12°

Il vino

Una favola di successo firmata Bruno Paillard

0

 Una storia intrigante e recente di un giovane amante dello Champagne. L’avventura enoica di Bruno Paillard inizia nel 1981 a Bouzy, territorio di quella parte della Francia vocato allo chardonnay, fondando la sua maison dal nulla e caso più unico che raro in pochi anni è diventato sinonimo di Champagne d’eccellenza assoluta. La folgorazione avvenne quando il padre regalò al giovane una bottiglia di Champagne datata 1884 e al momento dell’assaggio ne rimase letteralmente fulminato, tanto da indurlo a cimentarsi personalmente per riprodurre quel prodigio. Vista la scarsità di fondi iniziò ad acquistare i primi vigneti e le uve dai migliori vignaioli per vinificare in proprio, badando a mantenere la materia prima integra per dare vita a quel vino che lo aveva tanto impressionato. E il successo dei suoi Champagne in breve tempo fu tale da allargare la maison con l’acquisto di ulteriori vigneti e con la creazione di una moderna cantina. Nella gamma delle sue etichette abbiamo optato per i Brut Première Cuvée: uno Champagne di grande eleganza e finezza dai sentori caseari che poi si stemperano nel fruttato (E). Degni di citazione poi i rari Le Mesnil, una dimostrazione della classe di Paillard nella «lavorazione» dello chardonnay: il 1995 è di stoffa unica e polputa materia con sentori agrumati e cenni di tabacco. Bocca di bilanciata acidità e mineralità (G). Chiudiamo con il Nec Plus Ultra ovvero la gemma più luminosa della collezione prodotta solo nelle annate migliori e che nel tempo matura progressivamente (G): il 1996 (metà chardonnay, metà pinot noir) è ancora in fase di scoperta nonostante le prime ossidazioni che fanno virare la bevuta verso un frutto maturo e sensazioni terziarie che non pregiudicano certo l’eleganza. 

 

Parma in bottiglia - Piacevoli dolcezze dai nostri colli
 

Nella gamma dei vini dolci dei nostri colli ecco alcune chicche per un caloroso brindisi . Quasi tutti i vini di questa tipologia sono a base di malvasia di Candia e di moscato. Iniziamo da Lamoretti di Casatico e il suo Moscato Dolce Frizzante 2010, giallo paglierino carico con sentori fruttati e floreali; bocca bilanciata tra freschezza e dolcezza (B). Sempre in zona l’azienda Carra di Casatico produce l’Eden Malvasia Passito 2009, colore oro, aromi di frutta candita, miele,  al gusto una bilanciata dolcezza (C). Ottimo abbinamento con i dolci della tradizione parmense la Malvasia Dolce 2010 di Monte delle Vigne: colore dorato brillante, aromi fruttati, floreali e note agrumate; al palato è fresco, dolce, con richiami agrumati. (B). Sulle colline di Langhirano Camillo Donati propone La Malvasia Dolce Frizzante 2010 dal colore giallo paglierino intenso, preludio a sentori di agrumi canditi con tocchi erbacei e bocca dai pieni richiami olfattivi,  finale su note di dolcezza bilanciate da un quid di amaricante (B). E, nella tipologia passiti, ecco il Tango Malvasia Passita sempre da Malvasia di Candia Aromatica, un classico vino da meditazione profumato, corposo, con note balsamiche  sul versante lievemente ossidativo che lo rendono  intrigante (C ).

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

6commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida