17°

30°

Il piatto forte

Non sempre una "bufala" è sinonimo di fregatura

Non sempre una "bufala" è sinonimo di fregatura
0

Chichibìo

Dall’aspetto di ippopotami e dagli occhi selvaggi e iniettati di sangue»: così Johann Wolfgang Goethe li descrisse quando nel 1787, durante il suo primo viaggio in Italia, incontrò una mandria di bufali che pascolavano nelle paludi attorno a Paestum. Passò tranquillamente e quei bovini neri, dal corpo imponente e le corna affilate, a dispetto dell’apparenza spaventevole, continuarono tranquillamente a sguazzare nell’acqua senza curarsi di lui. In quella terra calda e paludosa il bufalo infatti si trova a meraviglia e lì, dal suo latte, casari abilissimi inventarono la mozzarella, delizia e gioia autentica del nostro palato. Il latte appena munto viene fatto coagulare con caglio naturale di vitello e scaldato fino a 34-38° per circa mezz'ora, poi la cagliata viene rotta, messa a spurgare su un tavolo e quindi lasciata acidificare sotto il siero. Il casaro, per esperienza e occhio, saprà quando porre fine alla maturazione e passare alla filatura con acqua calda e utensili per tirarla e ottenere una consistenza omogenea. Quindi, mentre un casaro tiene la pasta, l’altro ne «mozza» a mano dei pezzi e dà la forma voluta alla mozzarella che viene poi messa in acqua e sale  - e tempi e concentrazione saranno, anche qui, decisi da stile e esperienza. Si corra a mangiarla fresca, freschissima, senza che abbia toccato il frigorifero, tenendola tra pollice e indice e prendendola a morsi decisi e abili nel non farsi scappare il siero profumato di fermenti lattici che la pressione fa uscire e le labbra devono saper recuperare. La mozzarella gode infatti del privilegio di farsi mangiare con le mani, come una fetta di salame o di culatello, come un trancio di pizza, una sfogliatella, un cannoncino, come una scaglia di grana o un vaporoso macaron. E già il colore luminoso e brillante di porcellana, la superficie setosa e linda segnata dello strappo manuale, anticipano la consistenza fondente, morbida eppure appena croccante della pellicola esterna che, come una buccia sottilissima, protegge l’elasticità cedevole della pasta e lascia via libera all’esplosione succosa e fragrante del gusto. Lo guida il sapore appena muschiato del latte di bufala, la sensazione decisa di freschezza, la nota dolce del latte, della panna - poi, in fondo, la lieve punta acidula caratteristica della mozzarella. Ora non contaminate questa assoluta purezza ma, se proprio non resistete e in nome dell’aureo precetto, valido almeno in campo gastronomico, del «s'ei piace ei lice» (se piace, è lecito), allora rivolgetevi alla forma affusolata d’un rosso, maturo pomodoro San Marzano e, presolo nell’altra mano, gustatelo lentamente insieme a lei.
Poi ringraziate, in una specie di rito pagano, quegli ippopotami dagli occhi selvaggi che spaventarono Goethe. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma-Piacenza 0-0

PLAY-OFF

Parma-Piacenza 1-0, Nocciolini! (La formazione crociata). Traffico in tilt, code in biglietteria (la viabilità)

Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30. Solo il Pordenone sta ribaltando il risultato

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare