24°

Il piatto forte

A Piacenza le "caramelle" hanno un cuore di spinaci

A Piacenza le "caramelle" hanno un cuore di spinaci
0

Un esempio di piatto fatto con le materie del circondario, i tortelli d’erbetta, un tempo erano il frutto di quello che c’era a disposizione: farina e uova per la sfoglia, ricotta, burro, Parmigiano e un tocco di erbaceo, per il ripieno.

Rimangono tuttora controverse le versioni di quel tocco di verde che, come dice il nome, sono raffiguranti in erbette, ma che in alcune zone sono anche spinaci, erbe dei campi, cime di barbabietola da zucchero. Ciò non toglie che la quantità a volte risulta talmente infinitesimale da rendere difficile il distinguo fra le une e gli altri, ma che assolutamente non deve mancare, anche se fa la differenza la presenza del verde dove in collina è più consistente mentre verso la Bassa diventa quasi impercettibile. Parlando della ricotta non esiste nessuna regola precisa, mucca o pecora, semplice o con una golosa aggiunta di mascarpone o panna, purché dia sapore e personalità, così come l’uso della noce moscata. Passando al burro utilizzato per irrorarli al momento finale, diverse sono le versioni: semplicemente sciolto, o color nocciola, quasi rosolato o insaporito con foglie di salvia. E che dire del Parmigiano che oltre a dare giusto equilibrio di sapidità serve ad asciugare i tortelli dalla golosa componente burrosa? Terminiamo con la pasta sfoglia e qui scatta la genialità di uno dei più interessanti tortelli italiani, raggruppando in questa affermazione non solo quelli d’erbette ma tutte le altre versioni. Parliamo dei tortelli con la coda piacentini, in realtà una sorta di caramelle arricciate, quasi plissettate. Un esempio chiaro e lampante di una preparazione in cui la pasta assurge a modello di progettualità gastronomica, struttura portante che poi cede il passo alla morbidezza di un ripieno morbido, gustoso e ammiccante. Una farcia basata sullo spinacio sbollentato, una ricotta vaccina, e un tocco di noce moscata.

Ma torniamo alla lavorazione che arriccia una pasta in grado di trattenere e incorporare negli anfratti e nelle insenature il classico condimento a base di burro e Grana, ma anche di dare una tessitura modulabile tra lo stagno della piega e la morbidezza della parte liscia. Un susseguirsi di sensazioni che andrebbero assaporate lentamente e progressivamente onde non inficiare l’intreccio. Una sorta di prova di masticabilità variabile e modulare che rompe anche la componente casearia, altresì minata proprio da quel tocco verde del ripieno e magari dalla sensazione fresca e vegetale di qualche foglia di salvia, che se fosse anche croccante non sarebbe neanche male. Il tutto nel solco di una tradizione che a volte stupisce non solo nel gusto – e nel ricordo ancestrale del tortello, pacificatore e confortante – ma anche dalla costruzione dello stesso.

A. G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

ParmAwards, tutte le nomination

PGN

ParmAwards, tutte le nomination

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

Borgotaro:

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

9commenti

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

6commenti

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

3commenti

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

Parma

Il Comune ha varato il "Distretto del Cinema" Foto

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

3commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon