ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

Twitter potrebbe dire addio all'ordine cronologico
SOCIAL NETWORK

Twitter potrebbe dire addio all'ordine cronologico

 
Stendipanni a Parma
youtube vintage

Stendipanni a Parma Video 2008

 
Muore di anoressia a 19 anni, vescovo Rimini ai funerali
salute

Francesca: morire di anoressia a 19 anni, e a 34 chili

 
Mika
musica

Mika contro bulli e omofobi Video

 
carnevale
domenica

Il Parmense si mette in maschera: l'agenda

 
Viaggio della memoria: Gusen
tg parma

Viaggio della memoria: Gusen

 
Immatricolazioni, a Parma crescita record
ANNO ACCADEMICO 2015-2016

Immatricolazioni, a Parma crescita record

 
Birane Ndao: «Vivere qui? Come stare in famiglia»
SISSA TRECASALI

Birane Ndao: «Vivere qui? Come in famiglia»

 
Innovazione e qualità: contributi a 4 nuovi punti vendita aperti in zona via Garibaldi
commercio

Via Garibaldi: 3 nuovi negozi con i fondi comunali

 
Insieme possiamo fare così tanto
laboratorio

Bandinilab: insieme possiamo fare così tanto

 
Nel 2020 più persone col cellulare che con l'elettricità
REPORT

Nel 2020 più persone col cellulare che con l'elettricità

 
Ora si può trasformare un'auto in elettrica
TECNOLOGIA

Ora si può trasformare un'auto in elettrica

 
Affetto, dolore e memoria in «Mio padre era fascista» di Pierluigi Battista
letti per voi

Affetto, dolore e memoria in «Mio padre era fascista» 

 
Acquisizione Parmalat: trasferita da Parma a Roma l'indagine su Lactalis
Tribunale

Acquisizione Parmalat: trasferita da Parma a Roma l'indagine su Lactalis

 
Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei
gusto

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei

 
Una band per ricordare i martiri del Dordia
VARANO MELEGARI

Una band per ricordare i martiri del Dordia

 
REMEMBER

REMEMBER

 
Castello di Montechiarugolo

Vecchia Samboseto

 
Maltempo: al via corsi estimatori danni in agricoltura
nuove professioni

Che lavoro? Estimatore di danni in agricoltura

 
Ma Dabò
risate in dialetto

Barzelletta: "Un uomo fortunato (Il bollino)" Video

 
Romantico carnevale storico a Compiano
compiano

Carnevale storico e romantico al castello

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 

C inema

Il piatto forte

Pesce capone, perfetto in tegame e al forno

Pesce capone, perfetto in tegame e al forno
0

In italiano il suo nome è cantaluzzo, poi in Liguria è l'indoradda o la leccia bastarda, dal Veneto all'Abruzzo è lampuga, in quasi tutto il Meridione è lampuga o capone, pesce capone. 
Ricco di proteine e Omega 3, è della famiglia del pesce azzurro e questo - fino a dicembre - è il suo periodo migliore. 
Segue le barche per catturare il cibo, si pesca con reti a strascico o anche con lenze. Ama l'ombra e allora i pescatori ancorano in mare aperto i «cannizzi» (relitti o fasci di foglie di palma) sotto cui si radunano i caponi che, circondati con le reti, possono agevolmente essere catturati. 
Un'unica pinna dorsale dalla testa alla coda, corpo allungato con ventre più chiaro del dorso verde-argenteo, maculato scuro. Carne compatta e soda, molto saporosa e ricercata. 

Cucinatelo in tegame: dopo aver fatto soffriggere cipolla e prezzemolo tritati fine in olio d'oliva, aggiungete aglio tritato, un bicchiere di vino bianco che lascerete evaporare, pomodori tritati, un po' d'acqua. Mettete ora i tranci di capone, sale e pepe, coprite col coperchio, fate andare per circa una decina di minuti (finché il pesce non sarà tenero). A fine cottura prezzemolo tritato e buone olive nere. 
Oppure al forno: tranci di capone lunghi circa una decina di centimetri e diliscati; fate tostare in padella una manciata di pinoli e aggiungeteli in una terrina a capperi, aglio tritato, prezzemolo, maggiorana, pangrattato, pomodoro a pezzetti, radicchio rosso a striscioline, sale, pepe, pecorino grattugiato, olio extravergine d'oliva. 
Con questo ripieno si farciscono i tranci di capone che andranno ripiegati su se stessi ad involtino e messi al forno già caldo con un po' d'olio. Si cuoce a 180° gradi per più o meno un quarto d'ora. Oppure a filetti: marinati in olio e limone, impanati, origano, pepe e sale e in forno a 180° per quindici  minuti.  Ch.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0