16°

31°

Il piatto forte

Non chiamatelo "torta": questo è gnocco fritto

Non chiamatelo "torta": questo è gnocco fritto
Ricevi gratis le news
0

di  Andrea Grignaffini

Dello gnocco non ha nulla così come la nostra torta fritta non condivide niente con la torta: è solo una pasta fritta che con la forza dell’ingegno è diventato uno dei cibi più sfiziosi emiliani. Lo gnocco fritto, di estrazione modenese (e reggiana) affonda le sue radici probabilmente ai tempi dall’invasione dei Longobardi in Emilia visto che questo popolo aveva l’abitudine di utilizzare spesso nelle preparazioni culinarie la frittura con lo strutto. Lo gnocco fritto viene preparato da sempre con pochi e semplici ingredienti, facilmente reperibili: farina, lievito e acqua. Il procedimento è elementare come gli ingredienti: steso l’impasto sottilmente con il mattarello, si taglia a rombi e si frigge in strutto (per i puristi della materia) oppure in olio di semi (meglio se di girasole, ma anche di arachidi, soia) oppure  d’oliva (ma è da sconsigliare in quanto troppo invasivo aromaticamente). E’ appetitoso e buono in tutto l’arco della giornata purché sia sempre caldissimo (tranne che al mattino nel caffelatte dove anche freddo può tornare utile): come aperitivo con salumi e formaggi, come spuntino ma anche spolverizzato di zucchero per avere un dessert estemporaneo. Lo gnocco fritto è una gustosissima preparazione di grande versatilità che pur essendo da tempo immemorabile nella cultura gastronomica locale, ora ha ottenuto vari riconoscimenti. Oggi lo gnocco fritto è entrato a far parte anche della famiglia dei prodotti a marchio «Tradizione e sapori di Modena» della Camera di Commercio di Modena al fine di tutelarlo dando la possibilità a coloro che desiderano gustare il vero e unico Gnocco Fritto modenese di acquistarlo negli esercizi che esporranno la targa a tutela della tradizione e garanzia di una filiera produttiva certificata. Questa gustosa preparazione si ritrova in tutta l’Emilia-Romagna pur con nomi diversi ma sostanzialmente uguale: gnocco fritto in provincia di Reggio Emilia e Modena; torta fritta in provincia di Parma; nel piacentino chisulèn e burtlèina, in provincia di Bologna crescentina; pinzìn nel Ferrarese. Lo gnocco fritto un tempo veniva preparato in famiglia ma si trovava anche nelle tipiche osterie o trattorie, oggi sono ancora loro, ma anche ottimi ristoranti che offrono nei menu come accompagnamento ad alcuni piatti, in primis i salumi, fumanti e croccanti pezzi di gnocco fritto, ma anche bar, caffetterie, chioschi hanno riscoperto alla grande la tradizione tipica locale non solo in campagna ma anche nelle città. Certo un accompagnamento è d’obbligo: quello con una bevanda ricca di bollicine che tendano a sgrassare il gusto del fritto. Non potrebbe essere altrimenti nella patria del Lambrusco, che consigliamo nella versione leggera e acida del Sorbara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

1commento

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

7commenti

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

5commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

9commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

1commento

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

11commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

1commento

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti