15°

Il piatto forte

"Shabat Shalom": 10 chef di Israele per Alma

"Shabat Shalom": 10 chef di Israele per Alma
0

di Andrea Del Bue
Al ristorante di Alma, Scuola internazionale di cucina italiana con sede alla Reggia di Colorno, c’erano le bandiere dell’Italia e quelle di Israele.
Sul lungo tavolo imbandito, solo specialità del Vicino Oriente. E’ lo «Shabat Shalom», la tradizionale cena del venerdì che dieci chef executive della catena alberghiera israeliana Fattal, ad Alma per specializzarsi in cucina italiana, hanno voluto offrire, in segno di riconoscenza.
Prima della cena, una piccola cerimonia, che ha visto la consegna ai cuochi dei diplomi e de «Il Codice Marchesi» in lingua inglese, pubblicazione a firma del rettore di Alma, Gualtiero Marchesi.
Con gli chef, Menachem Grantz, inviato in Italia per il quotidiano israeliano «Yedioth Ahronoth».
Grande la soddisfazione espressa dal direttore operativo di Alma, Andrea Sinigaglia: «Durante il corso sono state realizzate oltre  75 ricette - spiega - che gli chef israeliani hanno adattato ai gusti del loro paese. E’ la prima volta che un gruppo di cuochi israeliani viene in Italia per un’attività di questo tipo». «Ci siamo sentiti come a casa - dice Shalom Kadosh, il capo della delegazione -. Speriamo di poter ricambiare presto».
 Detto fatto. Apre una decina di antipasti, con l’immancabile falafel, la polpetta di pasta di ceci per l’occasione accompagnata dal tahina, una crema di sesamo; poi un’insalata di barbabietole, lo humus e il cuscus. A seguire, un branzino in stile mediterraneo con aggiunta di peperoncini, un arrosto con carciofi di Gerusalemme e l’agnello. E’ stata poi la volta del riso David Ben-Gurion, di cui lo chef executive Kadosh ha voluto raccontare la storia: «Il nome deriva da David Ben-Gurion, Primo Ministro della nascita dello Stato d’Israele, nel 1948 - racconta durante la cena -. Allora il riso costava molto, quindi Ben-Gurion chiese ad un’azienda di realizzare una pasta che assomigliasse al riso, ma che fosse più economica».
Infine i dolci e il tipico tè alla menta. A conclusione della serata, il commento del presidente di Alma, Albino Ivardi Ganapini: «Questa serata è la dimostrazione che la cultura del cibo unisce i popoli. E credo che degli eventi simili organizzati sino ad ora, quello di questa sera ne rappresenti l’apoteosi, soprattutto per la ricchezza culturale portata a tavola. Alma tende da sempre ad esaltare il cibo come cultura, tanto che in tutti i nostri corsi – conclude -, prima degli aspetti pratici, si affronta la storia della gastronomia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia