-4°

Il vino

Quell'«asso di picche» che vale una fortuna

Quell'«asso di picche» che vale una fortuna
0

di Andrea Grignaffini

E’ l’ultimo grido in fatto di lusso da bere. Se non ancora in Italia, negli Stati Uniti non si parla d’altro che dello Champagne di ultra-tendenza. Il suo biglietto da visita è tutto un programma: bottiglia dorata, asso di picche quale simbolo e una noticina sul prezzo: 300 euro.

Il nome ha sapore blasonato, Armand de Brignac Ace of Spade, cuvée de prestige di Cattier, uscito sul mercato americano solo a fine 2006. I natali sono francesi di antico lignaggio e più precisamente la Maison è una delle storiche, risalente al 1763 esclusivamente sempre della stessa famiglia, vantando il singolo vigneto più antico di Champagne, Clos du Moulin da cui prende il nome l’omonima cuvée.

Un’importante società statunitense di distribuzione propose alla Maison di creare in esclusiva uno Champagne ultra-premium da presentare sul mercato americano dell’ultra chic. E il risultato è una selezione di uve chardonnay, pinot noir e pinot meunier provenienti solamente dai 20 ettari di vigneti di proprietà e pressate nella classica coquard; all’assemblaggio partecipano i migliori vini di riserva della Maison, anche vecchi di 10 anni, per almeno un terzo.

Dopo 36 mesi di riposo sui lieviti, si passa manualmente al remuage e al dégorgement, infine affinato in botte.  Nasce come Blanc, ma nel 2007 è stato presentato anche in bottiglia rosa metallizzato il Rosé e il Blanc de Blancs in bottiglia argentata e in futuro arriverà anche le magnum e l’esclusivo monovigneto Clos Yons.  Ogni bottiglia è presentata in un prestigioso cofanetto in legno laccato nero rivestito di velluto. 

L’Ace of Spade si presenta di un brillante color oro intenso, carico cremosità pasticcera, opulenza tropicale leggermente toccata da note di frutta secca. Al palato è ricco, vinoso, ridondante, con un finale fruttato e di lunga persistenza resa ancor più piacevole da un perlage tra i più cremosi in assoluto.  Uno Champagne diventato famoso grazie ai rapper più celebri ma con una struttura tra le più possenti nel mondo delle bollicine d’Oltralpe.

E ORA TORNIAMO IN ITALIA CON CINQUE ROSÉ STRAVAGANTI

Viaggio da nord a sud
Bellenda Rosé Metodo Classico Riserva 2002, da una azienda celebre principalmente per il prosecco un pinot nero in purezza che del vitigno non ha certo spessori aromatici vigorosi. Il colore è rosa antico, il naso una caramellina dal profumo d’antan; la bocca tutta composta e suadente virante molto al dolce. Lo spessore e l’allungo sono quelli che sono ma è una bolla per spiriti delicati.

Rosa del Golfo Rosé Metodo Classico. Un altro spumante tutto declinato al femminile, per chi ama le sensazioni dolci e pasticcere: tanta vaniglia, tanta panna montata, tanta sofficità di beva. Quasi un dopo pasto da chiacchiera e da pasticceria secca o da macedonia, nonostante sia un Brut di una Puglia qui dolce come una mousse di fragoline di bosco.

Tasca d’Almerita Rosé Almerita 2004 Pinot Nero Sicilia, anche qui pinot nero ma con lo spirito siciliano solare e rococò per uno spumante che rappresenta una sorta di monumento al lampone nella sua versione più sciroppata. La bocca fa un passo in più verso la freschezza marina.

Zamuner Riserva Villa La Mattarina 1999 Rosé Brut, Quattro parti sempre di pinot nero e la quinta di pinot Meunier per questa bolla di grande originalità. Attacco tutto sul vitigno d’origine ma declinante verso toni ossidati che all’inizio lasciano perplessi ma che poi si fanno intriganti nella loro vena british, una sorta di Xeres tagliente e senza compromessi con una bolla sostenuta per un aperitivo all’inglese (per chi ama Sherry secchi, Marsala e Madeira) o un vino per formaggi di carattere e stagionatura (ma senza esagerare).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video