-4°

Il piatto forte

Quelle lussuose palline non parlano più solo russo

Quelle lussuose palline non parlano più solo russo
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Uno dei simboli del lusso culinario per eccellenza, cibo prelibato sin dai tempi dei Persiani, oggi parla correntemente italiano e, senza rinunciare alla qualità, si offre al pubblico in assoluta freschezza, come ingrediente da gustare tutto l’anno. Dal Mar Caspio con sapore, il caviale degli zar, sventola il tricolore. A seconda della specie di appartenenza degli esemplari da cui viene ricavato, lo si distingue in: beluga (dallo storione omonimo), a grana grossa; oscietra, a grana media; sevruga (da storione stellato), a grana piccola. I prezzi proibitivi raggiunti dal caviale selvaggio, legati anche alla difficoltà di approvvigionamento dello stesso, visto le continue limitazioni della pesca degli storioni e della commercializzazione del caviale ottenuto da esemplari selvatici disposti dal CITES (l’organismo internazionale che protegge fauna e flora selvatica minacciate di sfruttamento), in Italia ha dato il via allo sviluppo di una serie di realtà alternative, dislocate nel Nord, che consentono di estrarre caviale durante gran parte dell’anno, limitandone la salatura e preservandone fragranza e aroma naturale. Nel Parco Lombardo della valle del Ticino, da anni si alleva il prestigioso «Acipenser Gueldenstaedtii», lo storione russo da cui si estrae il famoso caviale «oscietra».
Italian Caviar lo commercializza fresco e «malossol», poco salato, distinguendolo in Imperial, Royal e Classic, in base a calibro, colore e gusto delle uova.
Agroittica Lombarda, da anni, con i marchi Calvisius e Calvisius Elite, si distingue anche nella produzione di caviale proveniente da storione bianco (Arcipenser Transmontanus), allevato a Calvisano.
L’azienda ha selezionato pure una nuova tipologia di caviale, Caviar de Venise, frutto dell’incrocio tra storione siberiano e storione cobice, in passato tipico dei più importanti corsi d’acqua italiani.
L’azienda agricola Pisani Dossi, dopo oltre quindici anni di allevamento dello storione, ha iniziato nel 2009 la produzione di caviale da storione siberiano. Gli esemplari sono allevati in acque sottoposte a un particolare processo depurativo in una sorta di oasi a Cisliano, nei pressi di Milano. Il caviale fresco, consistente e «malossol» viene commercializzato coi brand Siberian Caviar & Osetra Caviar.
Tornando nel Bresciano, la Caviale S.r.l. alleva in vasche dal fondo naturale in terra e in acque sorgive, gli storioni, producendo caviale fresco e ‘malossol’ da storione russo e da storione siberiano, venduto da Royal Food col nome di Perluga Black Label. Mentre il caviale fresco e «malossol» da uova di storione cobice e da storione siberiano viene proposto come Perluga Black Label.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve

MALTEMPO

Ancora neve: rischio gelate in Appennino, stasera stop ai mezzi pesanti in A1 e via Emilia

Disagi limitati in autostrada

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bore, Bardi, Varsi e Berceto

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

SALSO-BUSSETO

Sojasun Verdi Marathon: la carica dei podisti... sotto la neve Foto

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

1commento

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

1commento

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

CARABINIERI

Rapine al Tigotà di Sorbolo: condannato 43enne, resterà in carcere fino al 2020

E' diventata definitiva la condanna a 3 anni per un uomo di Novellara

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

BRESCIA

Incendio in discoteca a Desenzano: 17 intossicati

MISTERO

Italiani scomparsi in Messico: arrestati 4 agenti della polizia locale

SPORT

Serie B

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

2commenti

SPORT

Le 10 medaglie italiane a Pyeongchang 2018 Foto

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day