-6°

Il vino

Il vino secondo Pozzali: "Storie di uomini e terra"

Il vino secondo Pozzali: "Storie di uomini e terra"
0

La ricerca del meglio fuori dal coro quella che da anni persegue Marco Pozzali da quando si occupa con passione di vino. Per 11 anni nel Gruppo Food è stato caporedattore e condirettore di riviste a diffusione nazionale di enogastronomia, come Bar Business, Buon Appetito e Mangiarsano. Dopo aver realizzato gli abbinamenti vino-cibo per numerose collane di libri sia per la libreria che in allegato ai principali quotidiani nazionali, La Repubblica, Gazzetta dello Sport, La Stampa e molti altri (oltre 150 titoli), si è concentrato su un breve romanzo sul vino, Il profumo degli aghi di pino, ora torna al suo amore per le piccole realtà italiane meno raccontate.
Nei giorni scorsi è uscito per Edizioni Gribaudo (Distribuzione Feltrinelli), il tuo nuovo libro, Grandi vini di piccole cantine (576 pagine, 19,90 euro) ancora una volta a quattro mani con Federico Graziani, uno dei più importanti sommelier italiani. «Sì, finalmente è in tutte le librerie d’Italia il nostro volume. Si tratta, di fatto, di una nuova edizione completamente ripensata e riscritta del libro uscito nel 2007 per Food Editore. Ancora una volta con Federico Graziani, certo, un sodalizio professionale ormai decennale, il nostro, che continuerà ancora per molto tempo. Abbiamo, infatti, in cantiere altri progetti editoriali di ampio respiro. “Grandi vini di piccole cantine” è un volume che contiene oltre 400 recensioni di vini con un taglio discorsivo piuttosto peculiare, ma anche una ventina di incontri, di focus su produttori particolarmente significativi. Il libro si propone di essere un diario di viaggio, un grande baule pieno di esperienze, racconti, impressioni, storie. Non amiamo dare punteggi e valutazioni di sorta ai vini, lo riteniamo un metodo piuttosto sterile e poco efficace, proprio in relazione alla materia vino, che per noi è qualcosa di molto variabile e in movimento».
Quali sono dunque gli assunti principali del volume?
«Raccontare il vino, farne apprezzare al lettore le peculiarità, indicarne certo il grado di piacevolezza, di abbinabilità e di bevibilità, ma sempre in relazione al luogo di origine e a chi lo ha prodotto. Dopo la presentazione di 20 grandi classici, straordinari vini italiani che hanno preparato il terreno a un’enologia di qualità, ci siamo proposti di uscire dai confini della valutazione sensoriale, dei punteggi, appunto, per approfondire altri temi, a partire dalle storie degli uomini e delle terre che producono vini di grande pregio, andando incontro al fascino dell’imprevisto, della suggestione. Credo che questo libro possa offrire una sicura guida per orientarsi nel mondo del vino scoprendo le piccole produzioni italiane di qualità: ottimi vini, talvolta poco conosciuti, a prezzi accessibili. È una guida enologica completamente indipendente che propone una ricerca autentica di qualità, lo ripeto ancora, un viaggio dalle Alpi all’Etna, rincorrendo il colore più vero del vino».
Cosa significa per voi piccole cantine? E quali piccole cantine di Parma sono presenti nel volume?
«La casa editrice ci ha indicato nelle 80-100.000 bottiglie prodotte la misura della piccola cantina. Una cifra alla quale ci siamo attenuti anche se naturalmente non sempre indicativa, in relazione alle tipologie di vino prodotte. Per noi «piccolo» è un valore quando nei suoi assunti principali vi sia l’idea di qualità, di peculiarità, di raffinato lavoro artigiano. L’arte artigiana e non la produzione seriale è ciò che ci interessa. Tre sono le piccole cantine parmigiane che abbiamo ritenuto di inserire: Camillo Donati, Crocizia e Podere Pradarolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Filippo Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video