24°

Il piatto forte

Aromatica frizzantezza. La malvasia cresce ancora

Aromatica frizzantezza. La malvasia cresce ancora
0

Andrea Grignaffini
Sala Baganza torna a essere la capitale della Malvasia come da antiche tradizioni. La zona è quella giusta: lo dimostrano anche le due vittorie della Coséta d’Or 2011 che hanno visto sugli allori Celso Salati (con la versione secca e anche quella amabile) e Calzetti (per la seconda consecutiva volta premiato come miglior malvasia d’antan. Sala Baganza diventa anche il luogo dove fare il punto sulla vendemmia a posteriori.
Ce lo conferma Massimo Volpari, praticamente da sempre degustatore per «Slow Food» della zona emiliana: «La degustazione è stata lo specchio dell’annata 2010,  un’annata generalmente non facile dove i vini in generale sono parsi sottotono nell’espressione olfattiva pur mantenendo un buon livello medio. E’ mancata in tutti i campioni quella spinta aromatica che unita ad una scioltezza gustativa caratterizza la malvasia frizzante di Parma nelle sue migliori espressioni. In passato il problema maggiore (non solo a Parma) di questo vino dalla spiccata aromaticità, era quello di una grevità olfattiva e un finale dalla chiusura eccessivamente amara. Negli ultimi anni questi difetti, dovuti a una non perfetta maturità dell’uva, a rese per ceppo molto elevate, unite all’impossibilità di proteggere il vino dall’ossidazione soprattutto in fase di pre-imbottigliamento sono in gran parte spariti. Una maggiore cura in vigneto e in fase di vendemmia, una maggiore attenzione in fase di vinificazione (criomacerazione, pressature soffici utilizzo di presse a polmone) hanno portato ad un notevole salto nella gran parte delle bottiglie proposte. La malvasia frizzante se ben vinificata pur giocando sulla freschezza e sulla semplicità è in grado di proporre vini dotati di finezza e dal ricco corredo aromatico (fiori, agrumi, frutta, erbe sino alle spezie) davvero inusuali in vini di questa tipologia. A un buon vino frizzante si chiede fragranza olfattiva, riconoscibilità, dinamica gustativa e piacevolezza di beva. Tutte caratteristiche che le migliori espressioni di malvasia hanno dimostrato di avere. E che le permettono di essere così versatile sulla cucina, e soprattutto sui prodotti parmigiani».
 Sulla stessa lunghezza d’onda Valentino Ramelli, da sempre un osservatore attentissimo dei nostri vini anche in virtù del suo ruolo di degustatore per le commissioni DOC.
«Il netto miglioramento raggiunto negli ultimi anni dalla nostra malvasia vivace, dovrebbe indurre i nostri produttori a cercare di superare i confini provinciali, valorizzando il perfetto abbinamento ad esempio ai  salumi della zona (pensiamo solo al prosciutto di Parma e al culatello di Zibello) ormai molto apprezzati e conosciuti per le loro tipicità organolettiche nei migliori locali d’Italia e del mondo.»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: ci sono feriti gravi. Lunga coda

lega nord

Salvini "candida" la Cavandoli: "A Parma prima i parmigiani" Gallery

2commenti

via Baganza

Incidente in piazza Fiume: ambulanza sul posto

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

4commenti

ateneo

Elezioni universitarie: Sinitra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

6commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

storie di ex

Prandelli e Pin, visita a Parma

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

6commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon