-2°

Il piatto forte

Dall'"albero del pane" nasce il dolce della montagna

Dall'"albero del pane" nasce il dolce della montagna
0

di Chichibìo
Un amico, impunito gourmet e finissimo chitarrista, la prepara anche in estate compensando la calante qualità della farina con l’aggiunta di cacao. Poi tende a dimenticarla in forno, finché non appare qualche bruciacchiatura: allora la toglie, lascia intiepidire. Alla sera, la porta sotto il bersò e comincia a pizzicare le corde della chitarra. Per me, che sono poco lontano, è il segnale atteso che la pattona è pronta e che la bottiglia di spumante trentino brut, messa in fresco dal giorno del suo arrivo, dovrà essere stappata - e se l’abbinamento non è dei più canonici, pazienza: al cuoco-musicista piace così. Quando poi sul tardi, con la sua chitarra, arriva anche il barbiere, ci saranno altre bottiglie, musica, canzoni e quella teglia tenuta di scorta, e destinata alla colazione mattutina, verrà sacrificata in nome della convivialità e della musica. Funziona, infatti, anche d’estate, ma ancor più ora che arriva il suo periodo migliore, la magia di questo dolce povero, figlio del «frutto paziente« (Attilio Bertolucci), nato dall’«albero del pane», che per tanti secoli consentì la sopravvivenza di quei popoli che Emanuel Le Roy Ladurie chiamava «l'internazionale europea della povertà e del castagno». Occorre un’attenta raccolta, poi il passaggio nei casoni di pietra, veri monumenti dell’architettura del bosco, dove le castagne, stese in uno strato alto una decina di centimetri, sono essiccate lentamente grazie a un fuoco di legna di castagno che brucia piano per circa un mese. Pulite e macinate a pietra, danno una farina finissima, color avorio, che veniva conservata pressandola in un contenitore di legno per eliminare l’aria e difenderla dall’attacco di insetti. Al momento di usarla, si staccava a pezzi, veniva sminuzzata e setacciata: il sapore dolce, appena minerale, leggermente affumicato, viene trasmesso (mescolato a farina di grano) a tagliatelle e corzetti, agli gnocchi di Zeri (robusti fino ad esser chiamati «cazzotti»), alle raffinate crepes, alle frittelle, alla pattona che per noi parmigiani è la preparazione regina. Sia alta due dita (e dunque si consideri l’ampiezza della teglia in rapporto alla quantità del composto) in modo che, nel gustarla, la superficie screpolata possa affondare la sua lieve croccantezza nella consistenza della crema e possa combinarsi, riprendendo forza, col fondo appena rassodato. E’ puro e tiepido piacere orale: richiede solo ottima farina sciolta in quanta acqua basta per fare una crema liquida e senza grumi cui s'aggiunge un po' di sale, d’olio - e poi in forno a fuoco medio per circa un’ora.
 Il piacere è sicuro, la digestione può essere lunga: d’inverno aiuterà il tepore d’un camino, come d’estate ha fatto il suono di una chitarra al fresco della sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto