12°

Il piatto forte

Un leggero piatto estivo. Raffinato come un quadro

Un leggero piatto estivo. Raffinato come un quadro
0

Chichibìo
Arriva col caldo ed è l’esempio felice di un cibo leggero e magari dietetico. Sembra metta d’accordo tutti, perché nasconde, grazie al taglio sottile, il suo essere carne e per di più cruda: è il carpaccio, proprio come il grande pittore, il cui nome battezzò prima quel piatto, subito famoso, e poi qualunque altra cosa, verdura frutta pesce formaggio, tagliata fine, servita cruda, variamente condita. La formula leggerezza+sapore sembra non conoscere confini e la figura retorica dell’antonomasia (nome proprio usato come comune) ne testimonia il successo - anche internazionale, a sentire le varie e inevitabili storpiature di pronuncia. Di sicuro lo possiamo confermare noi che carpacci, pur stagionati e non proprio regolamentari, ne abbiamo sempre mangiati: cos'altro sono, infatti, quei meravigliosi piatti di prosciutto che, chiunque sia nato nella valle e nella piana dei salumi,  porta nel proprio dna? Certo, merenda è situazione all’apparenza banale, nessun oste ha scovato per lei un nome famoso, e nessun locale nostrano è poi paragonabile all’Harry's bar di Venezia, nè gli appetiti indigeni sono minimamente confrontabili con la nobiltà di quello della contessa Amalia Nani Mocenigo per saziare il quale Giuseppe Cipriani inventò il carpaccio. Era il 1963 e all’aristocratica e abituale frequentatrice dell’Harry's bar, i medici proibirono la carne cotta: Cipriani pensò allora di preparare per l’amica qualcosa di non banale, con carne cruda. Prese un succoso filetto di manzo, lo tagliò a fette sottili, le sistemò su un piatto largo; a parte preparò il condimento a base di maionese allungata e insaporita con una salsa fatta con Worchestershire sauce, succo di limone, latte, sale, pepe bianco appena macinato. Dopo avere leggermente salato la carne, vi dispose il condimento facendolo sgocciolare da un cucchiaio sulle fette di filetto: ora restava da trovare il nome. In quei giorni a Palazzo Ducale si teneva una mostra di Vittore Carpaccio i cui rossi intensi ricordavano il colore della carne: così il piatto, in onore del grande pittore fu un carpaccio. Arrigo Cipriani, figlio di Giuseppe, racconta che il loro cuoco Evaristo disponeva il condimento imitando le geometrie di Kandisky: di certo l’arte, magari sgocciolando la salsa alla maniera del dripping, nutre questo piatto che andrebbe meglio difeso dalle troppo numerose e scialbe varianti. Resta fondamentale la qualità della materia prima: non solo filetto, ma anche il saporoso controfiletto, pulito da ogni nervo o pellicina e affettato con un coltello adeguato. Non congelare  la carne, le fibre ne risentirebbero: al massimo rassodala appena, con un rapido passaggio in freezer, per tagliarla meglio. Il piatto, se saprai dosare la salsa con sentimento, sarà bello, lieve, galeotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia