13°

20°

Il vino

Il vino secondo Pozzali: "Storie di uomini e terra"

Il vino secondo Pozzali: "Storie di uomini e terra"
Ricevi gratis le news
0

La ricerca del meglio fuori dal coro quella che da anni persegue Marco Pozzali da quando si occupa con passione di vino. Per 11 anni nel Gruppo Food è stato caporedattore e condirettore di riviste a diffusione nazionale di enogastronomia, come Bar Business, Buon Appetito e Mangiarsano. Dopo aver realizzato gli abbinamenti vino-cibo per numerose collane di libri sia per la libreria che in allegato ai principali quotidiani nazionali, La Repubblica, Gazzetta dello Sport, La Stampa e molti altri (oltre 150 titoli), si è concentrato su un breve romanzo sul vino, Il profumo degli aghi di pino, ora torna al suo amore per le piccole realtà italiane meno raccontate.
Nei giorni scorsi è uscito per Edizioni Gribaudo (Distribuzione Feltrinelli), il tuo nuovo libro, Grandi vini di piccole cantine (576 pagine, 19,90 euro) ancora una volta a quattro mani con Federico Graziani, uno dei più importanti sommelier italiani. «Sì, finalmente è in tutte le librerie d’Italia il nostro volume. Si tratta, di fatto, di una nuova edizione completamente ripensata e riscritta del libro uscito nel 2007 per Food Editore. Ancora una volta con Federico Graziani, certo, un sodalizio professionale ormai decennale, il nostro, che continuerà ancora per molto tempo. Abbiamo, infatti, in cantiere altri progetti editoriali di ampio respiro. “Grandi vini di piccole cantine” è un volume che contiene oltre 400 recensioni di vini con un taglio discorsivo piuttosto peculiare, ma anche una ventina di incontri, di focus su produttori particolarmente significativi. Il libro si propone di essere un diario di viaggio, un grande baule pieno di esperienze, racconti, impressioni, storie. Non amiamo dare punteggi e valutazioni di sorta ai vini, lo riteniamo un metodo piuttosto sterile e poco efficace, proprio in relazione alla materia vino, che per noi è qualcosa di molto variabile e in movimento».
Quali sono dunque gli assunti principali del volume?
«Raccontare il vino, farne apprezzare al lettore le peculiarità, indicarne certo il grado di piacevolezza, di abbinabilità e di bevibilità, ma sempre in relazione al luogo di origine e a chi lo ha prodotto. Dopo la presentazione di 20 grandi classici, straordinari vini italiani che hanno preparato il terreno a un’enologia di qualità, ci siamo proposti di uscire dai confini della valutazione sensoriale, dei punteggi, appunto, per approfondire altri temi, a partire dalle storie degli uomini e delle terre che producono vini di grande pregio, andando incontro al fascino dell’imprevisto, della suggestione. Credo che questo libro possa offrire una sicura guida per orientarsi nel mondo del vino scoprendo le piccole produzioni italiane di qualità: ottimi vini, talvolta poco conosciuti, a prezzi accessibili. È una guida enologica completamente indipendente che propone una ricerca autentica di qualità, lo ripeto ancora, un viaggio dalle Alpi all’Etna, rincorrendo il colore più vero del vino».
Cosa significa per voi piccole cantine? E quali piccole cantine di Parma sono presenti nel volume?
«La casa editrice ci ha indicato nelle 80-100.000 bottiglie prodotte la misura della piccola cantina. Una cifra alla quale ci siamo attenuti anche se naturalmente non sempre indicativa, in relazione alle tipologie di vino prodotte. Per noi «piccolo» è un valore quando nei suoi assunti principali vi sia l’idea di qualità, di peculiarità, di raffinato lavoro artigiano. L’arte artigiana e non la produzione seriale è ciò che ci interessa. Tre sono le piccole cantine parmigiane che abbiamo ritenuto di inserire: Camillo Donati, Crocizia e Podere Pradarolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

2commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

francia

Parigi ha battuto oggi il record di ingorghi: 546 km

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...