14°

Il piatto forte

Non sempre una "bufala" è sinonimo di fregatura

Non sempre una "bufala" è sinonimo di fregatura
0

Chichibìo

Dall’aspetto di ippopotami e dagli occhi selvaggi e iniettati di sangue»: così Johann Wolfgang Goethe li descrisse quando nel 1787, durante il suo primo viaggio in Italia, incontrò una mandria di bufali che pascolavano nelle paludi attorno a Paestum. Passò tranquillamente e quei bovini neri, dal corpo imponente e le corna affilate, a dispetto dell’apparenza spaventevole, continuarono tranquillamente a sguazzare nell’acqua senza curarsi di lui. In quella terra calda e paludosa il bufalo infatti si trova a meraviglia e lì, dal suo latte, casari abilissimi inventarono la mozzarella, delizia e gioia autentica del nostro palato. Il latte appena munto viene fatto coagulare con caglio naturale di vitello e scaldato fino a 34-38° per circa mezz'ora, poi la cagliata viene rotta, messa a spurgare su un tavolo e quindi lasciata acidificare sotto il siero. Il casaro, per esperienza e occhio, saprà quando porre fine alla maturazione e passare alla filatura con acqua calda e utensili per tirarla e ottenere una consistenza omogenea. Quindi, mentre un casaro tiene la pasta, l’altro ne «mozza» a mano dei pezzi e dà la forma voluta alla mozzarella che viene poi messa in acqua e sale  - e tempi e concentrazione saranno, anche qui, decisi da stile e esperienza. Si corra a mangiarla fresca, freschissima, senza che abbia toccato il frigorifero, tenendola tra pollice e indice e prendendola a morsi decisi e abili nel non farsi scappare il siero profumato di fermenti lattici che la pressione fa uscire e le labbra devono saper recuperare. La mozzarella gode infatti del privilegio di farsi mangiare con le mani, come una fetta di salame o di culatello, come un trancio di pizza, una sfogliatella, un cannoncino, come una scaglia di grana o un vaporoso macaron. E già il colore luminoso e brillante di porcellana, la superficie setosa e linda segnata dello strappo manuale, anticipano la consistenza fondente, morbida eppure appena croccante della pellicola esterna che, come una buccia sottilissima, protegge l’elasticità cedevole della pasta e lascia via libera all’esplosione succosa e fragrante del gusto. Lo guida il sapore appena muschiato del latte di bufala, la sensazione decisa di freschezza, la nota dolce del latte, della panna - poi, in fondo, la lieve punta acidula caratteristica della mozzarella. Ora non contaminate questa assoluta purezza ma, se proprio non resistete e in nome dell’aureo precetto, valido almeno in campo gastronomico, del «s'ei piace ei lice» (se piace, è lecito), allora rivolgetevi alla forma affusolata d’un rosso, maturo pomodoro San Marzano e, presolo nell’altra mano, gustatelo lentamente insieme a lei.
Poi ringraziate, in una specie di rito pagano, quegli ippopotami dagli occhi selvaggi che spaventarono Goethe. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia