumava una media di 100 litri di vino all’anno a testa. Che facevano tre bicchieri al giorno tutti i giorni. Certo, è sempre il discorso delle statistiche e del mezzo pollo perchè qualcuno alzava nettamente la media, ma in ogni caso il consumo pro-capite nel frattempo è crollato: 45 litri nel 2007, circa 40 litri attualmente, sotto questa soglia entro il 2015.

Rispetto a 40 anni fa i valori sono ovviamente diversi e i prezzi delle bottiglie, non dei vini sfusi, sono lievitati sensibilmente. Questa è l’innegabile tendenza, anche all’estero, e i produttori da anni ci fanno i conti. Nonostante l'esplosione di nuovi mercati (secondo una ricerca Mediobanca la società del mondo del vino più redditizia è di gran lunga una cinese), la produzione mondiale di vino l’anno scorso ha infatti raggiunto i livelli più bassi dal 2002 a 260 milioni di ettolitri. Producono di meno soprattutto i Paesi europei, che hanno accusato una riduzione del 6% sulla già modesta quantità del 2009, con l’Italia che ha tagliato più di tutti (-11%), non solo per l’annata piuttosto difficile in diverse Regioni.

E' inutile nascondersi che molte cantine sono piene di prodotto invenduto dopo il boom dei primi anni Duemila e che quindi la strade della qualità da sola non sono più sufficienti. Serve marketing integrato, distribuzione moderna e più efficiente, comunicazione mirata. Cose apparentemente lontane da chi si deve occupare della vigna tutto l’anno, ma da affrontare al più presto. Magari proprio a partire dal Vinitaly 2011, che ha un panorama di premi, degustazioni, convegni e incontri anche fuori dai soliti schemi.

Solo per fare pochi esempi, su centinaia di appuntamenti: Confcommercio si chiederà se gli italiani amano ancora il vino (risposta scontata), la grande distribuzione dirà come arrivare ai suoi scaffali imprescindibili ormai per quasi tutti, il velista Giovanni Soldini, che conosce l’Oceano atlantico meglio delle sue tasche, descriverà un vento che, secondo un’ardita teoria, influirebbe sulla grandiosità delle uve nebbiolo.

Ma Vinitaly non è solo vino e distillati. Da tempo ospita anche l’altro 'orò della nostra agricoltura: questàanno il Salone internazionale dell’olio extravergine d’oliva (Sol) è arrivato alla sua 17esima edizione ed è affiancato da Enolitech, il Salone delle tecniche per la viticoltura, l'enologia e delle tecnologie olivarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

4commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

1commento

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

1commento

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

11commenti

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte