Il piatto forte

L'alta cucina ora si dà del... tè. In abbinamento o come ingrediente

L'alta cucina ora si dà del... tè. In abbinamento o come ingrediente
Ricevi gratis le news
0

Errica Tamani
È sempre l’ora del tè... Tutti lo sanno: le ore 17 indicano il momento del tè. Ebbene, oggi non più. Anzi, non solo. Da qualche anno a questa parte, infatti, il leggendario infuso venuto dal lontano Oriente, che tra l’altro si dice essere la bevanda più diffusa al mondo dopo l’acqua, non rispetta più l’esclusività dell’appuntamento canonico delle cinque pomeridiane, quello per intenderci del tuffo nella tazza con la fettina di limone e del girotondo goloso di fragranti biscottini.
Il fatto è che ha cambiato stile di vita, meno timido e più disinvolto, grazie al lavoro di grandi chef che ne hanno colto le potenzialità latenti, prendendo spunto dagli usi dei popoli asiatici, ora si rende disponibile a tutte le ore, non solo come elisir da sorseggiare in un dopo pasto, ma come fluido capace di interagire piacevolmente con le pietanze di un pranzo, esaltandone o attenuandone ad hoc determinati sapori, e addirittura come ingrediente caratterizzante di un piatto. La recente tendenza, quella di abbinare il tè, frutto delle foglie della “Camelia sinensis”, alle varie portate di un pasto, affonda le radici nelle antiche abitudini della Cina imperiale.
In Italia uno dopo l’altro, diversi tra gli chef più noti (Alajmo, Lopriore, Scabin, Beck, Crippa), attenti e sensibili nel ricercare nuove chiavi di lettura, differenti interpretazioni della cucina contemporanea hanno iniziato a creare abbinamenti tra cibo e tè, inserendo l’infuso o le foglie di una varietà, piuttosto che di un’altra, nella preparazione dei  piatti. Tra i primi in questa direzione, Pietro Leeman del Joia di Milano, guru dell’alta cucina vegetariana, che da sempre ha sostenuto la presenza del tè durante i pasti, in quanto esaltatore dei sapori naturali.
A lui si deve, tra l’altro, la creazione di una serie di cocktail a base di tè che sdogana la bevanda dall’idea che sia idonea solo per una pausa pomeridiana o per alleggerire lo stomaco a fine pranzo e ne sottolinea l’ecletticità proponendola come aperitivo insolito, in grado di preparare le nostre papille con lievità e naturalezza al pasto imminente. Tra i più gettonati in chiave gourmet, grazie alle sue caratteristiche e intriganti note affumicate, c’è il tè nero cinese Lapsang Souchong.
Tra gli estimatori, Andrea Berton del Trussardi alla Scala di Milano che da cinque anni ha sempre in menù almeno un piatto in cui un tè figura come ingrediente: ad esempio, i ravioli di zucca, salsa al tè affumicato e colatura di alici, dove l’infuso di di Lapsang Souchong mixato a brodo di pollo e emulsionato col minipimer crea una nuvola soffice da porre sulla pasta. Prendendo spunto da Berton, si può giocare anche con il “matcha” (polvere di tè verde con tocchi aciduli e sapidi) per fare in casa facilmente un micro dessert goloso. Basta procurarsi delle nocciole, avvolgerle nel cioccolato caldo e tuffarle nella polvere verde del tè (per un contrasto cromatico “green power”) proprio come fossero dei piccoli tartufi. Curiosi o diffidenti è solo questione di prendere confidenza... «diamoci del tè»!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

3commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

15commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

2commenti

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

fab lab

La stampa 3D "parmigiana" restituisce le dita a Cornelio Nepote Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

guinness

Trainato da una Levante, Barrow sullo snowboard a 151,57 km/h: è record

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

Spettacolo

Gibson, la storia del rock è sommersa dai debiti Video

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day