19°

34°

Il piatto forte

Pasqua con chi volete ma col capretto nel piatto

Pasqua con chi volete ma col capretto nel piatto
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini
Capra o agnello. Ambivalenza carnivora pasquale. Questa volta parliamo del primo, già nel Medioevo tradizionalmente cucinato arrosto con erbe profumate, nonostante sia meno simbolicamente pertinente con la festa in questione. Pensiamo che per gli Ebrei la capra indicava la lussuria e pertanto destinata a scontare i peccati degli uomini diventando il famoso capro espiatorio e condannato a morire d’inedia un capro ogni anno. Nel nostro Paese trova maggiormente impiego in cucina proprio in questo periodo in quanto si utilizzano animali molto giovani ancora da latte con un peso non superiore ai 6/8 Kg.
La qualità della sua carne dal colore rosato tenue è eccellente, nutriente, digeribile, magra (ancor più dell’agnello) e finissima nella texture, in primis proprio in quelli da latte. Buoni anche gli esemplari appena svezzati quindi già erbivori per quel tocco di sapore in più concesso dall’incipit vegetale che rilascia alla carne. Nell’uso in cucina trovano largo impiego anche le frattaglie di capretto, parliamo di fegato, cuore e rognoni: in questo caso meglio se utilizzati quelli di un animale da latte. Si cucinano tagliandoli a fettine piuttosto sottili, messe a marinare per una mezz’oretta in olio, foglie di lauro, aghi di rosmarino, sale, pepe, e posti sulla graticola di una griglia ben calda o su una piastra rovente, servite con verdure grigliate o semplici insalate. Ottime sono anche le cervella che si devono lasciare spurgare dal sangue nell’acqua, quindi si fanno cuocere per cinque minuti in un brodo in ebollizione filtrato previa breve bollitura e insaporito con cipolla, spezie e l’aggiunta di ottimo aceto di vino bianco. Si servono condite semplicemente con olio extravergine leggero di tipo ligure, succo di limone, una spolverata di pepe e qualche fiocco di sale Maldon.
In Italia si allevano in varie regioni pregiate razze: in primis l’Alpina, presente in particolare in Piemonte e Lombardia, dalle corna rivolte all’indietro e dal mantello a pelo corto uniforme o pezzato dal bianco al marrone al nero. Altra razza pregiata è la capra orobica della Valbrembana, molto robusta, con due ampie corna arcuate e un mantello che va dal bianco al marrone scuro per arrivare al nero. Una razza molto antica di origine asiatica è la Girgentana o Agrigentina, diffusa nella provincia di Agrigento e in Calabria con le caratteristiche corna attorcigliate, pelo lungo di colore bianco. Molto conosciuta anche la capra Sarda allevata nelle provincie di Cagliari e Nuoro, dal mantello bianco o grigio dalle corna non sempre presenti. Chiudiamo con la razza Garganica dal pelo liscio, lucido e nero con corna appiattite ai lati,  allevata soprattutto allo stato semibrado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

3commenti

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti