22°

Il piatto forte

E per la gita di Pasquetta una merenda sfiziosa

E per la gita di Pasquetta una merenda sfiziosa
Ricevi gratis le news
0

di Errica Tamani
Tradizione vuole che il lunedì di Pasquetta si faccia una gita fuoriporta. Se il bel tempo ci assiste, non c’è niente di meglio di un simpatico picnic all’aria aperta, in caso contrario, dovendo pranzare al coperto, nessuno vieta di ricreare l’atmosfera della scampagnata portando in tavola i classici dell’occasione.
Per chi pensa che l’idea in sé sia piacevole, ma che poi costi una gran fatica preparare pasta fredda, frittatine varie, polpettoni, insalate russe, pizzette, tramezzini e via dicendo, la soluzione è puntare sulla massima semplicità. Ebbene, vogliamo ridurre al minimo i cibi da preparare e realizzare una merenda in vecchio stile a base di qualche formaggio e i tipici salumi di casa nostra? Si può fare!
Ecco i sapori del passato
 Il risultato sarà anche più sfizioso se a far la differenza, tra una fetta e l’altra, ci saranno dei pani diversi dal solito, da preparare anche in anticipo, «rubati» da altre regioni, giusto per creare mix inediti e scoprire sapori e abbinamenti nuovi.
Ad esempio, perché non provare a fare lo Schüttelbrot, il pane croccante dell’Alto Adige aromatizzato al finocchietto? In una ciotola si mette 1 kg di farina di segale, 1/2 kg di farina di frumento, 30 g di farina di malto (o zucchero per la doratura) con 50 g di cumino, finocchio e coriandolo macinato e al centro si uniscono 50 g di lievito di birra da mescolare con un po’ d’acqua tiepida. Si copre e si fa lievitare. Dopo venti minuti, si aggiunge circa un litro d’acqua riscaldata a 30° C e 30 g di sale, mescolando sino ad avere una pasta morbida.
Si fanno delle palline grandi come una mano e si ripongono su un canovaccio cosparso di farina di segale. Dovranno lievitare fino a quando le loro dimensioni risulteranno raddoppiate. Nel frattempo si scalda il forno a 200° C. Da ogni pallina, poggiandola su un tagliere tondo e infarinato e scuotendolo in modo circolare, si ricava una schiacciata sottile di circa 30 centimetri di diametro e la si cuoce al forno (dove avremo messo una tazza d’acqua per non far indurire troppo la crosta) per venti  minuti. Il colore del pane dev’essere bello bruno. Lo si fa raffreddare e lo si conserva in un luogo fresco e asciutto.
Il pane sposa le cipolle
Per avere un’alternativa gustosa e altrettanto semplice, si può fare un pane alle cipolle. Si fanno dorare in una padella due cipolle tagliate a dadini con olio d’oliva. Poi, una volta raffreddate, Si impastano con gli altri ingredienti ossia: 500 g di farina di frumento e 500 g di farina di segale,  50 g di lievito di birra, 1 litro d’acqua, 60 ml di olio d’oliva fino ad avere una pasta liscia che andrà insaporita con due cucchiai di sale.
La si lascia lievitare coperta per circa due ore sino a quando non è raddoppiata di volume. Si fanno poi otto pagnotte, sulla cui superficie si effettuano dei tagli obliqui e parallelo, profondi un centimetro. Si lasciano riposare le pagnotte per trenta  minuti prima di infornarle a 200° C, diminuendo nell’arco di un’ora la temperatura a 160°C.
Non resta, per arricchire l’offerta in tavola, che cucinare qualche uovo sodo, pulire un po’ d’insalata per rinfrescarsi e munirsi di sottolii e maionese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»