Il piatto forte

Un leggero piatto estivo. Raffinato come un quadro

Un leggero piatto estivo. Raffinato come un quadro
Ricevi gratis le news
0

Chichibìo
Arriva col caldo ed è l’esempio felice di un cibo leggero e magari dietetico. Sembra metta d’accordo tutti, perché nasconde, grazie al taglio sottile, il suo essere carne e per di più cruda: è il carpaccio, proprio come il grande pittore, il cui nome battezzò prima quel piatto, subito famoso, e poi qualunque altra cosa, verdura frutta pesce formaggio, tagliata fine, servita cruda, variamente condita. La formula leggerezza+sapore sembra non conoscere confini e la figura retorica dell’antonomasia (nome proprio usato come comune) ne testimonia il successo - anche internazionale, a sentire le varie e inevitabili storpiature di pronuncia. Di sicuro lo possiamo confermare noi che carpacci, pur stagionati e non proprio regolamentari, ne abbiamo sempre mangiati: cos'altro sono, infatti, quei meravigliosi piatti di prosciutto che, chiunque sia nato nella valle e nella piana dei salumi,  porta nel proprio dna? Certo, merenda è situazione all’apparenza banale, nessun oste ha scovato per lei un nome famoso, e nessun locale nostrano è poi paragonabile all’Harry's bar di Venezia, nè gli appetiti indigeni sono minimamente confrontabili con la nobiltà di quello della contessa Amalia Nani Mocenigo per saziare il quale Giuseppe Cipriani inventò il carpaccio. Era il 1963 e all’aristocratica e abituale frequentatrice dell’Harry's bar, i medici proibirono la carne cotta: Cipriani pensò allora di preparare per l’amica qualcosa di non banale, con carne cruda. Prese un succoso filetto di manzo, lo tagliò a fette sottili, le sistemò su un piatto largo; a parte preparò il condimento a base di maionese allungata e insaporita con una salsa fatta con Worchestershire sauce, succo di limone, latte, sale, pepe bianco appena macinato. Dopo avere leggermente salato la carne, vi dispose il condimento facendolo sgocciolare da un cucchiaio sulle fette di filetto: ora restava da trovare il nome. In quei giorni a Palazzo Ducale si teneva una mostra di Vittore Carpaccio i cui rossi intensi ricordavano il colore della carne: così il piatto, in onore del grande pittore fu un carpaccio. Arrigo Cipriani, figlio di Giuseppe, racconta che il loro cuoco Evaristo disponeva il condimento imitando le geometrie di Kandisky: di certo l’arte, magari sgocciolando la salsa alla maniera del dripping, nutre questo piatto che andrebbe meglio difeso dalle troppo numerose e scialbe varianti. Resta fondamentale la qualità della materia prima: non solo filetto, ma anche il saporoso controfiletto, pulito da ogni nervo o pellicina e affettato con un coltello adeguato. Non congelare  la carne, le fibre ne risentirebbero: al massimo rassodala appena, con un rapido passaggio in freezer, per tagliarla meglio. Il piatto, se saprai dosare la salsa con sentimento, sarà bello, lieve, galeotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: continuano le segnalazioni di black-out

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS