19°

Il piatto forte

Non farà gli occhi languidi. Ma in tavola piace a tutti

Non farà gli occhi languidi. Ma in tavola piace a tutti
0

di Andrea Grignaffini

Una delle più belle livree dell’orbe terracqueo culinario per un pesce che piace a chi ama il mare più pronunciato e profondo: la triglia. Con la sua veste rossa-aranciato impreziosita da strisce giallo-oro, dai riflessi bianco-argenteo sul ventre e due simpatici codini sul mento (detti barbigli). Un pesce che si pesca nel Mare Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico Orientale, in due versioni: di scoglio (Mullus surmuletus), e di fango o di sabbia secondo la provenienza (Mullus barbatus). La triglia è un pesce conosciuto e apprezzato fin dall’antichità e si racconta una leggenda nella patria dei discendenti del Dragone, di tanti secoli orsono. Sembra che la sua provenienza sia il Mar della Cina e andando indietro di diversi millenni, Tri-li-ha, Mandarino delle Azzurre Distese si presentava con il suo bellissimo mantello rosso e oro al suo popolo acquatico. Un giorno vide una bellissima aringa che nuotava con grazia e sensualità e subito prese a desiderarla, ma venne informato che era la favorita del Kan Phe-sce. L’innamorato non desistette, ma decise  di conquistarla recandosi  nella grotta dove viveva l’amata. L’aringa appena vide arrivare una barba divisa in due su un muso a punta e due occhioni languidi, facendo il pesce cascamorto, si mise a ridere fragorosamente tanto da allarmare i suoi custodi che arrestarono lo sfortunato Tri-li-ha. Subito condannato a morte, ma salvato in extremis dalla bella aringa che disse al suo Mandarino che a vedere quel buffo muso si era divertita moltissimo. Così l’innamorato fu cacciato in esilio nel fango più profondo ma con la possibilità di espatriare verso l’Oceano Atlantico e il nostro Mare Mediterraneo. E da qui il detto: fare gli occhi di triglia. Gli antichi Romani grandi estimatori di buona cucina la gustavano in un modo che ai giorni nostri diremmo, piuttosto barbaro. Appena pescate vive le facevano deporre in recipienti di vetro dove le infelici potevano ancora sguazzare e i commensali le pescavano ancora vie e se le mangiavano così, senza neppure eviscerarle.
D’altra parte questa è una delle sue caratteristiche che la rende così cara ai gourmet più raffinati, poi la sua carne: soda, compatta, dal sapore intenso.
E’ commercializzata tutto l’anno, ma si deve prestare attenzione alla massima freschezza: essendo un pesce molto delicato occorre usare cautela quando si pulisce, in primis togliendo le squame con accortezza per evitare che si rompa. Le più piccole fritte danno il meglio di sé. Di dimensioni maggiori sono accattivanti alla griglia, essendo un pesce non magrissimo, e in umido. Va da sé che anche appena saltata in padella, in questo caso non dalla parte della pelle per non rovinarla.                               

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto

ALCOLICI

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

Tornolo

Addio a Chiara Lusardi, una «roccia» di 103 anni

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

Lutto

Il Montanara piange Pessina

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"