-0°

12°

Il piatto forte

Ecco a voi, sua maestà il maiale

Ecco a voi, sua maestà il maiale
Ricevi gratis le news
0

di Chichibìo

Sembrerebbe una trivialità e, in effetti, in qualche caso è così. Ma attorno al Po, «maialata» è l’occasione che, scacciata per sempre l’atavica fame contadina, sigilla in festa e in eccesso alimentare il rito dell’uccisione del maiale grazie a una delle più antiche e attese liturgie che unisce e chiama a banchetto gli uomini delle campagne. Solo coloro, però, che si riconoscono nell’immaginario di quelle civiltà che Marvin Harris definisce «porcofile» in contrapposizione a quelle, «porcofobe», che vedono nel maiale una forma del male ed erigono nei suoi confronti divieti e tabù.

DA TABU' RELIGIOSO A SIMBOLO RIVOLUZIONARIO - Sacro a Maja (per i Romani, «Bona dea» o «Fauna», colei che «accresce i prodotti della terra e la ricchezza degli uomini»), il maiale (majalis), nelle regioni dove sono state trovate le sue tracce più antiche (Iraq e Siria), è visto per l’insaziabile ingordigia, l’intensa carnalità, la naturale foia come animale imbarazzante verso il quale Babilonesi, Egizi, Fenici fecero scattare forme severe d’ostracismo. Quando poi, attorno al 5° millennio, è addomesticato e nelle regioni del Medio Oriente e dell’Africa mediterranea avanza la desertificazione, quell’animale che mangia grani e radici, non dà latte e si sposta a fatica, diventa nemico di quei popoli. E’ allora che scatta il definitivo tabù religioso ed è illuminante ricordare ciò che sull’argomento dicono Freud e Levi-Strauss. Per il primo, il clan s’identifica con un animale considerato progenitore (totem) sacro e proibito - e niente è più intoccabile per ebrei e musulmani; per il secondo, gli Esseri caricati di significati dal pensiero primitivo sono percepiti come portatori di parentela con l’uomo: le proibizioni, dunque, nascondono inquietanti vicinanze, metaforiche discendenze. Le civiltà «porcofile», invece, lo allevano, lo curano, imparano a conservarne la carne: è grazie a Sumeri e Greci, Etruschi e Romani che noi oggi mangiamo salami e prosciutti. L’arte Romanica lo ha nobilitato, da Notre Dame di Chartes al Duomo di Fidenza; Durer e Andy Warhol l’hanno dipinto; George Orwell traccia in lui la parabola del rivoluzionario che diventa tiranno; Carlo Emilio Gadda indica come esempio ai critici letterari il «porcello che al boleto ritto e scarlatto preferisce i tartufi».

IL LEGAME UOMO-MAIALE - Poco importa allora se le parole della famiglia suina (porco, maiale, scrofa, troia...) incorrono ancora in quella che i linguisti chiamano «interdizione di decenza», perché è nella lingua comune, nel gran numero di voci dialettali, con diminutivi e vezzeggiativi, che si coglie la simpatia e l’umana affinità col maiale. Infine che dire, nei giorni in cui gli scienziati creano, impiantandovi geni umani, maiali i cui organi (cuore, reni, fegato) potranno essere compatibili con l’uomo? Basterà affidarsi alla profonda verità del nostro dialetto che, chiamando il maiale morto «nimèl» (l’animale), gli rende, grato, tutta la sua nobiltà e recupera la consapevolezza di un legame originario solo in parte spezzato dal tabù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidente Corcagnano

Incidente

Pedone investito a Corcagnano sulla Massese: ragazza in gravi condizioni

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

2commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

1commento

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

26commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS