10°

22°

Il piatto forte

La gara delle chiacchiere

La gara delle chiacchiere
Ricevi gratis le news
2

di Chichibìo

Degustazione con la scossa e poi una decina di secondi di oscillazioni: eravamo al sesto piano, nella sala più grande della «Gazzetta», quando venerdì scorso ha tirato i suoi botti poco carnevaleschi questo terremoto che sembra non volerci abbandonare. Panico per qualcuno, sangue freddo e consapevolezza di essere in un edificio sicuro e antisismico per gli altri. Per stare tranquilli, mentre le luci continuavano ad oscillare, è stato prudente scendere le scale di sicurezza e ritrovarsi, tra impiegati e giornalisti, all’aperto nel parcheggio del giornale. Qualche battuta, qualche sigaretta per riprendere colore e allontanare la paura, poi la risalita per cominciare la nostra prevista degustazione di chiacchiere. Queste sì carnevalesche: leggere, friabili e perfette a fine pranzo con un goccio di moscato frizzante o di malvasia dolce.

Il nostro scopo, come sempre quando si organizzano cose simili, è quello di fotografare una realtà, di analizzarla insieme a persone variamente competenti e di renderne pubblicamente conto per stimolare il desiderio di migliorare e di dare impulso alla cultura del cibo che nel nostro territorio ha salde radici, ma che spesso sembra essersi seduta su facili allori. Seguendo un percorso ormai rodato, abbiamo scelto dieci luoghi dove acquistarle: sette tra le più note pasticcerie, due gastronomie e una panetteria dove in passato abbiamo avuto buone sensazioni. Come sempre accade, si tratta di scelte arbitrarie che certo dimenticheranno qualche ottimo facitore di chiacchiere: siamo pronti ad accoglierlo in una prossima occasione se vorrà segnalarsi.

Abbiamo acquistato i nostri dolci pacchetti in forma anonima, dunque senza specificare che sarebbero serviti per una degustazione, nella tarda mattinata di venerdì 27 gennaio: la degustazione si è poi tenuta nel primo pomeriggio dello stesso giorno nella sede del giornale. Tanti pacchetti (otto rispetto ai dieci previsti: in alcuni casi le chiacchiere non erano disponibili) resi anonimi e numerati da Paolo Micheli (dell’«Accademia italiana della cucina») e da me, che non abbiamo espresso giudizi o voti, e che eravamo gli unici a conoscerne la provenienza. I degustatori hanno successivamente assaggiato «alla cieca» le chiacchiere fritte e le hanno valutate utilizzando i voti «scolastici» da 1 a 10, dove la sufficienza è fissata a 6: il voto finale ha tenuto conto di aspetto, friabilità, leggerezza e sapore.

Nel fare la media dei voti si è escluso, per ogni concorrente, il punteggio più alto e quello più basso. Il gruppo dei degustatori era composto da sei cuochi di trattorie e ristoranti parmigiani dove i dolci tradizionali sono tenuti in particolare conto e molti dei quali non avevano mai partecipato alle nostre degustazioni. Si tratta di Catia Affanni della trattoria «Milla» di Sala Baganza, di Lucetta Campanini della «Trattoria del Ducato» di Parma, di Davide Censi degli «Antichi sapori» di Gaione, di Antonio Di Vita di «Parma rotta», di Matteo Ugolotti dei «Due platani» di Coloreto, di Giuliano «Ciccio» Zerbini della «Porta di Felino» di Viarolo.
La classifica premia le chiacchiere della Gastronomia Poletti (voto 7.38), che avevano (nei commenti dei degustatori) forma classica e regolare, friabilità, intenso e buon sapore. Seguono, a pari merito (voto 6.50), Pasticceria Cocconi (friabili e discreto sapore) e Pasticceria Santa Cristina (bella forma, croccanti). Le altre chiacchiere (una sufficiente, le restanti al di sotto della sufficienza), per la giuria avevano, in genere, sapore piatto, alcune erano fatte male e dunque poi difficili da friggere, altre risultavano unte e lo zucchero a velo era come incollato alla pasta; si è notato qualche nota ossidata e sentore chimico, odore di olio non freschissimo, poca ricerca e nessun tentativo di migliorare lo standard corrente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ILARIA

    08 Febbraio @ 09.37

    x me le piu buone sono quelle che faccio in casa e sono anche le piu economiche , visto che costano come l'oro.

    Rispondi

  • Pasquale

    05 Febbraio @ 16.11

    Non fumate che non c'azzecca con le degustazioni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Al volante come uno schiavo: fermato camionista ubriaco

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

1commento

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

1commento

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

1commento

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

corso per ds

Coverciano: a lezione del professor Faggiano

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

3commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

tribunale Figc

Caso ultrà, Agnelli condannato a un anno. Juventus: 300 mila euro di ammenda

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery