-1°

14°

Il piatto forte

Il sushi in Piazza Garibaldi e il Parmigiano nei McDonald's: ma dove stiamo andando?

Il sushi in Piazza Garibaldi e il Parmigiano nei McDonald's: ma dove stiamo andando?
2

Nel giro di pochi giorni, le cronache "gastronomiche" di Parma hanno fatto registrare alcune novità quanto meno curiose.

A parte l'inconsueto, e per certi versi divertente, derby del prosciutto che si celebra in piazza  Garibaldi (Parma contro San Daniele, con tanto di insegne pubblicitarie per due bar a distanza di pochi metri); sono arrivate altre due notizie che portano con sè un inconfondibile sapore di globalizzazione. Da una parte il sushi che "invade" il centro di Parma: a sua volta nella PIazza principale della città, con un sushi bar corredato da sake e birra giapponese. Dall'altra il Parmigiano-burger che segna l'arrivo del nostro formaggio nel Mc Donald's, che della globalizzazione (gastronomica ed economica) è uno dei simboli per eccellenza.

Come accogliere una notizia del genere? E' un bene  un male? E che ricadute può avere per una realtà come quella di Parma, che ha un suo pilastro nell'agroalimentare di qualità? Noi abbiamo girato la domanda ad un esperto di gastronomia ben noto ai lettori della Gazzetta di Parma e di gazzettadiparma.it (i suoi articoli dedicati ai vini sono proprio in questa sezione Gusto): Andrea Grignaffini. E la risposta è per ora interlocutoria, ma chiara: "E' un bene - ci dice Grignaffini - se c'è una visione futuribile, con l'obiettivo di elaborare qualcosa a lunga scadenza. Non sarei invece favorevole se si trattasse solo di uno strumento di marketing di breve respiro".  Quindi - aggiungiamo - questa contaminazione può rivelarsi positiva solo se ci sarà dietro uno studio, che poi possa sperimentare nuove formule che uniscano felicemente cucine diverse? "Esattamente questo: sarà un fenomeno positivo solo se aiuterà a produrre una nuova e più ricca cultura gastronomica, altrimenti rimarrano prospettive dal fiato corto".

E in attesa di approfondire il tema nei prossimi giorni, con lo stesso Grignaffini e con altri esperti, giriamo la questione a voi: vedete queste novità come una minaccia o come una opportunità, per il futuro dei nostri prodotti e della nostra cucina? Dite la vostra, utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale di fianco a questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carlo meloni

    23 Settembre @ 05.04

    in principio i sushi e il mac donald, sono fast food, e con questo voglio dire che non sono ne una minaccia e molto meno una opportunita' per la cucina nostrana. e' criminoso compararli pero se i prodotti parmigiani, sono un punto alto nel mondo, imitati e mal imitati, i panini che si trovano a Parma sono uno schifo, sono secchi e senza creativita'. ossia li da voi non esiste fast food il prosciutto e' un antipasto, non e' un fast food. e' in questo cantuccio che i sushi e gli hamburger vogliono entrare nonostante esistano cose migliori come pastrami di funghi--risoli di gamberi con mascarpone-- crocchette di farina di granoturco con baccala'--empadas di gorgonzola e persino hot doog etc il meglio di tutti e' il panino greco, fatto di pane fresco, con fette ritirate dallo zampone di maiale cotto allo spiedo.(pernil)

    Rispondi

  • Robero Castellano

    20 Settembre @ 15.15

    Sono assolutamente contrario alla globalizzazione per quanto riguarda la gasronomia, ogni regione, ogni città deve avere le sue abitudini e tradizioni in questo campo e custodirle gelosamente

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia