19°

33°

Il piatto forte

Il migliore latte per l'estate è quello delle mandorle

Il migliore latte per l'estate è quello delle mandorle
Ricevi gratis le news
0

di Chichibìo

Ci saremmo persi il croccante un po' appiccicoso fatto sui banchi ambulanti delle fiere, le soffici torte al marzapane, gli amaretti, i macaron parigini, i confetti, gran parte della pasticceria siciliana, i torroni, le migliori praline e quella torta prediletta, semplice, rustica, dalle mille varianti irresistibili che ne porta il nome. Senza mandorle niente di tutto ciò.
E neppure il suo latte, l’olio, la granita e l’ambrosia, nettare divino di latte, miele, mandorle. Vincent Van Gogh, già all’ospedale di Saint-Remy, pochi mesi prima di morire dipinse, per il nipotino appena nato che porterà il suo nome, un ramo di mandorlo fiorito sullo sfondo di un cielo turchese. E’ la vita che torna e si rinnova: quell'albero, i cui fiori bianco-perlacei sbocciano ancora in inverno, annuncia la primavera imminente, il tepore dopo il gelo, la caducità indifesa di fronte a gelate tardive. Forse proprio la fragile bellezza di quella fioritura inattesa, forse la valenza simbolica che gli uomini hanno subito colto e valorizzato sono alla base della sua sopravvivenza. Nasce infatti selvatico il mandorlo, e con frutti velenosi e mortali per la presenza di amigdalina e cianuro, ma i nostri antenati cacciatori e raccoglitori lo preservarono, finché nel corso dei secoli, qualche mutazione spontanea donò frutti commestibili. Bastò propagare quei semi dal carattere dominante e le mandorle dolci arrivarono a noi. Fecero la gioia degli egizi (Tutankhamon le volle anche nella sua tomba), dei marinai fenici, dei greci; l’aureola «in guisa di mandorla» divenne il simbolo del Cristo trasfigurato, di Maria regina dei cieli; il guscio duro e legnoso che protegge il seme dolce e puro rappresenta la natura vera di Gesù nascosta in spoglie umane, dice del sacro in ognuno di noi. Fu l’anima di una pietanza fondamentale nei banchetti del Medio Evo perché, nella sua versione dolce, il biancomangiare fatto di mandorle pelate e miele, morbido e cedevole, portava il ricordo del latte, del cibo materno, alla fine di un banchetto ardente di sapori e spezie: era acqua per gli assetati, sollievo alla fatica del pasto. Il latte di mandorla invece (si può anche bere la mandorla!) è dolcezza pura, latte palpabile, soffice, appena untuoso, dal buon sapore di fiori che si ottiene schiacciando le mandorle fresche, mettendole in ammollo a freddo con un po' di zucchero e filtrando il tutto. Per la granita, infine, si pestino in un mortaio mandorle pelate e zucchero in egual quantità fino ad ottenere una pasta (200 g per un litro) che andrà sciolta versando, poco per volta, l’acqua e mescolando. Si aggiunga ancora un po' di zucchero (secondo volontà), si lavori bene con una frusta per eliminare i grumi. Versate nella gelatiera a -7° e consumate subito: è la gioia suprema dell’estate. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alfa, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

NELLA NOTTE

Fiamme sulla Torre del Mangia: paura a Siena Video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti