19°

32°

Il vino

Bordeaux '70: avere 40 anni e non sentirli

0

di Andrea Grignaffini

Bordeaux 1970 in rassegna, zona via zona, grazie a Balan, distributore di vini nazionali e internazionali. Un’orizzontale di una dei miglior millesimi di questa zona assurta a mito anche per i motivi di cui sotto. Quasi quarant’anni e non sentirli.

Iniziamo da Pomerol, regione attraversata dal fiume Isle che nel corso dei millenni ha eroso la placca calcarea depositando i detriti provenienti dal Massiccio Centrale con diverse varietà di stratificazioni. Chateau L’Evangile, appartenente alla famiglia Rotschild, è considerato uno dei migliori di quest’area nella quale domina il merlot. Un vino di colore granata intenso, olfattivamente fresco e balsamico con note tartufate. Al palato è elegante, fine e rilascia toni fruttati.

E’ la volta di Saint Emilion, dichiarato patrimonio dell’Unesco dal 1999, diviso fra nove comuni con la particolarità di una notevole varietà geologica che va dai terreni argillo-calcarei che danno vini strutturati e vigorosi, alla ghiaia fine con vini molto delicati, ai sabbiosi di natura alluvionale. Lo Chateau Troplong Mondot vanta una tradizione di oltre due secoli e il 1970 è stata una delle annate migliori. Si presenta di colore granata con profumi animali e accentuate note vegetali. In bocca tannini in evidenza, frutto e cenni minerali nel finale. Passiamo a Pauillac, forse un paradigma di un territorio simbolo del Médoc, i suoi terreni ghiaiosi producono vini corposi, potenti, ma sempre fini ed eleganti.

Qui ci sono i migliori Bordeaux da invecchiamento. Come Chateau Pichon Longueville Comtesse de Lalande, un vino colore granata con sentori tartufati e minerali. Al palato è molto equilibrato e fruttato con un finale che vira quasi al dolce, quello naturalissimo di un frutto con una precisione che ha poco eguali. Lo Chateau è il gemello del Baron, nati dopo la suddivisione del barone Virginie e Raul, dal 2007 è di proprietà Roederer. Unica denominazione di Bordeaux al femminile per Margaux, zona famosa e forse per questo i suoi vini sono eleganti e di grande finezza.

IL CABERNET UVAGGIO DOMINANTENELLA ZONA DI MARGAUX - L'unica denominazione al femminile.  Il cabernet è il vitigno principe e l’area più pregiata è il piccolo territorio tra i comuni di Margaux e Cantenac dove risiede lo chateaux di proprietà della famiglia Lurton dal 1956, ma esistente dal 1855. Chateaux Brane Cantenac è un vino di colore granata profondo, al naso si presenta con sentori terrosi umidi per virare poi a note tabaccose e animali. Al gusto è intenso con finale speziato e fruttato. La denominazione Saint Julien è una perfetta sintesi tra l’eleganza e la finezza di Margaux e la corposità e potenza di Pauillac, poiché l’area è posizionata proprio fra le due. Stranamente a Saint Julien non sono presenti Grand Cru ma cinque deuxième. L’Azienda Ducru-Beaucaillou, una delle più belle tenute del Médoc con un microclima ideale per i vigneti, presenta lo Chateau Ducru-Beaucaillou, considerato fra i migliori tre bordeaux dell’annata 1970. Colore rubino, un vino elegantissimo e uniforme, al naso rilascia profumi di fungo e sottobosco con un tocco di ciliegia sotto spirito. In bocca una potenza aromatica, con il ritorno della ciliegia in evidenza, finale lungo e persistente. Ultima denominazione, Saint Estèphe, la più a settentrione di Bordeaux con un terreno ghiaioso e argilloso su collinette. I suoi vini sono più robusti e tannici e con una maggiore acidità che consente un invecchiamento più longevo, e dal colore più carico. Lo Chateau Cos d’Estournel, appartenente a Michel Reybier, si presenta di un vivace color granata, esplodono profumi cremosi di vaniglia con leggeri ritorni alcolici. In bocca è morbido, fruttato con finale persistente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande