14°

Il piatto forte

Aromatica frizzantezza. La malvasia cresce ancora

Aromatica frizzantezza. La malvasia cresce ancora
Ricevi gratis le news
0

Andrea Grignaffini
Sala Baganza torna a essere la capitale della Malvasia come da antiche tradizioni. La zona è quella giusta: lo dimostrano anche le due vittorie della Coséta d’Or 2011 che hanno visto sugli allori Celso Salati (con la versione secca e anche quella amabile) e Calzetti (per la seconda consecutiva volta premiato come miglior malvasia d’antan. Sala Baganza diventa anche il luogo dove fare il punto sulla vendemmia a posteriori.
Ce lo conferma Massimo Volpari, praticamente da sempre degustatore per «Slow Food» della zona emiliana: «La degustazione è stata lo specchio dell’annata 2010,  un’annata generalmente non facile dove i vini in generale sono parsi sottotono nell’espressione olfattiva pur mantenendo un buon livello medio. E’ mancata in tutti i campioni quella spinta aromatica che unita ad una scioltezza gustativa caratterizza la malvasia frizzante di Parma nelle sue migliori espressioni. In passato il problema maggiore (non solo a Parma) di questo vino dalla spiccata aromaticità, era quello di una grevità olfattiva e un finale dalla chiusura eccessivamente amara. Negli ultimi anni questi difetti, dovuti a una non perfetta maturità dell’uva, a rese per ceppo molto elevate, unite all’impossibilità di proteggere il vino dall’ossidazione soprattutto in fase di pre-imbottigliamento sono in gran parte spariti. Una maggiore cura in vigneto e in fase di vendemmia, una maggiore attenzione in fase di vinificazione (criomacerazione, pressature soffici utilizzo di presse a polmone) hanno portato ad un notevole salto nella gran parte delle bottiglie proposte. La malvasia frizzante se ben vinificata pur giocando sulla freschezza e sulla semplicità è in grado di proporre vini dotati di finezza e dal ricco corredo aromatico (fiori, agrumi, frutta, erbe sino alle spezie) davvero inusuali in vini di questa tipologia. A un buon vino frizzante si chiede fragranza olfattiva, riconoscibilità, dinamica gustativa e piacevolezza di beva. Tutte caratteristiche che le migliori espressioni di malvasia hanno dimostrato di avere. E che le permettono di essere così versatile sulla cucina, e soprattutto sui prodotti parmigiani».
 Sulla stessa lunghezza d’onda Valentino Ramelli, da sempre un osservatore attentissimo dei nostri vini anche in virtù del suo ruolo di degustatore per le commissioni DOC.
«Il netto miglioramento raggiunto negli ultimi anni dalla nostra malvasia vivace, dovrebbe indurre i nostri produttori a cercare di superare i confini provinciali, valorizzando il perfetto abbinamento ad esempio ai  salumi della zona (pensiamo solo al prosciutto di Parma e al culatello di Zibello) ormai molto apprezzati e conosciuti per le loro tipicità organolettiche nei migliori locali d’Italia e del mondo.»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

33commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Ambiente

Rifiuti, è Fontevivo il paese più "riciclone"

Sono 21 i Comuni del Parmense "premiati" dalla Regione

SEMBRA IERI

L'olimpionico Tomba atterra al "Verdi" (1996)

calcio

Parma-Ascoli, le pagelle in dialetto Video

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

21commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

Roma

"E' stress": 14enne muore per aneurisma cerebrale

SPORT

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery