21°

Il vino

Il vino del campione convince e va in gol

Il vino del campione convince e va in gol
0

 Un file rouge lega il mondo del calcio al vino: solitamente sono i giornalisti che si cambiano il ruolo da una parte all’altra. Più raro il caso di un calciatore. Con Andrea Pirlo, campione del Milan e della Nazionale, l’eccezione di una passione che ha ereditato dalla sua famiglia e in particolare dal padre Luigi che, nel 1982, diventa imprenditore nel settore siderurgico consolidando la sua posizione in breve tempo. Siamo in provincia di Brescia, una delle aree più industrializzate d’Italia, a Flero un piccolo borgo ai piedi del Monte Netto, quando nel 2007 la famiglia Pirlo decide di rilevare una piccola tenuta adiacente alla casa natale con il desiderio di creare una piccola azienda vitivinicola. Lo scopo è semplice: «Qui cerchiamo di produrre in modo sostenibile. Significa che vogliamo mantenere integri non solo il vino e la sua essenza ma anche l’ambiente dove crescono le nostre viti e tutti i fattori della produzione». 

Nasce così la Società Agricola Pratum Coller che parte salvaguardando le vecchie vigne per ottenere vini vigorosi e dotati di personalità. 
E ora i vini partendo da Eõs 2009 rosato, un blend di sangiovese, barbera, marzemino, e una piccola parcella di merlot dai profumi avvolgenti di frutti di bosco e succo di pesca che in bocca stempera con una fresca nota agrumata (B ). Il rosso IGP Redeo 09 Montenetto di Brescia ha una suadente trama olfattiva di mora, pepe e sentori agrumati ( C). 
Chiudiamo con quello che riteniamo il miglior vino del lotto, un vino che può dire la sua tranquillamente in contesti nazionali: il Nitor 09 Montenetto di Brescia IGP Bianco dall’accentuata sapidità e sentori agrumati di grande freschezza; a livello gustativo è potente e incisivo (C).  
 
Parma in bottiglia
La malvasia Cunial mostra la sua forza
 
Ne abbiamo scritto qualche tempo fa e i risultati non si sono fatti attendere: l’azienda biologica Vigna Cunial con lo Spumante Brut Monteroma 2008 Malvasia Igt Malvasia di Candia in purezza si è conquistata ben 88/100 in una degustazione di Francesco Petacco in un evento sui vini naturali. Questa la scheda: «colore giallo paglierino. La florealità accarezza il naso, affiancata da una mela suadente che persiste e si stratifica con note di camomilla, miele e timo ad aumentarne la complessità. In bocca ritroviamo i fiori e la frutta, e una freschezza che pervade il palato, frutto di un perlage elegante che pulisce rilasciando un richiamo di erbe aromatiche e una sapidità che rinnovano la beva».  Un bello spunto di riflessione da una parte appunto sulle potenzialità ancora non sempre espresso di questo vitigno, dall’altra quelle di questa azienda, appena iscritta al Consorzio dei Colli di Parma, nata poco più di un lustro fa su un'area collinare alle spalle di Traversetolo. Una vocazione biologica per un personaggio, Gian Maria Cunial, che ben conosce entrambe le sponde della lavorazione della vite e dell’uva. In attesa di un Metodo Classico ecco un buon Charmat perfetto per un tagliere di salumi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Razziava gli armadietti di una piscina, 33enne arrestato

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

12commenti

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa