-3°

Il piatto forte

La testina: ma chi l'ha detto che è buona solo d'inverno?

La testina: ma chi l'ha detto che è buona solo d'inverno?
0

di Andrea Grignaffini

Ci sono piatti che appaiono come la quintessenza gastronomica di una stagione, poi basta cambiarne fattori, temperature, abbinamenti e si trasformano perfettamente in un piatto ad altra valenza stagionale. Come nel caso della testina di vitello. La versione calda, dolcemente collosa, fa parte di quella moltitudine di tagli di carne da gustare in pieno inverno: pensiamo al classicissimo bollito che prevede appunto anche la testina fumante. La testina di vitello fa parte del quinto quarto e delle cosiddette «quasi» o «improprie» frattaglie (nome a dire il vero poco simpatico e stuzzicante) come: la lingua, le orecchie, il palato, i piedini, la tettina, la coda. Dato per scontato che la testina si acquista dal macellaio già disossata e arrotolata, altrimenti richiederebbe una serie di operazioni ad appannaggio di veri e propri addetti ai lavori, dopo un accurato lavaggio va cotta in acqua salata alla quale abbiamo aggiunto cipolla, sedano, carota, ma anche altre erbe aromatiche o spezie che ci possano piacere, per almeno un’ora e mezza se intera, ovvero fino a completa cottura. Tolta dall’acqua e sgocciolata deve essere raffreddata completamente per poi tagliarla a piacimento a fettine o a cubetti. Quindi può essere condita semplicemente con olio extravergine d’oliva (magari aromatizzato precedentemente con aglio, timo o maggiorana), aceto di vino bianco, prezzemolo, sale, pepe e guarnita con anelli di cipolla rossa dolce cruda e volendo un quid di colore dato da filetti di pomodoro crudo.
Per chi lo ama anche l’Aceto Balsamico Tradizionale può andare benissimo. Si può anche accompagnarla a diverse salse fredde a base di acciughe dissalate, capperi, erbe aromatiche tritate, oppure la gribiche preparata con tuorli sodi schiacciati, un poco di senape (meglio se di Digione), amalgamata con olio, aceto e rifinita con gli albumi sodi tritati grossolanamente e prezzemolo spezzettato. Molto appetitosa anche la versione con la salsa tartare, oppure a salse a base di aglio quali l’agliata o l’aïoli. Da non perdere, per i più ghiotti, la versione fritta: le differenti texture della testina (quella più asciutta e quella più gommosa) inglobate dalla croccante panatura rendono il boccone divertente e appetitoso.
Una preparazione semplice e alla portata di tutti prevede di marinare le fette di testina in una citronette di succo di limone, olio, sale e pepe per alcune ore. Scolarle bene e passarle nell’uovo sbattuto poi nel pane
grattugiato; è la volta della frittura per immersione nell’olio bollente:
 quando sono poi ben asciutte si possono accompagnare a verdure in agrodolce (per chi piace il tocco orientale-fusion) o acidulate, tipo scapece.

La testina di vitello alla spagnola

  Ingredienti
 Una testina di vitello arrotolata di 600 g; 2 cipolle tritate finemente; 1 spicchio d’aglio tritato; 2 cucchiai di prezzemolo tritato; 1 rametto di timo; 3 cucchiai di aceto di vino; olio extravergine d’oliva; un pizzico di peperoncino rosso in polvere; sale e pepe.

Procedimento
 In una capiente pentola portare a ebollizione abbondante acqua aromatizzata con timo e sale, immergere la testina dopo averla accuratamente lavata, lasciarla bollire per 2 ore. Scolarla, lasciarla intiepidire e tagliarla a pezzetti. Riporla in una insalatiera insieme alle cipolle e all’aglio. In una ciotola sbattere l’olio con l’aceto, il sale, il peperoncino, aggiungere alla testina e mescolare accuratamente, infine cospargere con il prezzemolo tritato e servire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

PGN

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

3commenti

Lealtrenotizie

Investita al Barilla Center donne di 70 anni. E' grave

Parma

Una 70enne ferita in zona Barilla Center Video

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

7commenti

LEGA PRO

Il Parma di D'Aversa debutta a Bolzano con il Sudtirol Diretta dalle 14,30

Autostrade

Incidente: code in A1 e in uscita a Fidenza  Tempo reale

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

1commento

Parma

Atti vandalici al gattile

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

11commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

1commento

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

1commento

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22 di ieri 

1commento

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Istat

Cinque famiglie su 100 non riescono a rispettare le scadenze di mutuo e affitto

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

Basket

Melli show a Tel Aviv con 4 record

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video