-1°

Il piatto forte

Grandi piatti low cost

Grandi piatti low cost
0

Chichibìo

         
Ha cominciato a 12 anni portando i caffè, come gli scugnizzi del cinema neorealista, ai commercianti della via. Poi la nonna e i suoi pranzi domenicali: scuola alberghiera, la trafila di esperienze in ristoranti e alberghi. E il piacere di viaggiare, di conoscere: l’Inghilterra, la Francia, il Giappone, la Spagna, l’Australia a lavorare in cucine prestigiose, presso cuochi famosi. Ma cosa ci fa un cuoco di Torre del Greco, con queste esperienze alle spalle, in borgo Marodolo? «Ho il mio piccolo ristorante in borgo Marodolo, ho i miei sogni, ho tutto in borgo Marodolo  - dice Davide Di Dio, 32 anni, chef e patron del “Mosaiko”. «Volevo essere ristoratore e non solo cuoco, avevo pochi capitali e questo posto piccolo era alla mia portata: quando ho aperto, cinque anni fa, dopo aver pagato tutto e sistemato il locale, mi rimanevano solo i soldi per fare la spesa della settimana. Avevo conosciuto mia moglie Hideko in Giappone dove ero andato, perché a Londra ero affascinato dal come i giapponesi trattavano il cibo, dai loro movimenti, la loro eleganza. Là ho lavorato prima con italiani, poi a Nagoya ho incontrato un cuoco che era stato da “Arnolfo” a Colle val d’Elsa: da lui ho imparato le tecniche giapponesi pur facendo cucina europea, ed è quello che vorrei fare anch’io» Come nasce l’idea di un suo ristorante? «Hideko mi aveva seguito nei miei giri per il mondo e decidemmo di venire in Italia, di sposarci. I miei genitori erano qui vicino dove vive mia sorella, si presentò quest’occasione e partimmo. Il primo menu lo scrisse a mano mio padre, il nome Mosaiko vuol mettere insieme tutte le mie conoscenze».
 Che influenza ha l’esperienza giapponese? «Mia moglie ha consentito che potessi indirizzare la mia energia, mi ha messo la testa a posto. Poi la cucina mi ha dato tutto: lo spirito, le tecniche, i coltelli; uso wasabi, zenzero fresco, salsa soja, lime, coriandolo fresco, olio di sesamo. La mia è cucina “fusion”, ma spero non “confusion”, mi attengo alle tecniche di conservazione, di pulizia della materia: salare, il taglio, la tecnica di marinatura si applicano su tutto, sulla carne, le verdure, sulla pasta. Vorrei fare un cibo vibrante, che dà sensazioni, freschezza, come il shashimi grigliato: è pesce crudo tagliato spesso, lo griglio appena per avere l’idea di affumicato, di amarognolo; poi un carpaccio di salmone affumicato in casa, orata, branzino, wabasi, lime fresco, zenzero agrodolce che faccio io, salsa soja e olio extravergine e ho fatto un mosaiko, una “fusion” mirata. Vorrei riuscire a stare tra business e passione -e continuare a divertirmi».

         

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo al Tardini Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti