13°

Il piatto forte

Un cuore con le spine contro il logorio della vita

Ricevi gratis le news
0

Fu Marilyn Monroe la prima, e per sempre unica, «Artichoke Queen» del festival del carciofo che da allora, era il 1949, si tiene ogni anno a Castroville in California. E forse quel riconoscimento regale spiega molto, con immagine rovesciata, della diva americana: tutto tenero cuore di fuori e le spine non a difesa, ma volte dentro a ferire se stessa. Neruda, nell’«Oda a la Alcachofa», canta la storia di un «vegetale armato», Arcimboldo lo utilizza nei suoi capricci, lo si trova dipinto in molte nature morte italiane e fiamminghe, fu gradito al gusto capriccioso e stravagante dei Manieristi. Ma è De Chirico che nella «Mélancolie d’un après-midi» e nella «Conquete du philosophe» mette due «artichaud de fer» in primo piano a sfidare, fisicità assoluta, il deserto inquietante della piazze metafisiche. E’ l'occhio penetrante dell’arte moderna, nel contrasto tra vuoto evidente e senso celato, che svela la dialettica di quest’inganno dei sensi che è il carciofo.

Fiore innanzitutto, fiore virtuale, perché per vederlo bisognerebbe rinunciare a cogliere la parte commestibile della pianta, il capolino, e lasciarlo fiorire appieno: qualche orticoltore lo fa per abbellire il campo e allora esplode nell’aria un fiore dalla corolla tubolosa, di un blu che sfida la profondità del cielo, che gareggia col viola della superstizione e battezza le varietà Violetto di Provenza, o di Toscana o di Niscemi. Il nome, come l’origine, è arabo (al-karshuf) e significa «pianta che punge». Secondo il mito, Giove, altra storia di femminilità vilipesa, trasformò in pianta spinosa la bella ninfa Cynara, dai capelli color cenere, che non volle cedere ai suoi desideri. I siciliani lo resero domestico, poi Caterina dè Medici lo portò in Francia e in Europa. Ci sono varietà autunnali (subiscono una forzatura del ciclo riproduttivo) e varietà primaverili; possono essere verdi o violetti; spinosi o inermi (senza spine e dalle foglie tondeggianti). Si mangia cotto o crudo ed è sempre buono. Ma va conquistato con pazienza e attenzione, perché la sua forma è solida e chiusa, le foglie (brattee) strette, ermetiche, tetragone. Strappandole una alla volta, girando in tondo con circospezione, vedendo il colore farsi sempre più chiaro, quasi giallo paglierino, si arriva al ricettacolo con quella corta peluria che sarebbe diventata fiore. Per noi, nella nostra lingua castigata, è il fondo del carciofo: per i francesi quello è il dolcissimo «cul d’artichaux».

Tolta la peluria, si tagliano spicchi non più lunghi di 4-5 cm, si condiscono in insalata con olio e limone («come amano gli intellettuali», ghignava Eugenio Montale) oppure, foglia dopo foglia, mangiandone solo la parte chiara ci si regala, fino ad arrivare al velluto del cuore, un fresco, croccante pinzimonio.

Chichibìo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Gisele cede scettro top model piu' pagata a Kendall

moda

Kendall Jenner la modella più pagata. Gisele perde il trono

Forbes, Beyoncè donna più pagata, 105 milioni di dollari

musica

Forbes, Beyoncè la donna più pagata, 105 milioni di dollari

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vizi e virtù dello smart working. Molto di più del telelavoro

L'ESPERTO

Come funziona lo smart working. Molto di più del telelavoro

di Pietro Boschi

Lealtrenotizie

ancora scosse a Fornovo

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto, oggi, tra Fornovo, Corniglio e Varano

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

sicurezza

Raffica di vetri rotti nella zona di via Verdi: topi d'auto/vandali in azione

2commenti

Tg Parma

Commercio, Ascom: "Più agenti in strada" Video

Appello della categoria per il rispetto della legalità

sabato alle 15

Verso Carpi-Parma, i tifosi scaramantici scherzano sul primato Video

Tg Parma

Disabilità, Mattia Salati nuovo delegato del comune Video

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

3commenti

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

10commenti

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

TOKYO

Aereo Usa precipitato: 8 persone ritrovate stanno bene

Budrio

Donna uccisa nel Bolognese, fermato il marito

SPORT

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

SOCIETA'

moda

Livia Firth, moglie del premio Oscar Colin, a Fidenza

Gazzareporter

Parcheggio "creativo" davanti al Maria Luigia Foto

1commento

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery