ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

Pugni in faccia: nuovo caso
E c'è un video

Pugni in faccia: nuovo caso

 
«Anch'io aspetto un bonifico da Manenti»
Gene Gnocchi

«Anch'io aspetto un bonifico da Manenti»

 
Chiude Aldo «il matto» e se ne va un pezzo di parmigianità
Gastronomia

Chiude Aldo «il matto» e se ne va un pezzo di parmigianità

 
Palatina, la parola passa alla politica
PETIZIONE

Palatina, la parola passa alla politica

 
Mojito Mania

Mojito Mania

 
"Il lavoro era tanto, ma tasse e spese erano troppe"
economia

"Il lavoro era tanto, ma tasse e spese erano troppe"

 
Picchiano e riprendono dodicenne e diffondono video
GENOVA

Picchiano e riprendono dodicenne e diffondono video

 
"Il Grandangolo": corso base di fotografia dal 25 marzo
Via Argonne

"Il Grandangolo": corso base di fotografia dal 25 marzo

 
Animali, le strane coppie. That's amore Video
video dal mondo

Animali, le strane coppie. That's amore Video

 
E i mobili finiscono in strada
via rubini

E i mobili finiscono in strada

 
La moria del commercio, tutti i dati
Parma

La moria del commercio, tutti i dati

 
Niente "bastone per i selfie" agli Uffizi
LA CURIOSITA'

Niente "bastone per i selfie" agli Uffizi

 
Matrimoni: calano le richieste di annullamento
Sacra Rota

Matrimoni: calano le richieste di annullamento

 
ZANETTI STORY

ZANETTI STORY

 
Alberta Ferretti
MODA milano

Alberta Ferretti Video

 
I Pangea sulle ali del folk dalla Scozia al Taro
Borgotaro

I Pangea sulle ali del folk dalla Scozia al Taro

 
Il corso per geometri è salvo
FIDENZA

Il corso per geometri è salvo

 
La Porta a Viarolo

La Porta a Viarolo

 
Presto sposi la Golino e Scamarcio
Spettacoli

Presto sposi la Golino e Scamarcio

 
Offerte di lavoro, in testa internet e informatica
economia

Offerte di lavoro, in testa internet e informatica

 
fiat panda
FURTI

Ogni giorno rubate 330 auto in Italia

 
Expo, una lunga storia tra realtà e fantascienza
ARCHITETTURA

Expo, una lunga storia tra realtà e fantascienza

 
aurora boreale
VIAGGI

Nell'estremo nord della Norvegia

 
Un'ode di Orazio tradotta in dialetto
dialetto

Un'ode di Orazio tradotta in dialetto

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 
Donne: tutte le news al femminile
la città rosa

Donne: tutte le news al femminile

 

C inema

AUTOMATA

AUTOMATA

Genere Fantascienza

Durata 109

 

Il piatto forte

Pesce capone, perfetto in tegame e al forno

Pesce capone, perfetto in tegame e al forno
0

In italiano il suo nome è cantaluzzo, poi in Liguria è l'indoradda o la leccia bastarda, dal Veneto all'Abruzzo è lampuga, in quasi tutto il Meridione è lampuga o capone, pesce capone. 
Ricco di proteine e Omega 3, è della famiglia del pesce azzurro e questo - fino a dicembre - è il suo periodo migliore. 
Segue le barche per catturare il cibo, si pesca con reti a strascico o anche con lenze. Ama l'ombra e allora i pescatori ancorano in mare aperto i «cannizzi» (relitti o fasci di foglie di palma) sotto cui si radunano i caponi che, circondati con le reti, possono agevolmente essere catturati. 
Un'unica pinna dorsale dalla testa alla coda, corpo allungato con ventre più chiaro del dorso verde-argenteo, maculato scuro. Carne compatta e soda, molto saporosa e ricercata. 

Cucinatelo in tegame: dopo aver fatto soffriggere cipolla e prezzemolo tritati fine in olio d'oliva, aggiungete aglio tritato, un bicchiere di vino bianco che lascerete evaporare, pomodori tritati, un po' d'acqua. Mettete ora i tranci di capone, sale e pepe, coprite col coperchio, fate andare per circa una decina di minuti (finché il pesce non sarà tenero). A fine cottura prezzemolo tritato e buone olive nere. 
Oppure al forno: tranci di capone lunghi circa una decina di centimetri e diliscati; fate tostare in padella una manciata di pinoli e aggiungeteli in una terrina a capperi, aglio tritato, prezzemolo, maggiorana, pangrattato, pomodoro a pezzetti, radicchio rosso a striscioline, sale, pepe, pecorino grattugiato, olio extravergine d'oliva. 
Con questo ripieno si farciscono i tranci di capone che andranno ripiegati su se stessi ad involtino e messi al forno già caldo con un po' d'olio. Si cuoce a 180° gradi per più o meno un quarto d'ora. Oppure a filetti: marinati in olio e limone, impanati, origano, pepe e sale e in forno a 180° per quindici  minuti.  Ch.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0